1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giulio.gobbato

    giulio.gobbato Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ho da poco ristrutturato e accatastato un appartamento in un comune diverso dalla residenza attuale in cui risiede anche mia moglie. Chiedo: posso trasferire la mai residenza ( e non quella di mai moglie , che resterebbe in quella attuale)nel Comune dove ho ristrutturato il nuovo appartamento?Inoltre : il comune in cui intendo trasferire la mia residenza può eccepire su questo mio trasferimento di residenza e/o effettuare verifiche ( e come) sulla mia richiesta di nuova residenza?
    Grazie
     
  2. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Ti rispondo solamente alla seconda parte della domanda: se inoltri la richiesta del trasferimento di residenza in un altro Comune, gli impiegati dell'ufficio anagrafe hanno 45 giorni di tempo per verificare la veridicità delle tue dichiarazioni. In sostanza manderanno i vigili a controllare se effettivamente abiti lì. Di norma, se non ti trovano mettono nella cassetta delle lettere un biglietto, dicendoti di passare tale giorno al comando dei vigili (nel mio Comune fanno così, ma non è detto che la cosa sia sempre così "lineare": se cerchi nel forum ci sono stati diversi casi di residenze respinte).
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina