1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ferrari78

    ferrari78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    mi trovo nella situazione di acquistare un terreno e contestualmente vendere un immobile con il medesimo soggetto, chiedo, siccome tra i due valori di compravendita l'immobile ha un valore maggiore rispetto al terreno, è possibile che al momento dell'atto finale mi venga versato dall'acquirente dell'immobile (che poi è sempre il medesimo dal quale acquisto il terreno) la sola differenza tra i due importi? oppure dovrò provvedere a staccare un assegno per pagare il terreno e ricevere l'assegno per la vendita dell'immobile?
     
  2. ingelman

    ingelman Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Fai un normale contratto di permuta con conguaglio
    un unico atto dove verranno riportati i valori attribuiti per entrambi gli immobili e dove verrà idicato l'importo da versare a differenza
    L'acquirente tenuto a versare la differenza di valore lo farà con un giusto titolo (assegno circolare) che verrà menzionato nell'atto notarile stesso.

    L'aspetto riferito alla tipologia dell'atto è molto semplice, ma ti consiglio
    (vi consiglio) di interpellare il Notaio anche in riferimento al calcolo delle imposte da versare.

    Solitamente al fine del pagamento delle imposte il fisco prende come riferimento la base imponibile del bene che genera la maggior imposta

    (se pur vero che l'appartamento ha un valore commerciale maggiore rispetto ad un tereno, il terreno ha un imposizione fiscale diversa e maggiore di un appartamento dove come base imponibile dell'imposta di registro viene presa la rendita catastale rivalutata)...

    Il terreno oltre la tassazione diversa è soggetto a possibili plusvalenze che ovviamente riguarderanno solo il proprietario cedente o alienante.

    Senti il Notaio e sottoponigli anche l'aspetto fiscale ;)
     
    A Bagudi, Rosa1968, alessandro66 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  3. ferrari78

    ferrari78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille, proveremo a sentire il notaio cosa dice.
     
    A ingelman piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina