• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Macsbello

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti,
Scrivo per chiedere un aiuto per un problema sorto durante la compravendita di un immobile.
La casa ha un sottotetto non abitabile, ma agibile, che risulta difforme sia a catasto sia per quanto riguarda i progetti depositati in comune. In pratica non è stato realizzato un controsoffitto e l'altezza minima e massima sono diverse per circa 35cm (altezza.minima reale 50cm, misurata 85; altezza massima sopra trave 270, massima sottotrave 240). L'immobile si trova in Lombardia e non riesco a capire so se è sanabile o meno, in quanto la è variata l'altezza media ponderale, passata da 145 a 175 circa.
L'immobile è del 2006, con fine lavori 2009.

Grazie per l'aiuto!

Macs
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Ciao a tutti,
Scrivo per chiedere un aiuto per un problema sorto durante la compravendita di un immobile.
La casa ha un sottotetto non abitabile, ma agibile, che risulta difforme sia a catasto sia per quanto riguarda i progetti depositati in comune. In pratica non è stato realizzato un controsoffitto e l'altezza minima e massima sono diverse per circa 35cm (altezza.minima reale 50cm, misurata 85; altezza massima sopra trave 270, massima sottotrave 240). L'immobile si trova in Lombardia e non riesco a capire so se è sanabile o meno, in quanto la è variata l'altezza media ponderale, passata da 145 a 175 circa.
L'immobile è del 2006, con fine lavori 2009.

Grazie per l'aiuto!

Macs
Se non raggiunge l’altezza media di due metri e quaranta l’accessorio nasce sottotetto e muore sottotetto.
 

cafelab

Moderatore
Membro dello Staff
Professionista
sottotetto non abitabile, ma agibile,
definizione pseudotecnica che non significa assolutamente nulla

Non ho capito...
Intende che, se la tua intenzione è di sanare il sottotetto, cioè renderlo abitabile, dove per abitabile intendiamo "utilizzabile come abitazione"
deve avere i presupposti
almeno un'altezza media di 240 cm misurata fra il punto più alto e il punto più basso (calcolato secondo le regole del comune solitamente 1 metro ecc)

se così non è

nasce sottotetto e muore sottotetto.
se l'altezza media non raggiunge i 2,40 è un ripostiglio
 

Macsbello

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ah ok! No, no, non voglio renderlo abitabile, voglio che le carte e lo stato di fatto combacino, cioè che le altezze siano a posto.
Il sottotetto al momento è accatastato come ripostiglio e così rimarrà (perlopiù è un openspace senza tavolati nè bagni, quindi non c'è nulla di impegnativo da sanare, se non l'altezza).
Grazie!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve a tutti vorrei farvi una domanda , è stata fissata una data entro il quale ipoteticamente dovrebbe pervenire la delibera del mutuo . Ma se entro questa data mm c'è delibera cosa succede alla caparra data?
Buongiorno.. Devo fittare un appartamento a un parente che viene dal Brasile per circa tre/quattro mesi. Cosa bisogna fare , naturalmente un contratto di fitto , ma di che tipo ? . Come documenti per la registrazione cose ci serve ? Bisogna anche comunicare alla Questura il contratto oltre all'agenzia dell'entrate. Grazie
Alto