1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ciao cari colleghi, stamtattina ero dal mio notaio e abbiamo avuto un confronto sui nemeri di compravenditre di questi ultimi mesi e delle pratiche che ha in essere per i mesi a venire.

    Sembrava fosse arrivata una leggera ma palpabile ripresa, ma Maggio e Giugno stanno tornado sugli standar dei mesi passati, cioè poche telefonate pochi appuntamenti e di conseguenza poche vendite.

    Ma è solo un mio sentore o lo si nota in generale in tutta MIlano e nella provinica?

    Eppure nel sabato appena trascorso ho fatto degli appuntamenti e qualcuno anche in settimana.

    IO ho sempre notato che in periodo elettorale il lavoro si è sempre rallentato ma ad onore del vero quando si parla di elezioni nazionali per il governo, non per le provinice e i comuni, poi il momento di calo di lavoro è fisiologico, molti pensano alle ferie o almeno a come fare un pò di ferie, ma come ho già risposto in altri post si è sempre venduto anche nei mesi caldi e addirittura persino in Agosto.

    SArebbe interessante un confronto di questo periodo da parte di tutti.
     
  2. piazzaffari imm.

    piazzaffari imm. Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Ciao collega ti assicuro che la situazione in provincia di Torino è la stessa, altro che crisi passata :shock: !!!! si vende poco e male !!.
    Ho sentito altri colleghi amici e da tutti ho ricevuto la stessa risposta negativa.
    Cerchiamo di tener duro e combattere gli abusivi e mezzi truffatori improvvisati (ti assicuro ve ne sono molti).
    PiazzAffari immobiliare
     
  3. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno Colleghi, qui sull'Elba molti colleghi vogliono far credere di stare a vendere , che tutto vada bene, ma guardando la lista delle loro proposte immobiliari hanno sempre le stesse case da vendere, quasi le stesse che ho io nelle mie proposte. E' fame nera, persino le richieste per locazioni estive sono calate!
    Io sono seriamente preoccupata. Intanto le banche, checchè ne dica Berlusconi, stanno facendo ciò che vogliono con le imprese in difficoltà; mi dite che dobbiamo fare? : :triste: :triste:
     
  4. alessandra

    alessandra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Colleghi, la situazione è molto critica anche qui a Ferrara, le poche proposte che raccolgo sono sembre più problematiche il primo ostacolo sono le banche che non concedono più i mutui. Inoltre la maggior parte dei clienti sono sempre più timorosi nel concludere un affare ed alcuni un po' strafottenti entrono in agenzia senza nessun rispetto per la nostra professione. Non penso comunque che tutto ciò sia colpa delle elezioni ...
    A.
     
  5. CalaTarida

    CalaTarida Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    hola a todos! ;)
    io non sono una collega, ma posso dirvi che anch’io ho notato, nel mio piccolo, una certa “pigrizia” pre-ferie-estive nell’attività di ricerca della casa: diversi miei colleghi e/o amici che avevano iniziato a cercare casa nei mesi scorsi, durante l’ultimo mese hanno rinunciato, rimandando la ricerca al prossimo autunno…cioè, al ritorno dalle vacanze di agosto!

    è inutile illudersi, le vacanze estive sono intoccabili, anche in tempo di crisi! e quando si avvicina l’estate, nella testa di un buon italiano che si rispetti c’è solo posto per le ferie!
    :^^:
     
  6. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    A te Cala Tarida, dico che i tuoi colleghi possono far credere ciò che vogliono, ma noi che lavoriamo in posti turistici, dove una volta pur di far vacanza erano disposti a qualunque prezzo e prenotavano uno o due mesi, sappiamo che ora prenotano al massimo una settimana ed a prezzo più ridotto possibile.

    Non importa se dormiranno in quattro in un monolocale e mangeranno pane e pomodoro con spesa fatta al discount locale, l'importante è far credere di essere fra"i buoni Italiani che si rispettino!"

    In quanto agli acquisti immobiliari: Oh certo, la casa qualcuno dice che vorrebbe comprarla ma con caratteristiche ed a prezzo che non esistono,e chiedono tramite a-mail per poi non rispondere neanche per ringraziare della cortesia....Lascia stare!!! Anna
     
  7. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ciao Cala volevo solo renderti noto che in 21 anni di attività ho sempre venduto sia in GIugno, Luglio e Agosto (o all'inizio o alla fine di Agosto) un anno un mio collaboratore che fece le ferie in Luglio e tenne aperto in agosto fece 4 dico ben 4 vendite in Agosto.

    Che poi gli Italiani non sia gente che rifiuta le ferie partendo pure dai presupposti di La Capanna è vero.

    Son convinto che la gente è molto spavenata dalla crisi e che comunque poche ferie le faccia lo stesso e cambia casa chi ha solo effettivamente bisogno, infatti i tuoi amici se la prendono con calma rimandano a .......tempi si spera migliori!.

    Un caro saluto.
     
  8. CalaTarida

    CalaTarida Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Rispondendo a LaCapanna: non volevo farti arrabbiare :triste: ; la crisi c'è e si sente - e non solo per voi agenti immobiliari, credimi!! - però non penso che prima, quando le cose andavano leggermente meglio (dico leggermente, perché è da quando sono entrata nel mondo del lavoro che sento ripetere la frase "con la crisi che c'è quest'anno"...) gli acquirenti non fossero pretenziosi...voglio dire, si tratta di comprare un'abitazione, non noccioline. Ovvio che con la crisi ci sia una maggiore attenzione ai prezzi e, perché no, più aspettative su ulteriori ribassi delle quotazioni immobiliari: ormai non è più un segreto per nessuno che negli ultimi 10 anni i prezzi delle case siano stati gonfiati in modo esagerato :rabbia:
    per quanto riguarda le ferie, ciò che dici non nega quello che ho affermato io, e cioè che gli italiani alle ferie proprio non vogliono rinunciarci, anche a patto di accorciare i tempi di permanenza e risparmiare su tutto - come giustamente fai notare

    Roby, non metto in dubbio che in passato, di sicuro anche l’anno scorso, si vendeva comunque e anche nei mesi caldi, volevo solo dire che il cocktail crisi+vacanze ha probabilmente inciso in negativo sull’andamento delle vendite di maggio-giugno, come segnali a inizio discussione

    In definitiva, condivido la tua opinione: compra solo chi ne ha la necessità, altrimenti si continua a rimandare nell'attesa di tempi migliori… e aspettando di vedere se a fine anno si avrà ancora un posto di lavoro che permetta di sostenere il mutuo… :disappunto:
     
  9. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Con grande tristezza ti dò ragione sarà settembre la prova del 9, vedrai quante ditte aspettano el ferie per poi non riaprire, è triste dire così ma credetemi l ho sentito da piu parti. Speriamo non vada in questo modo e ci si riprenda la piu presto.
     
  10. CalaTarida

    CalaTarida Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    :triste: :triste:
    già, purtroppo siamo tutti sulla stessa barca, non so se c'è un settore che stia resistendo alla crisi meglio di altri
     
  11. paola angelica reni

    paola angelica reni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: A Milano e provincia la crisi immobiliare non passa colpa de

    Ciao Roby, ciao La Capanna e ciao Cala Tarida.
    Purtroppo qualcuno disse " DI NECESSITA' VIRTU'" e quindi io ho ben pensato di attivarmi con il mio bel sito su Milano con le case di Milano, dove ho l'agenzia e poi di aprire un altro sito con le case vacanze ( potete immaginare gli "sbattimenti" e i costi per andare a conoscere agenti liguri o della Valmalenco a Sondrio) e poi di aprire un altro sito con un altro nome affinchè il Cliente potesse avere la possibilità di vedere le "case" su un altro sito nel caso gli fosse sfuggito il primo ......
    Mi sono talmente stressata che sono partita per CALVI' in Corsica ed ora sono tornata e non ho SENSI di colpa.
    Se fossi rimasta qui non avrei concluso molto e la stessa vacanza che oggi in una villa mi è costata 1500 euro per 10 giorni tutto incluso traghetto - mangiare e ciabattine nuove - borsetta stile nay oleari (che nostalgia!!!!!) e crepes tutte le sere ad agosto certo non l'avrei fatta. Ho fatto i preventivi per i miei Clienti e UN APPARTAMENTO più piccolo costa per 7 giorni 1600,00 euro TUTTO ESCLUSO perchè il villino per agosto è già stato prenotato. :soldi: :soldi:
    La conclusione è che in questo momento più che in altri bisogna attuare la regola del CARPE DIEM cogliere l'attimo prendere tutto quello che si può fare e nel frattempo pensare cosa è meglio fare di parallelo a questa attività, anche perchè quasi tutti i miei Clienti e con Clienti intendo i Proprietari mettono le inserzioni da PRIVATI :disappunto: :disappunto: :disappunto: magari con prezzi migliori e io non avendo l'esclusiva faccio solo la figura della marciona :confuso: che ci vuole straguadagnare. Devo dire che il MACCHIAVELLI :rabbia: aveva ragione - ognuno pensa al proprio tornaconto soprattutto in momenti di crisi. :? :?
     
  12. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Re: A Milano e provincia la crisi immobiliare non passa colpa de

    Se fossi rimasta qui non avrei concluso molto e la stessa vacanza che oggi in una villa mi è costata 1500 euro per 10 giorni tutto incluso traghetto - mangiare e ciabattine nuove - borsetta stile nay oleari (che nostalgia!!!!!) e crepes tutte le sere ad agosto certo non l'avrei fatta. Ho fatto i preventivi per i miei Clienti e UN APPARTAMENTO più piccolo costa per 7 giorni 1600,00 euro TUTTO ESCLUSO perchè il villino per agosto è già stato prenotato. :soldi: :soldi:

    Ok ce l'hai fatta, anche tu sei..."un cittadino che si rispetti" brava! :applauso: Anna
     
  13. paola angelica reni

    paola angelica reni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: A Milano e provincia la crisi immobiliare non passa colpa de

    Cara Anna, la tua risposta mi sembra alquanto IRONICA.
    Io non voglio far credere di essere UN BRAVO CITTADINO CHE SI RISPETTI mia cara, io faccio quello che mi fa stare bene perchè mi sono permessa IL MEGLIO a giugno e non mangio PASTA E CIPOLLE IN UN MONOLOCALE ad agosto, è questa la differenza che forse tu non hai colto.
    Secondo te per contrastare la crisi cosa bisognerebbe fare?????
    Cosa fanno quelli che non sono "bravi cittadini" che si accontentano, ma hanno gli "IDEALONI" anni 70?
    Fanno saltare treni e bambini come successe a BOLOGNA?
    CI SI ADATTA, SI CERCANO SOLUZIONI ALTERNATIVE, NON SI FA IL FUNERALE OGNI GIORNO AI BEI TEMPI CHE FURONO. Se queste cose vogliono dire essere "bravo cittadino" allora io sono "bravo cittadino". :innamorato:
    Ti cito una massima che mi hanno inviato:

    La crisi secondo Einstein

    "Non pretendiamo che le cose cambino se continuiamo a farle nello stesso modo. La crisi è la miglior cosa che possa accadere a persone ed interi paesi perchè è proprio la crisi a portare il PROGRESSO.
    La creatività nasce dall'ANSIA, come il giorno nasce dalla notte oscura.
    E' nella crisi che nasce l'INVENTIVA, le scoperte e le STRATEGIE. Chi supera la crisi SUPERA SE STESSO SENZA ESSERE SUPERATO." :stretta_di_mano:

    Albert Einstein (1879 – 1955)
    p.s. non farmi gli applausi. Ciao Paola
     
  14. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Piu che giusto ma posso dire un mio pensiero?
    erano altri tempi quelli di Einstien, non c era sta globalizzazione sta macroeconomia che sta affossando la micro economia, sanno solo loro quello che stanno facendo, ho visto un servizio sul mercato immobiliare americano a Detroit, un immobile acquistato a 250.000 :soldi: ora è in vendita a 45.000...........pazzesco, spero che sto crollo non arrivi pure qui.
     
  15. paola angelica reni

    paola angelica reni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: A Milano e provincia la crisi immobiliare non passa colpa de

    Ciao Roby, in ogni tempo il migliore è EMERSO. Anch'io mi sto "scervellando" per capire cosa è giusto fare.
    Qui dove sono io, oggi, non c'è da fare niente. Anche le case vacanza stanno subendo la crisi, mi hanno chiesto di fare Euro600,00 per due settimane ad AGOSTO in liguria. Cosa che in tempi non sospetti era considerato pazzesco. Ad Alassio si viaggia ancora su Euro 3500,00 tutto agosto, ma non credo che il privato sia riuscito ad affittare l'appartamento.
    Comunque la piaga è che I PRIVATI PRIMA TI DANNO LA CASA POI CI PENSANO LORO AD AFFITTARLA O A VENDERLA E' UNA GUERRA IMPARI. SINCERAMENTE SE ARRIVA IL CROLLO A NOI AGENTI POCO IMPORTA, AL MASSIMO PRENDIAMO UNA PROVVIGIONE INFERIORE.([SEMPRE SE NON SARA' IL PROPRIETARIO A VENDERSI LA CASA, VISTE LE COSE) :rabbia:
    A QUESTO PUNTO NON MI VERGOGNO A PENSARLA COSI. LE CONSEGUENZE A LIVELLO ECONOMICO E FINANZIARIO LE LASCIO FARE A CHI HA LE COMPETENZE IN MATERIA. STA DI FATTO CHE QUESTO SISTEMA E' IMPLOSO SU SE STESSO, ABBIAMO TIRATO LA CORDA TROPPO TUTTI, LA MIA CASA COMPRATA IN LIRE ADESSO VALE IL DOPPIO IN EURO ECC..ECC.. SONO I DISCORSI CHE FANNO TUTTI, :applauso: :applauso: MA ORA IL NOSTRO COMPITO E' QUELLO DI TROVARE STRATEGIE ALTERNATIVE O, NELLA PEGGIORE DELLE IPOTESI,.....UN ALTRO LAVORO. :triste:
     
  16. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ciao PAola condivido con te che il migliore è sempre emerso, ma questo periodo è duro e prolumgato e purtroppo comprende molti molto settori.
    Cambiare lavoro??
    IO sinceramente non ci penso son 21 anni che faccio questo lavoro e lo sò fare, per cambiare lavoro bisonga essere capaci di riciclarsi ma in cosa? quale lavoro oggi tu può dare la certezza (col rischio di impresa) che non sia lo stesso un lavoro in crisi?
    Sai il lavoro bene o male non manca sono pure i pagamenti che non arrivano io sento di ditte imprese nei vari settori che prima avevano ordini di lavoro che dovevano gestire a mesi di distanza, ora se ricevono un ordine di lavoro deve essere effettuato domani.
    IO penso che una leggera flessione dei prezzi aiuterebbe molto il nostro settore, poiche il privato venda da solo con tutte le normative ormai da seguire che faccia pure vedrai che poi corre da noi per capirci qualcosa.
    Che dirti............ andiamo avanti.
     
  17. paola angelica reni

    paola angelica reni Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Re: A Milano e provincia la crisi immobiliare non passa colpa de

    Forse hai ragione ANDIAMO AVANTI. :applauso: :applauso:
     
  18. pax2you

    pax2you Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti.
    Sono un utente attivo del forum "bolla immobiliare" per cui ho delle idee piuttosto radicate sull'argomento.

    In realta' leggendo i vostri interventi sembra che alcune delle ipotesi ventilate due/tre anni fa si stiano avverando.
    Tra queste un notevole calo per gli agenti immobiliari che trovano enormi difficoltà a piazzare il loro servizio.

    Per chi e' da un bel po' nel settore volevo chiedere se la situazione attuale ha delle analogie con quella degli anni 90(bolla del 1992).
    Qualcuno di voi lo ha vissuto professionalmente e trova delle similitudini?

    Grazie per la cortese attenzione.
     
  19. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    CIao PAx si io l'ho vissuta ma devo dire che è stata meno "intensa di questa" nel senso mi ricordo che i prezzi scesero e mica male, si trattavano immobili anche di 40.000.000 di lire, alcuni costruttori gli appartamenti te li tiravano dietro pur di crearsi liquidità, ma le banche ergoavano non avevano problemi, quindi ci scappava sempre la vendita del prodotto medio alto.
    IN questo momento vendo solo immobili di qualità, diciamo quasi perfetti come ubicazione metratura, rapporto qualità prezzo.

    C'è una differenza fondamentale dal 92 ad oggi, li era tangentopoli che bloccò l'edilizia pubblica e di conseguenza la privata, oggi è davvero una crisi mondiale che si sta riflettendo in tutti i paesi.

    Ciao Roby.
     
  20. pax2you

    pax2you Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie Roby.

    Ti ricordi se il calo dei prezzi duro' molto?

    Vorrei postare la tua risposta sul forum a cui partecipo, e' un problema se copio e incollo il tuo post?

    Ciao!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina