1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Rovel

    Rovel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno, dovrei fare una permuta tra due terreni di uguale valore. Su uno di questi esiste un usufrutto. L'usufrutto va eliminato prima di fare la permuta ? Quanto verrebbe a costare l'eliminazione ? Grazie. Cordiali Saluti.
     
  2. richy149

    richy149 Membro Attivo

    Altro Professionista
    La proprietà del terreno B è: Tizio nuda proprietà Caio usufrutto. Caio è vivo o deceduto?
    Se è deceduto per fare la cancellazione di usufrutto basta fare una voltura per riunione di usufrutto e con € 69,62 di diritti da versare c/o in Agenzia del Territorio più il compenso di chi ti fa la voltura sei apposto.
    Se invece Caio è in vita devi fare un atto notarile in cui Caio cede (compravendita, donazione) a Tizio il suo usufrutto.
    Nel secondo caso è bene che contatti il notaio che ti fa la permuta per verificare i relativi costi (tasse e onorario)
     
  3. Rovel

    Rovel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta. Però io, che riceverei il terreno B in permuta, vorrei che non ci fossero usufrutti attivi: si possono magari "spostare" sul terreno A (che adesso è mio e permuterei con il B che ha adesso l'usufrutto) oppure si devono prima eliminare e ricreare sul terreno A ?
     
  4. richy149

    richy149 Membro Attivo

    Altro Professionista
    In sede di permuta il notaio trasferisce il terreno A ai proprietari di B e viceversa, senza nessuna modifica. Quindi se la proprietà del terreno B è formata da nuda proprietà e usufrutto, dopo la permuta, il terreno A sarà con la stessa proprietà: nuda proprietà e usufrutto.
    Non vedo perchè tu la debba eliminare, anche perchè come ti ho scritto, dovresti fare un atto prima.
     
  5. Rovel

    Rovel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Chiarissimo. Grazie mille. Ciao
     
  6. jacopoge

    jacopoge Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    se i due terreni sono di pari valore, ma su uno esiste un usufrutto. Quindi quello gravato da usufrutto varrà in realtà di meno secondo le tabelle parametrate alla durata dell'usufrutto stesso (od all'età dell'usufruttuario se valido a vita). Le soluzioni sono quindi diverse a seconda di cosa volete ottenere con la permuta.
    1) "scambiare" due terreni in piena proprietà: permuta e rinuncia all'usufrutto da parte del titolare dell'usufrutto stesso;
    2) "scambiare" i due terreni nello stato in cui sono: permuta fra nuda proprietà di uno e piena proprietà dell'altro;
    3) "spostare" anche l'usufrutto: permuta e rinuncia all'usufrutto sul terreno A e pari costituzione sul terreno B.
    Decidete quale è la vostra scelta e richiedete un preventivo al notaio, o confrontate più preventivi di diversi notai.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina