1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Iniziativa sul risparmio energetico " Mille tetti fotovoltaici".
    Grazie a un accordo tra l’ Assessorato Regionale all’ Industria, Gruppo Beghelli e Fondazione onlus Horcynus Orca, nelle province siciliane potranno essere installati 9 mila impianti fotovoltaici di potenza pari a 3 kw.
    Oltre alle famiglie potranno aderire Comuni, enti provinciali, curie vescovili e carceri, che potranno procedere all’ impianto sugli edifici di propria competenza. Si attende ora la pubblicazione del bando per l’ erogazione di un contributo in conto capitale a favore dei beneficiari, che per 20 anni avranno a disposizione energia a costo zero.
    Il costo complessivo dell’ installazione ammonta a 450 euro, finanziabili in parte dalla Regione. Il Gruppo Beghelli fornirà il materiale e l’ assistenza tecnica, mentre la onlus si occuperà della patte progettuale attraverso la stesura di progetti e l’ inserimento di 135 lavoratori in condizione di esclusione sociale.
    Oltre agli impianti industriali la Regione è interessata alla diffusione di quelli di piccole dimensioni presso famiglie ed enti locali, in modo da aumentare il ricorso all’ energia pulita. Secondo Gian Pietro Beghelli, presidente dell’ omonimo gruppo, la diffusione di una precisa cultura sulla necessità di gestire con intelligenza l’ energia, alla luce anche dei gravissimi effetti sull’ ambiente che gli sprechi delle fonti possono comportare, è fra i principali obiettivi della società.

    In questo topic riporteremo notizie utili emanate direttamante dall'Istituzione Regione Sicilia e assessorati competenti in merito ad argomenti di edilizia e quanto orbita nel comparto immobiliare in genere.
     
  2. Manlio

    Manlio Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Sicilia e fonti di energia. Nucleare, una centrale a Termini Imerese?

    Le prime centrali, ha dichiarato Scajola, Ministro per lo sviluppo economico, saranno costruite dal 2013 e la consegna avverrà nel 2018. Questo il programma ed entro dicembre conosceremo dove saranno fisicamente costruite. In Sicilia, di sicuro. Il Ministro all’Ambiente, Prestigiacomo la vorrebbe a Augusta, mentre Scajola pensa che sia meglio a Termini Imerese al posto della Fiat.
    Il Presidente Lombardo dice "Con tutto il rispetto per i tecnici del Ministero delle Attività produttive, abbiamo più volte ribadito le condizioni per la collocazione di centrali nucleari in Sicilia: assoluta sicurezza, notevole convenienza e pronuncia positiva delle popolazioni interessate. Senza queste tre condizioni , a scanso di equivoci, saremo di avviso contrario".
    La bozza di decreto assegna un bonus a chi abita nelle zone che ospitano centrali nucleari e dovrà servire allo «sviluppo economico e sociale della zona , includendo il rimborso della bolletta elettrica e investimenti finalizzati al risparmio energetico.
    :shock: Al posto della Fiat ? Spostando gli stabilimenti della Fiat eventualmente?
    L’energia nucleare consentirà di abbattere la bolletta elettrica per le famiglie?
    In Francia il costo dell’energia elettrica per una famiglia è circa la metà di quello che paghiamo noi, ma lì, come è noto, il nucleare è da anni un sistema e lo smaltimento delle scorie è coperto per buona parte dalle spese militari.
    La costruzione di una centrale nucleare in Italia ha un costo tre volte superiore ad una centrale termica. In aggiunta bisogna considerare che la tecnologia disponibile attualmente, rischia di diventare vecchia nell’arco di 20-30 anni, cioè quando queste centrali entreranno in funzione.
    Quindi i vantaggi del ritorno all’energia nucleare con le attuali tecnologie, rischiano di essere discutibili e marginali, oltre che di difficile gestione relativamente all’ubicazione degli impianti.
    :shock: Quindi, cosa pensare a tal proposito?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina