1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. bisiocal

    bisiocal Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    ciao a tutti! Ho trovato un immobile con un prezzo base d'asta interessante ma...Sono alla mia prima volta e di dubbi ce ne sono tanti. Ho visitato diversi forum da qualche tempo, e volevo sottoporre a voi più esperti qualche quesito..
    Contattando il custode per visitare l'immobile mi risponde via mail dicendo che non ha le chiavi dell'appartamento, che ha attivato la procedura di liberazione dello stesso, che l'immobile è vuoto ma non ha la disponibilità dello stesso. Che vuol dire? Che è affittato? Nella perizia effettuata nel 2012, c'è scritto che l'immobile era al momento occupato dall'esecutata....Ma come può liberarlo senza le chiavi e con qualcuno dentro? Potrei insistere per visitarlo?
    Altra cosa: nella perizia risulta una difformità, ben dichiarata dal perito, tra l'effettivo appartamento e la particella e foglio riportata sulla visura. Dovrebbe farmi riflettere? O è un banale errore di trascrizione catastale?
    A cosa dovrei fare caso sulla perizia? ci sono una serie di trascrizioni...Ma nell'atto di pignoramento c'è scritto che il debito ammonta a 7000 euro... A parte l'eventuale presenza di un residente, le spese condominiali arretrate e le spese di eliminazioni trascrizioni etc..Che mi sembra si aggirino intorno al 20% del valore di aggiudicazione, a cosa altro dovrei fare attenzione?
    Grazie mille....
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    DEVI avere la possibilità di visitarlo prima dell'offerta che, come sai, comporta delle spese e la necessità di presentare un assegno circolare a garanzia! :confuso:
    Ho avuto più volte modo di scrivere che il mondo delle aste è una specie di Araba Fenice ... qualche convenienza c'è, ma solo per chi è veramente in grado di muoversi in un mondo piuttosto complicato ....
    Se credi che valga la pena andare avanti ti consiglio di trovare un Agente Immobiliare realmente esperto della materia che possa assisterti e consigliarti magari con l'aiuto di un legale esperto!. :occhi_al_cielo:
     
  3. bisiocal

    bisiocal Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    grazie della risposta. Il fatto è che gli studi legali chiedono soldi in anticipo sia per tentare lo scorporo dalle aste, facendo offerte dirette alle banche, sia per partecipare alle aste. E può capitare di non aggiudicarsi l'immobile avendo speso però duemila euro di commissioni. Credo sia meglio studiare la materia bene e poi tentare su occasioni che siano veramente tali, se lo sono poi veramente.
     
  4. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina