1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. pat2

    pat2 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Buongiorno forrei chiedere se qualcuno ha un'idea per risolvere un problemino che ci siamo ritrovati dopi l'acqusto di un appartamento al mare.
    L'appartamento fa parte di un immobile originariamente di un unico proprietario, che e' stato in sede di successione porzionato in 3 unita', 2 piano terra (una è la mia) e una al primo piano che prende la superficie delle altre due, con un chimiamolo super attico a cui si accede con delle scale in muratura che si trovano sul terrazzo del primo piano.
    Il problema è il seguente; il mio appartamento ha un giardino e un patio da cui si accede in casa. Sopra al mio patio si trova la terrazza del primo piano,recintata con una classica ringhiera in ferro su 2 lati (un lato da sulla corte del primo piano e un lato piu' lungo sul mio giardino) mentre sul terzo lato si trova una scala per accedere al piano superiore sempre di pertinenza del proprietario del primo piano.
    Ora quando piove dalle scale scorre acqua che, non essendoci bocchettoni sulla terrazza e nemmeno quindi pendenza verso l'interno, provoca sul mio giardino una cascata e non un normale sgocciolamento essendo tutta l'acqua che cade sulle scale. Questa "cascata" persiste per parecchio dopo lo smettere della pioggia e questo mi rende difficile sia il passaggio per accedere dal passo pedonale e carraio al patio e quindi in casa, sia l'uso del mio giardino dove vorrei posizionare deglia arredi perche' sono vi8ncolata dal fatto che se piove arriva tanta di quell'acqua che se sotto posiziono una fioriera potete immaginare cosa succede.
    Il proprietario del primo piano, sollecitato da noi a cercare insieme una soluzione ha detto che sono eventi naturali e che non puo' farci niente. Noi pensavamo a una gronda sotto il suo terrazzo, ma a chi compete la spesa??? E dove dovrebbe andare a scaricare, nel suo cortile o nel mio??
    So che senza un disegno e' un po' difficile capire la situazione ma se qualcuno puo' darmi un consiglio mi farebbe cosa molto gradita, perche' questa casa mi sta facendo venire l'esaurimento nervoso perche' ogni giorno c'è un novita' e sempre spiacevole.
    Grazie ancora!!
     
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ...costano di più le medicine per l'esaurimento,
    .........che istallare una gronda con lo scarico anche nel tuo giardino così puoi fare un deposito per le acque piovane per innaffiare il giardino.
    la salute è la prima cosa!
    Non ti tressare per una gronda, i problemi sono ben altri!
     
  3. Procicchiani

    Procicchiani Membro Attivo

    Amministratore di Condominio
    premesso che concordo con questo intervento
    la vita è troppo breve


    lo STILLICIDIO è vietato dal codice civile
    problema dimostrare che è eccessivo e convincere la controparte
    per dimostrare: foto con data e ora, durante la pioggia e dopo
    per convincere, forse, e ridico, forse perchè non sono un legale, si può ricorrere al giudice di pace
    in ogni caso, ora, per ogni ricorso alla giustizia, c'è sempre il tentativo obbligatorio di conciliazione
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina