1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. krixia

    krixia Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao abbiamo una sospetta perdita dal tetto perchè nel bagno dell'ultimo piano ha muffa in bagno nonostante ci sia la finestra più aspiratore,la muffa che di solito si forma nell'angolo è dovuta allo scambio termico mentre questa è distante dal muro perimetrale circa 10 cm,il problema che sopra c'è il sottotetto ma è impossibile ispezionarlo non è accessibile,quindi si passa dall'esterno il tetto il problema è che non c'è la linea vita,i proprietari dell'ultimo piano non fanno accedere al tetto l'addetto al controllo dalla loro proprietà,le spese di noleggio piattaforma è a carico del condominio o del proprietari che non autorizzano il passaggio del tecnico sul tetto? Dovesse perdere il tetto come si suddividono le spese per due o per quattro
    (siamo 4 proprietari. 2 app.al piano terra 2 app. al primo e ultimo piano).
    La base del comignolo si è dilatata di circa 1 cm quindi quando piove entra acqua bagnando la grondaia dell'ultimo piano le spese della sistemazione è suddivisa per 2 o per 4 ?
    CIAO CIAO
     
  2. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Ordinario

    Amministratore di Condominio
    Ciao krixia, il tetto è una parte di proprietà comune a tutti e quattro voi condomini e le spese per la sua riparazione vanno ripartite tra tutti in proporzione al valore delle vostre proprietà esclusive. La stessa cosa vale per il noleggio della piattaforma per salire sul tetto. A proposito, esiste per caso una botola dagli appartamenti del primo piano per accedere al tetto?
     
  3. krixia

    krixia Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao si negli appartamenti (2) primo e ultimo piano hanno il lucernario che permette di accedere al tetto,ma se loro rifiutano di far passare il tecnico dalla loro proprietà,che fare? chi paga la piattaforma?il ripristino del comignolo lo pagano chi ne usufruisce ,cioè 2 unità o tutti e quattro le altre 2 unità hanno il loro comignolo.CIAO CIAO
     
  4. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Ordinario

    Amministratore di Condominio
    Hanno una servitù di passaggio attraverso le botole per accedere al tetto comune. Inviagli una raccomandata A/R in cui chiedi ufficialmente per una certa data l'accesso dei tecnici al tetto; se insistono a negarlo è possibile ricorrere al giudice per il rispetto della servitù. Per ciò che riguarda il comignolo le spese sono a carico dei due che ne usufruiscono.
     
  5. krixia

    krixia Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao ,in uno degli appartamenti di sicuro c'è la servitù di passaggio in quanto ha la centralina della tv condominiale ,nell'altro no a chi mando la A/R? CIAO CIAO
     
  6. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Ordinario

    Amministratore di Condominio
    Mandala a quello della centralina.
     
  7. krixia

    krixia Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao il proprietario dell'app. che ha la servitù di passaggio ,sostiene che è solo per questione di controllo tv visto che ha la centralina,quindi tecnico antennista e basta non per altre ragioni,l'altro proprietario che ha lui il problema sostiene che può far passare solo persone che interpella lui per la visione del problema se chiamano altri condomini per altri preventivi no,non accetta cosi' vale anche per effettuare i lavori.
    Quindi la piattaforma chi la paga?CIAO CIAO
     
  8. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Ordinario

    Amministratore di Condominio
    La piattaforma la paga il condominio che è il richiedente il servizio. Il problema in questi casi sta nel fatto che i proprietari del primo ed ultimo piano sono obbligati per legge a concedere l'accesso al tetto ma se si rifiutano, tu dovresti ricorrere al Giudice per far valere il tuo diritto. Fai una valutazione di convenienza economica e temporale.
     
  9. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Scusa, forse capisco male, ma se la perdita è nel bagno dell'ultimo piano e chi ci abita non fa salire i tecnici, il problema è suo. A voi cosa interessa? Se vuole mandare il suo tecnico e far pagare anche a voi i lavori, ditegli che non è problema vostro e può pagare lui, a vedere cosa risponde...
     
  10. krixia

    krixia Membro Junior

    Privato Cittadino
    Per ANDREA b :l'altro proprietario che ha lui il problema sostiene che può far passare solo persone che interpella lui per la visione del problema/lavori se chiamano altri condomini per altri preventivi no,non accetta farli passare dalla sua proprietà cosi' vale anche per effettuare i lavori,qual'ora si decidesse per tecnici chiamati da altri condomini, lui accetta anche altri preventivi ma non passano dalla sua proprietà il discorso è sul passaggio punto
    E'il tetto che perde ,quindi sostiene che è condominiale,spese condominiali
    Per OCCHIODORO:la cosa viene per le lunghe e spese aggiuntive chi le paga poi?
    CIAO CIAO
     
  11. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    E voi rispondetegli che se la mette così a voi non interessa. Può fare i lavori che gli pare a sue spese. Di non chiedervi nulla perché non pagherete una lira. A meno che possiate decidere di comune accordo sulla base di preventivi di vari tecnici. Magari scrivetelo
     
  12. Andrea Occhiodoro

    Andrea Occhiodoro Membro Ordinario

    Amministratore di Condominio
    Più tempo aspettate e più l'eventuale danno prodotto dalle infiltrazioni potrebbe essere oneroso da risarcire. Poiché il tetto è parte comune e quindi condominiale conviene a tutti intervenire rapidamente per ridurre le spese di risarcimento. Quindi le strade da percorrere sono almeno tre:
    1. Chiamare la piattaforma come condominio ed evitare di accedere al tetto da parti private.
    2. Convincere (con le buone) i proprietari del primo piano a far passare i tecnici dalle botole.
    3. Ricorrere all'Autorità Giudiziaria per ottenere un provvedimento che obblighi i suddetti proprietari a fornire l'accesso attraverso le parti private.
    Ovviamente la terza soluzione è la più complicata, incerta, lunga ed onerosa per via delle spese legali in ogni caso almeno da anticipare.
     
  13. krixia

    krixia Membro Junior

    Privato Cittadino
    Ciao è un problema non avere l'amministratore poi succedono queste situazioni,siamo in 4, 1:vuole la piattaforma e si fanno i lavori 2:non paga la piattaforma perchè dice che possono passare dal lucernario del primo piano che ha lui il problema ma paga i lavori,3:non paga nulla perchè non ha soldi(dice sempre cosi ogni volta che c'è da fare), 4:vuole che siano fatti i lavori, la situazione è cosi'.Fai capire tu che aspettando di sistemare , aumenta il danno strutturale al tetto!
    CIAO CIAO
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina