1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Seccosoft

    Seccosoft Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    C'e' qualcuno di voi che ha sostenuto l'esame scritto alla Camera di Commercio di Firenze e saprebbe dare qualche lume sul tenore delle domande della prova scritta ? Mi spiego meglio, la Camera di Commercio di Roma le ha messe online... alcune le hanno scopiazzate pari pari (es. Teramo, Rieti, Torino ed altre). Altre hanno i propri quiz a volte simili, a volte completamente diversi (es. Venezia, Latina, ecc...)

    A Firenze che fanno ?
     
  2. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    quello che dici e' molto grave..
    ..e mi auguro di cuore che in caso di precisa richiesta di qualcuno possa essere provato.
    Cmq., le domande ,in teoria ,non si dovrebbero conoscere:D...quindi prepararsi al meglio e rispondere correttamente;)
     
  3. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    ...mi spiego...trovo assurdo che una cciaa,copi da altre le domande d'esame..e se cosi' fosse i responsabili dovrebbero essere cacciati a calci in c...:rabbia:
     
  4. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    La cosa è anche meglio, ovvero tra le domande della CCIAA di Roma ve ne sono alcune con la risposta "giusta" palesemente errata ! Se n'è parlato proprio qui nel forum un pò di tempo fa, ora vado alla ricerca....

    Ma qualcuno che possa aiutare Seccosoft non ci sta ?
     
  5. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
  6. Seccosoft

    Seccosoft Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    CCIAA di Roma pare che sia la prima che ha deciso di pubblicarle. Alcune riportano esplicitamente sul sito che il database quiz utilizzato per gli esami (ed il software per le esercitazione online) e' stato fornito dalla CCIAA di Roma. In altri casi le domande sono semplicemente le stesse, raggruppate allo stesso modo e nel medesimo ordine, senza che si faccia menzione della fonte, o magari sono io che non ci ho fatto caso... comunque e' tutto online, basta andare a vedere...

    Se poi le domande si debbano conoscere e' un punto dove si puo' discutere molto. CCIAA di Roma (ed altre) dichiarano di averle messe on line in nome delle trasparenza, che e' poi lo stesso criterio utilizzato dal ministero per la patente auto, dove i quiz d'esame sono gli stessi che si trovano sui libri di preparazione. Personalmente tendo piu' a concordare con Andrea, secondo me le domande non si dovrebbero conoscere... Comunque, domande di pubblico dominio o no, meglio sarebbe che il test fosse lo stesso per tutta Italia.... e magari tra qualche anno per tutta Europa....

    Comunque... l'esame ha Firenze non lo ha fatto nessuno ???
     
  7. claudiomos

    claudiomos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    ciao
    sono claudio da firenze,ho fatto l'esame mediatori qui e devo dirti che studiare serve a poco perche nei quiz su 20 domande almeno 5 o 6 sono domande trappola cioè molto simili e risposte pluriveritiere io la prima volta sono incaqppato in queste,poi ti faranno domande sulla legge 47/85 di urbanistica su quali moduli usare per la sanatoria del 1985,soli qui fanno queste domande.
    insomma c'è una mortalità non indifferente,in piu non ti danno nemmeno i quiz per esercitarti e quelli su internet di roma pesaro,ancona ecc. non hanno niente a che vedere con questi.Se puoi iscrivi il tuo domicilio professionale in un altra provincia
     
  8. Oris

    Oris Ospite


    Sì, la difformità tra le materie del corso e quelle trattate nell'esame sono spesso troppo palesi e ingiuste.
    A me chiesero la SPA tedesca :D ma era solo per "migliorare il mio voto" visto che ero praticamente già passato.

    Se non ricordo male all'orale mi chiesero metodi di stima (da siti e cementi a capitalizzazione ecc.), significato di "servitù prediale", le società, stima a cancelli chiusi, controlli da fare prima di acquistare un immobile, la collazione, le sanzioni per gli agenti immobiliari, il contratto (accordo, oggetto, causa, forma, tipologie).

    Lo scritto lo feci altrettanto bene (consegnai velocissimo) perchè ebbi la fortuna di avere tutte le domande prima e la nostra sessione di studio era praticamente di 4 ore al giorno minimo oltre a aver fatto i test di continuo....

    L'ho passato con facilità e avevo studiato da matti, ma sicuramente con una domanda fuori posto potevo pure bocciare... pensate ai controlli da fare, che sapevo solo eprchè venivo dal praticantato.... anche se le infomrazioni in effetti nei corsi vengono date queste sono frammentarie e non raccolte.... pensate all'elenco delle leggi:
    dalla 1089/39 alla 756/67 al D.; 1444/68 o la 10/77(scempio) , o alla 457/78 per le peep e gli interventi.. la 13/89 (D.M. 236) sulle barriere.. la Galasso, la Tognoli.... cavolo quanta fatica impararle tutte...

    e il dover bocciare proprio queste domande fuori programma, solo perchè uno non ha avuto la fortuna dell'esperienza che gli permette di legare la teoria alla praticità...

    UNa domanda sui controlli da fare, che per me fu semplice, un altro candidato che io sapevo come preparato vide fare scena muta, perchè ad un esame è difficile riorganizzare le infomrazioni in modo "pratico" se no hai avuto mai il problema pratico...

    IN soldoni, credo che i corsi debbano esser molto rivisti.
     
    A Riccardo Giachi piace questo elemento.
  9. claudiomos

    claudiomos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao,
    i quiz di firenze sono molto simili a quelli di prato cambia pochissimo,se vuoi te li posso mandare via mail
    scrivetemi a claudiomos chiocciola inwind.it
     
    A Riccardo Giachi piace questo elemento.
  10. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    Se li potessi pubblicare sul forum te ne saremmo grati ;)
     
  11. Oris

    Oris Ospite

    Si grazie, ho un "esamindando" in prato :)
     
  12. claudiomos

    claudiomos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    quiz di prato simili a quelli di firenze.
    Io all'esame di firenze ho trovato domande che erano qui
     

    Files Allegati:

    A il Custode e Riccardo Giachi piace questo messaggio.
  13. salve, ho assistito all'ultimo esame della cciaa di firenze, agli orali naturalmente, perchè agli scritti è praticamente inutile, per verificare una situazione che ci era stata segnalata già l'anno scorso, ovvero una forte disparità di trattamento tra i diversi candidati. E' VERO.
    ci sono stati 4 ammessi all'orale su 8 iscritti:
    il primo ha fatto un discreto esame-bocciato
    il secondo un esame mediocre- promosso
    il terzo si è sentito male dopo una domanda- rinviato alla prossima sessione
    il quarto un eccellente esame-promosso
    sono andato a sentire anche perchè organizzo i corsi per fiaip e l'anno scorso alcuni allievi avevano segnalato un episodio assai grave, che ho trovato scritto anche su questo forum, ossia che un paio di aspiranti Agenti Immobiliari prima di entrare hanno salutato un componente della commissione dicendo, "buongiorno professore" e poi spiegando che costui era il professore del corso fatto presso un noto ente formativo che fa capo ad una organizzazione molto acreditata in cciaa di cui fa parte anche un'associazione di categoria. l'insegnante di un corso privato che esamina i suoi stessi allievi in un ente di diritto pubblico che svolge funzioni pubbliche...chissà cosa ne penserebbe un legale o un magistrato, se fosse provato.
    comunuqe è possibile controllare perchè i nomi dei docenti dei corsi e dei discenti devono essere comunicati alla provincia, e quelli dei componenti delle commissioni devono essere forniti, dopo l'esame e a richiesta, dalla stessa cciaa.
    questo per rispondere anche a coloro che dicono che le cose andavano male quando gli Agenti Immobiliari erano nella commissione esaminatrice e che bocciavano tutti o quasi per non avere concorrenza.
    a quanto pare la questione è più complessa, almeno a firenze e ha molto a che fare con le asociazioni che hanno la maggioranza politica nella camera di commercio.
    per quanto riguarda i test vorrei dire al collega boschini che io non trovo tanto grave che circolino, succede come per quelli della patente di guida che vengono stapate addirittura dalle case editrici, così per gli Agenti Immobiliari ci sono in giro centinaia di domande, ma non sai quella che ti tocca.
    come per tutti i concorsi, in italia, se succedono fatti "stani" non succedono alle prove scritte ma a quelle orali.
     
    A Graf e Riccardo Giachi piace questo messaggio.
  14. claudiomos

    claudiomos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Bravo Carotenuto!!!
     
  15. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    :sorrisone:
     
  16. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Ottimo resoconto Carotenuto.
    :applauso::applauso::applauso:
     
  17. claudiomos

    claudiomos Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    questo boschini fa l'arrivato,mandiamo lui a far l'esame e i quiz senza esercitarsi
    il solito moralista che dice studia studia che ce la fai
     
  18. io boschini non lo conosco, ma lo conosce il ponz, detto anche oris, che dice che è uno in gamba. pare che sia ********o con le associazioni perchè ha avuto delle esperienze poco positive e quindi da questo una forte criticità, ma tutto sommato è uno che scrive, si interroga, riflette, il che nel mondo degli agenti immobiliari è già molto. può sembrare supponente, ma se ponz dice che è ok per me è ok.
     
  19. Oris

    Oris Ospite

    Chiunque abbia la coscienza e l'onestà intellettuale di metter i gioco le sue parole, i suoi pensieri, richiando (come te e me) molte antipatie (sciocche) su argomenti che fino ad oggi imperava il "i' mi facc'i fatti miei" (Gino prendo a prestito la frase :D non farci caso), ha la mia stima anch es e la pensa completamente opposto a me, ANZI, proprio per quello. ;)

    Quando sono entrato in FIAIP come dirigente di sto casso :D la cosa ch emi sono ripromesso è la trasparenza verso il basso di quello che faccio, penso e sogno, mi spiace che qualcuno prenda questo atteggiamento cercando "spigolature che non ci sono e non ci possono essere: io me nefrego di fiaip come cosa a se, per me FIAIP è un mezzo per fare qualcosa per la categoria, se si può, altrimenti di fiaip (quella minuscola) non mi interessa nulla come della carica o della scarica che mi può venire affidata.

    Andrea è uno che si è messo, nome e cognome, faccia al vento a fare qualcosa, poca o tanta, piccola o grande che sia per questa categoria alla quale apparteniamo, per fortuna o purtroppo.

    Quindi a prescindere da qualsiasi cosa dica o pensi, per me è meritevole di rispetto almeno quanto tutti noi :)

    Quindi se merita rispetto quanto noi....

    NON MERITA RISPETTO! :sorrisone::sorrisone::sorrisone::sorrisone::^^::^^::^^::^^:

    Se poi lo raccomando io


    EVITATELO COME LA PESTEEEEEEEEEEE!

    :D
     
  20. Roberto Fontanelli

    Roberto Fontanelli Membro Junior

    Privato Cittadino
    A Firenze esiste questo grosso problema noto ai dirigenti della Camera di Commercio : completo scollegamento fra gli organizzatori del corso tenuto dalle singole rappresentanze di categoria e le commissioni di esame formate da insegnanti della scuola media superiore. Cento ore di lezioni per tutte le materie anche se supportate da dispense non forniscono adeguata preparazione alla fin troppo esasperata tecnicità delle domande di esame. Tant'è che anche molti navigati agenti non saprebbero rispondere ai quesiti. Non si tratta di un esame di Stato ma di una verifica delle minime nozioni necessarie all'inizio della professione,per cui i docenti e gli esaminatori dovrebbero concordare il grado di preparazione rispondente alle cento ore di lezione, che oltretutto comportano una spesa non indifferente di € 600, altrimenti con la scusa della salvaguardia della professionalità si procede sistematicamente un voluto gioco al massacro.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina