1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sentiero76

    sentiero76 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti, sto valutando l'acquisto di una casa ex ATER a roma anni 60-70. La casa mi piace, ma è all'ultimo piano (cosa che mi piace) ma in molte stanze c'è un controsoffitto.

    1) E' possibile che esso serva a nascondere infiltrazioni? E come si fa a scoprirlo?

    2) I pavimenti sono leggermente imbarcati. Un architetto mi ha abbastanza rassicurato, avendo visitato l'immobile e supponendo che sia stato un assestamento successivo alla costruzione, visto che il pavimento è intatto. Comunque ho intenzione di rifare i pavimenti eventualmente aggiungendo una struttura di rinforzo elettrosaldata alla struttura portante. Tuttavia voglio far fare una seconda visita a un ingegnere strutturista, e magari valutare anche dall'appartamento del piano di sotto se ci sono flessioni realmente problematiche delle travelle. Che ne pensate?

    Grazie a tutti
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ciao, il fatto che una casa sia degli anni 60-70, fa presupporre che sia con intelaiatura in ca.
    Il fatto che il solaio sia "leggermente" imbarcato fa pensare che lo stesso abbia un problema di fondo (campata lunga o non calcolato in modo adeguato), in ogni caso andrebbe verificata la sua staticità in base alla tipologia di destinazione (essendo ultimo piano); fermo restando che la struttura sia in legno, perchè se fosse così allora è naturale tale imbarcamento e si giustifica anche il controsoffitto.
    L'architetto ti ha detto bene, anche se un controllo statico lo farei lo stesso per accertare quanto appensa ipotizzato, perchè se stato abitato dopo tutti questi anni ha tenuto si presuppone che sia una sua flessione naturale.
    Il fatto che vi sia un controsoffitto, non indica una infiltrazione, ne troveresti tracce e macchie di umidità.
    Infine, se non sei uno strutturista, geometra o architetto, non pensare di mettere reti, soprapavimenti, o altro, perchè in presenza di tali anomalie, è necessario adottare tutte le precauzioni per non appesantire maggiormente la struttura.
    Spero esserti stato d'aiuto.:)
     
    A Rosa1968, gmp e ab.qualcosa piace questo elemento.
  3. Paolo87

    Paolo87 Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve,
    potrebbe eventualmente rimuovere localmente il controsoffitto e verificare lo stato della struttura portante.
    Escluderei eventuali infiltrazioni dato che si sarebbero ripercossi sul controsoffitto stesso.

    Per il problema della freccia negli edifici datati è usuale; ho avuto l'occasione di visionare edifici con tali problematiche. La procedura è rinforzo / rifacimento della struttura portante a dipendenza delle condizioni limitando il sovraccarico finale. Da considerare chiaramente l'impatto economico sull'acquisto dell'immobile!
     
  4. sentiero76

    sentiero76 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie mille a tutti. Alla fine la casa mi è stata soffiata... Ma ne ho vista un'altra ancora migliore...
     
    A brina82 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina