1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Vedrai che al primo ostacolo serio anche il Brasile si dissolverà e vedremo nuovamente piangere quei frignoni dei tifosi.:^^:
     
  2. Greta Phlix

    Greta Phlix Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ...da Belga lo spero:fico:
     
  3. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    La vera tragedia di questi campionati mondiali di calcio è che qualcuno dovrà per forza vincerli.
     
  4. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Belgio - Giappone 3-2

    Quando il Giappone ha segnato la seconda rete mi sono domandato: “Ma siamo su scherzi a parte?”
    Questa sera abbiamo assistito ad una partita sì rocambolesca ma di quelle che riconciliano con il calcio.
    Il Giappone è stato straordinario per due terzi di gara, ha giocato un calcio “collante” che ha appiccicato la squadra belga al campo come su una carta moschicida non facendola giocare…Il Belgio si è scoperto debole e lento in difesa ma ha dimostrato una tempra da grandissima squadra e, dopo aver visto l’abisso, ha scalato all’ultimo secondo (con una travolgente un’azione di ripartenza che vale il mondiale) il Tourmalet della vittoria.
    Dunque sarà Brasile – Belgio ai quarti, come avevo previsto. Brasile squadra molta equilibrata e senza punti deboli, ferrea in mediana e forte in difesa, Belgio con qualche falla là dietro, con alcuni calciatori bolliti ma capace d’invenzioni di grande estro in attacco se i giocatori sono in una giornata ispirata. Chi vincerà?
    Qualcuno ha detto che il mondiale storicamente lo vince quella squadra che riesce a superare la crisi che, ad un certo punto del cammino della competizione, inevitabilmente la percuote…Ecco, il Belgio questa sera è stato trafitto da quella crisi dalla quale, però, si è prontamente risollevata senza danni…Il Brasile, forse, deve essere ancora colpito dalla sua….
     
  5. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Il Belgio ha incassato due gol dalla Tunisia, e due dal Giappone rischiando seriamente di perdere e vincendo solo grazie all'ingenuità altrui. Ha una difesa a dir poco inguardabile, al contrario della squadra rocciosa e scorbutica degli anni '80 (Gerets, Grun, Van Der Elst, etc.). Inoltre ha vinto con l'Inghilterra solo perché non si è impegnata per non incontrare il Brasile.
    Il Brasile è uno dei più mediocri della storia dei mondiali, ma almeno finora sembra abbastanza solido in difesa (ha incassato solo un gol dalla Svizzera).
     
    Ultima modifica: 3 Luglio 2018
  6. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Non sono sicuro che il Brasile sia una squadra scarsa...Vedremo nella partita contro il Belgio che rappresenterà, finalmente, un test molto probante per la squadra giallo oro.

    Inghilterra ultima squadra a classificarsi ai quarti dopo una partita brutta ma energica e sempre incerta, combattuta, più che giocata, contro la Columbia che soccombe solo ai rigori. Poco gioco, tanti cartellini gialli, tensione e nervosismo in campo ma i colombiani non meritavano di uscire. Ma il posto disponibile era solo uno…Il penultimo era stato occupato nel pomeriggio dai quei lungagnoni degli svedesi che in certo senso “rivalutano” l’esclusione dell’ Italia.
     
  7. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Finora stiamo assistendo a partite inguardabili in un mondiale tra i peggiori mai visti (perfino peggio di quello del 2002 in Corea - lì almeno nel Brasile giocava un certo Ronaldo).
    Se l'Italia non è riuscita a qualificarsi neppure in un mondiale così, c'è ben poco da rivalutare, anche se per assurdo una "squadraccia" come la Svezia riuscisse a vincerlo.
     
  8. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Un solido, razionale ma anche geniale Belgio ha fatto “rotolare” per le terre un Brasile a dire il vero piuttosto tonico e spettacolare…Ma il calcio è fatto di episodi e di accidentalità e la squadra carioca, colpita dalla classica e immancabile crisi, quella che colpisce, ad un certo punto del Mondiale, tutte le squadre che aspirano alla vittoria finale, non è riuscita a reagire ad essa e a tirarsene fuori in tempo…Questa partita era la prova del nove per saggiare le reali qualità del Brasile e, a quanto pare, l'esame è stato negativo.
    Comunque, il calcio europeo surclassa quello sudamericano e per la quarta volta di seguito una squadra del vecchio continente, dopo Italia, Spagna e Germania, vincerà il Mondiale. Sarà il Belgio o la Croazia o addirittura la Russia o la Svezia a fregiarsi del titolo? Sarebbe bello che trionfasse una squadra nuova… Ultima faccenda da sbrigare: il Belgio dovrà sbattere fuori dalla competizione la Francia…Sarà arduo, ma se il Belgio sarà quello visto stasera, soprattutto quello del primo tempo, l’impresa sarà a portata di mano, anzi di piede.
    Mi dispiace per l’ Uruguay, troppo facilmente battuto dai transalpini, ma se avesse giocato lo strepitoso attaccante Cavani e, al posto del mediocrissimo portiere Muslera, ci fosse stato in porta il leggendario Ladislao Mazurkiewicz, l’erede di Jascin, giudicato il migliore portiere del mondiale di Messico ’70, questa sera sarebbero stati i francesi, molto probabilmente, a prendere l’aereo per Parigi…Ma come ho scritto, il calcio si nutre e prospera su episodi specifici….
    A proposito di portieri: a questo punto del Mondiale mi sembra che il portiere del Belgio, Thibaut Courtois, si sia dimostrato il miglior numero uno della competizione…
    Altra considerazione: mai visto un Mondiale con un numero così elevato di autogol dei calciatori e di papere degli estremi difensori...Sarà un segno oppure è semplice coincidenza?
     
    Ultima modifica: 7 Luglio 2018
  9. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Se... se... se nel Brasile avesse giocato Pelé invece di un campione di tuffi in area di rigore, forse le cose sarebbero andate diversamente!
     
    A Graf piace questo elemento.
  10. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Con due colpi di testa deflagrati come fucilate, la più bella versione dell’Inghilterra dai Mondiali italiani del 1990, ha regolato piuttosto agevolmente una Svezia ormai giunta al capolinea e che, chiaramente, non era più fornita di mezzi adeguati per proseguire nella competizione calcistica a più alti livelli. L’allenatore col panciotto Gareth Southgate, sedutosi sulla panchina degli albionici quasi per caso, ha dimostrato buona stoffa nella conduzione della squadra, riuscendo a trovare un bandolo logico del gioco che consente a ciascun giocatore di rendere al massimo nel ruolo nel quale gioca. Quest’Inghilterra ha la concreta possibilità di riportare dopo 52 anni la Coppa del Mondo a Londra.
    La Croazia continua a faticare contro squadre veloci ed ordinate ma assolutamente non imbattibili come la Russia di questa sera; c’è qualcosa che non quadra nella squadra croata che, sulla carta, ha 4-5 giocatori di livello mondiale ma che difetta di assemblaggio e di una identità collettiva ma, soprattutto, di un attaccante abbonato con il gol…
    Come qualcuno ha fatto notare, le quattro semifinaliste di Russia 2018 sommano solo due Mondiali vinti, quello dell’ Inghilterra (in Inghilterra) del 1966 e quello della Francia (in Francia) del 1998…
    Sogno ancora (posso ancora farlo) una finale Belgio-Croazia e una vincente nuova di zecca…
     
    Ultima modifica: 8 Luglio 2018
  11. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    I mondiali fino agli anni '70 sono edizioni ridotte e obsolete ormai ridotte a memoria storica. Contano solo quelli vinti dal 1982 in poi.
     
  12. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Il giornalista Mimmo Ferretti sul Messaggero di Roma ha fatto notare che, esclusa la prima del 1930 giocata in Uruguay, tutte le altre edizioni dei mondiali hanno sempre avuto presente nelle semifinali o la Germania o il Brasile o tutte e due insieme…
    Questa edizione dei Mondiali, scrive sempre Ferretti, è diventato ormai un Europeo.
    Piccolo segno dei tempi: una silenziosa rivoluzione sta soffiando sulle consolidate gerarchie calcistiche.
    Trovo divertenti questi mondiali perchè la fine non è nota....
     
  13. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    A meno che non vinca la Francia e allora la fine diventerebbe più che nota, dal momento che quattro squadre avrebbero vinto due volte il mondiale nelle ultime dieci edizioni.
     
  14. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Toto-arbitri.
    Per complicati giochi geopolitici, potrebbe essere l'iraniano Alireza Faghani ad arbitrare la finale del Mondiale di Russia.
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2018
  15. Marco88

    Marco88 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    mi piacerebbe una finale tra Belgio-Croazia, anche se ho la sensazione che possa essere l'anno dell'Inghilterra
     
    A Graf piace questo elemento.
  16. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Ho appena letto che Francia-Belgio è stata assegnata all’arbitro uruguaiano Andrés Cunha e che Croazia-Inghilterra l’arbitrerà il turco Cuneyt Cakir. A questo punto, visto che geopoliticamente sono stati “accontentati” sia il Sud America che l’Asia, crescono le quotazioni dell’ italiano Gianluca Rocchi per la finalissima di Russia 2018. Dopo Rizzoli, ecco Rocchi. Due finali di seguito assegnate ad arbitri della stessa Nazione non sono un problema per la FIFA: è già successo a favore dell’Inghilterra (1950 e 1954) e del Brasile (1982 e 1986). Per l’Italia del calcio sarebbe comunque un successo…Lo so, mi sto consolando con l’aglietto come si dice qui a Roma…
     
    Ultima modifica: 9 Luglio 2018
    A Marco88 piace questo elemento.
  17. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Francia - Belgio 1-0

    Diamo l'addio al Belgio che nel secondo tempo non è riuscito a reagire con determinazione al gol della Francia. Bella partita nel primo tempo, nel secondo la Francia ha realizzato il gol decisivo su una normale azione a gioco fermo; Mbappe è la rivelazione del mondiale, purtroppo, per gli avversari in campo, non c’è l’autovelox che possa fermarlo…Il fuoriclasse Hazard non è riuscito a fare la differenza nel Belgio che nei giocatori d’attacco ha molto deluso, questa sera. Courtois si è dimostrato un vero drago tra i pali della squadra belga ma non poteva fare nulla sul tiro di testa del francese Samuel Umtiti troppo veloce e ravvicinato. Adesso spero che l’ Inghilterra o la Croazia possano fare l’impresa in finale. Dopotutto il pallone è tondo…
     
    Ultima modifica: 10 Luglio 2018
  18. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    I giocatori della Croazia sono bravi singolarmente, ma mi stupirei se riuscissero a vincere contro l'Inghilterra e a maggior ragione contro la Francia.
    In fondo è giusto così: Francia - Inghilterra è la finale che tutti ci aspettiamo e che rispecchia in pieno gli attuali valori del calcio europeo e mondiale.
    Ricordiamoci inoltre che se perfino l'Argentina ha vinto due mondiali, possono benissimo farlo anche l'Inghilterra o la Francia.
     
    Ultima modifica: 11 Luglio 2018
  19. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Croazia - Inghilterra 2-1

    La finale è, dunque, Francia – Croazia. Un avvicendamento solo parziale ai vertici del calcio ma la Croazia finalista mondiale è, comunque, una sorpresa e una novità assoluta. Ci possiamo accontentare.
    La Croazia continua a farmi una strana impressione: sta procedendo sulla strada che conduce verso il traguardo finale a fari spenti, o almeno, con i fari di posizione, non accendendo mai i fari abbaglianti. Finora non ha mai accecato con il suo gioco, i suoi calciatori danno la sensazione di giocherellare quasi svogliati non rendendo mai al massimo delle loro potenzialità. Ciò corrisponde a realtà e, quindi, ci dovremo attendere un loro exploit contro la Francia, oppure è questo il loro livello tecnico effettivo? Domenica l’ardua sentenza. La Francia, forte ed equilibrata in tutti i reparti e con una rosa di calciatori complessivamente più completa di quella della Croazia, parte favorita; consideriamo, inoltre, che la Croazia giocherà la finale con due handicap: una giornata in meno di riposo e, con nella gambe, la fatica addizionale di tre partite di seguito finite ai supplementari; in pratica, la Croazia ha già giocato le sette partite previste per chi arriva fino in fondo alla competizione…Domanda: se foste nei panni dell’allenatore della Croazia Zlatko Dalić fareste giocare in finale la squadra titolare sebbene notaste, in quella, dei giocatori affaticati o bolliti, manifestando così verso di loro uno stato d’animo di gratitudine per l’approdo alla partita decisiva, oppure, con senso critico e analisi oggettiva e spassionata della situazione, sostituireste quei calciatori che appaiono più stanchi e lessati anche se a nessuno di questi, ovviamente, piacerà perdere l’occasione, forse irripetibile, di giocare una finale di coppa del mondo?
    In ogni modo, mi piace riaffermare che la fine del Mondiale di Russia 2018 non è ancora nota…
     
    Ultima modifica: 12 Luglio 2018
  20. specialist

    specialist Membro Senior

    Privato Cittadino
    Adesso però mi piacerebbe vedere anche nel campionato italiano lo stesso impegno da parte dei croati dell'Inter...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti, personalizzare la tua esperienza e per mantenerti connesso se ti registri.
    Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi