Alessandro88

Membro Junior
Privato Cittadino
Buona sera....ho un problema che mi fa arrabbiare di brutto....

Un anno fa ho acquistato un immobile nuova costruzione ..Il vicino che ha venduto il terreno al costruttore, prima della realizzazione della villetta mi ha domandato se poteva agganciarsi alla mia fognatura, io con garbatezza ho risposto di no..
Pochi giorni fa mi si è otturata la fognatura, scoprendo che il vicino abusivamente scavando la strada comunale, senza chiedermi il permesso si è agganciato alla tubazione, provocando intasamento e allagamento di me..da ....PS: il vicino mi riferisce che ha pagato il costruttore in nero, per collegarsi a me con un pozzetto per una sola famiglia, senza un progetto...Cosa devo fare? HELP come devo comportarmi?
 

MauroScherlin

Membro Attivo
Professionista
Buona sera....ho un problema che mi fa arrabbiare di brutto....

Un anno fa ho acquistato un immobile nuova costruzione ..Il vicino che ha venduto il terreno al costruttore, prima della realizzazione della villetta mi ha domandato se poteva agganciarsi alla mia fognatura, io con garbatezza ho risposto di no..
Pochi giorni fa mi si è otturata la fognatura, scoprendo che il vicino abusivamente scavando la strada comunale, senza chiedermi il permesso si è agganciato alla tubazione, provocando intasamento e allagamento di me..da ....PS: il vicino mi riferisce che ha pagato il costruttore in nero, per collegarsi a me con un pozzetto per una sola famiglia, senza un progetto...Cosa devo fare? HELP come devo comportarmi?
Dì al vicino di staccare tutto e pagarti i danni o lo denunci in comune per allaccio abusivo.
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Dire al vicino di sistemare il tutto "altrimenti lo denunci" equivale ad una minaccia (anche se legittima) ed è un reato con rilevanza penale.

Intimerei quindi al vicino di ripristinare il tutto in tempi brevissimi e a spese sue, riservandoti azioni a tua tutela (magari con l'invio di una formale raccomandata r.r.).

Poi, se vuoi risolvere in tempi abbastanza veloci, sporgi denuncia presso l'ufficio della GdF (essendoci anche reati" fiscali) presso il Tribunale (meglio che alla locale caserma).

Racconta i fatti.
Saranno loro ad interpellare il vicino e il costruttore per svolgere le indagini e individuare i responsabili.

Poi una volta individuati i responsabili puoi adire le vie legali (sempre che i responsabili) non sistemino il tutto a spese loro, per chiedere l'eventuale risarcimento del danno.
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
come fa ad essere una minaccia se il danno prospettato è giusto? dire a un ladro "ti denuncio per furto" è un reato?

Se hai a che fare con un ladro sei libero di pensare che lo sia ma non di raccontarlo in giro; sarebbe diffamazione (altro reato con rilevanza penale).

Perciò serve cautela.
Puoi giustamente pensare e fare intendere che il comportamento di un soggetto sia sbagliato e abbia una rilevanza penale, ma a quanto pare all'atto pratico non sei libero di dirlo apertamente sennò rischi di esporti alle "azoni di tutela" della parte avversa.
Puoi però tutelarti sporgendo denuncia / querela di parte.
Tuttavia, in genere, prima di partire con tali azioni è sempre meglio cercare un accomodamento preventivo e amichevole perchè certi "meccanismi" una volta innescati si formano con difficoltà, se e quando si fermano.
 

verovero

Membro Junior
Privato Cittadino
Se hai a che fare con un ladro sei libero di pensare che lo sia ma non di raccontarlo in giro; sarebbe diffamazione (altro reato con rilevanza penale).

Perciò serve cautela.
Puoi giustamente pensare e fare intendere che il comportamento di un soggetto sia sbagliato e abbia una rilevanza penale, ma a quanto pare all'atto pratico non sei libero di dirlo apertamente sennò rischi di esporti alle "azoni di tutela" della parte avversa.
Puoi però tutelarti sporgendo denuncia / querela di parte.
Tuttavia, in genere, prima di partire con tali azioni è sempre meglio cercare un accomodamento preventivo e amichevole perchè certi "meccanismi" una volta innescati si formano con difficoltà, se e quando si fermano.
a parte che il reato non è che ha rilevanza penale o meno, è proprio un illecito penale. ma poi la diffamazione non centra nulla se parlando con qualcuno dici che lo denunci, senza coinvolgere altri. quindi no, dire "ti denuncio" non è una minaccia e non è un reato in questo caso
 

tharapyo

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Io andrei direttamente di segnalazione al Comune, denuncia alla guardia di finanza e lettera di avvocato intimante il ripristino. Visto che i soggetti hanno ben pensato di fartela sporca dietro le spalle non avrei la minima considerazione di loro.
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Le Ultime Discussioni

Alto