Paolone

Membro Attivo
Privato Cittadino
Buonasera a tutti.
Sono in una fase di "discussione" con il mio dirimpettaio per una questione del suo CAMINO.

Lo stesso lo accende anche in questi giorni di caldo, il che mi fa pensare che al camino sia collegato anche un "forno".
Anche perché il fumo è particolarmente bianco.

Delchè la domanda, per una canna fumaria legata ad un "forno" domestico, sono richiesti ulteriori requisiti ?

Grazie.
 

Paolone

Membro Attivo
Privato Cittadino
Non capisco la domanda, le canne fumarie per barbecue o per stufe a legna non hanno particolari requisiti.
Nel tuo caso si può valutare se sono rispettate le distanze.
La canna fumaria è quella classica di una villetta. La distanza è stata contestata, dopo mia richiesta, dall'ufficio urbanistica del comune, che gli ha fatto presente che oltre a non rispettare la legge 152_2006, non è stata inserita neanche in una precedente scia di ristrutturazione. Indipendentemente dalla scia o meno, non rispetta i requisiti della citata legge.
Il comune gli ha imposto di adeguarsi al dettato normativo ( anche senza scia), e nel frattempo gli ha vietato di accenderla. Senza diffide o sanzioni.
E lui che fa ? la accende alle 22 quando i vigili non girano.
Eh vabbè....... questo sarà oggetto di ulteriore contenzioso.

Ma la mia domanda, forse errata, era riferita alla differenza fra camino e "forno", ma mi pare di capire che non vi sia differenza. Immagino neanche dal punto di vista dei fumi, e quindi dell'impatto ambientale ......
 

MauroScherlin

Membro Attivo
Professionista
Quando i rapporti si fanno tesi si rischia di finire in un vortice di cause, controcause, atti emulativi, etc. etc. che possono togliere il sonno la notte. Per esperienza, anche personale, non ne esci. Io ti consiglio di cambiare abitazione, se possibile.

Altrimenti, in caso tu voglia proseguire legalmente, ti consiglio di fare una segnalazione all'ARPA.
 

Paolone

Membro Attivo
Privato Cittadino
lo so, e difatti abbiamo già perso la tranquillità.
ma perché dover sempre fare un passo indietro ?
ho concesso ( erroneamente) al mio vicino mare e monti, ed adesso ne devo decretare la mia definitiva sconfitta ?
 

MauroScherlin

Membro Attivo
Professionista
lo so, e difatti abbiamo già perso la tranquillità.
ma perché dover sempre fare un passo indietro ?
ho concesso ( erroneamente) al mio vicino mare e monti, ed adesso ne devo decretare la mia definitiva sconfitta ?
Hai mai visto/letto Watchman? o i Miserabili? In entrambi i casi un personaggio principale muore per non poter andar contro ai suoi ideali. La vita e la serenità, tuoi e della tua famiglia, sono ben più importanti.
 

marchesini

Membro Assiduo
Privato Cittadino
@Paolone

la legge 152_2006
Non sono avvocato, ma la 152 tratta di rifiuti... i fumi non ci rientrano... quindi cosa gli hanno contestato?
Per l'adeguamento della canna incaricherà un tecnico ed in genere la cosa si sana.
Sul problema fumi, odori molesti o rumori si sono scritti libri di giurisprudenza ed alla fine di un eventuale contenzioso chi ci guadagna è il legale...
questo per dire che se hai un vicino che gli piace farsi la carne alla brace... avrai difficoltà a fargli cambiare abitudini.
 

Bastimento

Membro Storico
Privato Cittadino
Non sono avvocato, ma la 152 tratta di rifiuti... i fumi non ci rientrano... quindi cosa gli hanno contestato?
Non sembra si limiti ai rifiuti:
Parte quinta - Norme in materia di tutela dell'aria e di riduzione delle emissioni in atmosfera
Titolo I - Prevenzione e limitazione delle emissioni in atmosfera di impianti e attività
Titolo II - Impianti termici civili
Titolo III - Combustibili
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Alto