1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Silvia55

    Silvia55 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ho in locazione da oltre 25 anni immobile di proprietà di un ente pubblico, ho dato regolare preavviso di 6 mesi (quasi 8) del termine di locazione, quando giungerà il fatidico giorno delle consegne delle chiavi (abitazione e autorimessa) il rappresentante dell'ente farà un sopralluogo e compilerà il verbale di riconsegna che io controfirmo. Se sul verbale non ci sarà alcuna segnalazione riguardando eventuali danni, la restituzione delle quattro mensilità anticipate (2 per l'autorimessa e 2 per l'abitazione) devono essere date contemporaneamente alla consegna delle chiavi?
    Cosa fare affinché queste mensilità non vengono perse?
    C'è ancora tempo per la riconsegna delle chiavi ma ci vorrei arrivare preparata, perché ?
    Chi prima di me ha riconsegnato altri alloggi che avevano in locazione non hanno mai ricevuto la restituzione delle mensilità anticipate, l'ultimo caso un mio caro amico, risale a settembre 2012, e tutte le volte che insieme a lui ci rechiamo nell'ufficio preposto riceviamo in risposta " ma io che ci posso fare? sono solo un impiegato, non posso prendere iniziative deve essere la proprietà (ENTE) a darmi OK".
    Mi sa che è tutta una presa per i fondelli perché l'Ente sa benissimo che nessuno procede per via legali dato che le spese da sostenere saranno maggiori di quando deve essere restituito.
    CONSIGLI?:rabbia:
     
  2. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ovvio, perché si tratta di un ente pubblico... se invece ci prova un privato a non restituire la cauzione, gli fanno passare guai seri.
    Consigli? Purtroppo l'unica strada è quella dell'avvocato.
     
  3. Silvia55

    Silvia55 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Pensavo........... e se gli mando una raccomandata informandoLi :risata: che se contemporaneamente alla consegna delle chiavi non mi sarà restituita la cauzione il contratto di locazione termina quello stesso giorno ma non consegnerò le chiavi fino al giorno in cui non mi sarà restituito quanto mi è dovuto e senza che obbligo di alcun canone di locazione.
     
  4. Valeria Morselli

    Valeria Morselli Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non sarebbe una cosa regolare neanche questa... dubito che accetteranno di firmare il verbale di riconsegna a queste condizioni.
     
  5. Silvia55

    Silvia55 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    e se smetto di pagare il canone abitativo (quello dell'autorimessa è pagato ogni 6 mesi) notificando il fatto che a termine locazione non mi sarà restituita la cauzione come è già accaduto per altre locazioni terminate?
     
  6. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Ciao Silvia55,
    difficilissimo che un ente pubblico (in Italia) mandi il proprio incaricato con i soldi da restituire qualora non vi sia nulla da segnalare sul verbale di riconsegna.
    Nè puoi rifiutarti di pagare il canone, anticipando così la mancata restituzione del deposito, perché finiresti col divenire tu inadempiente.
    Al momento della riconsegna abbi cura di farti dare copia del verbale e di farti mettere per iscritto i tempi e le modalità della restituzione del deposito.
    Poi procederai con richiesta scritta di rimborso, vi provvederai tu senza dover per forza farti assistere da un legale; il legale lo contatterai soltanto in un secondo momenti, in caso di mancata risposta / inerzia dell'ente.
     
  7. Silvia55

    Silvia55 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Grazie Luigi per il tuo consiglio ma mi sa che anche ho perduto la cauzione:rabbia: , anche se sono a conoscenza di fatti analoghi non posso mettere la mano sul fuoco di come stiano veramente le cose, certamente però quello del mio amico che la sto seguendo di persona insieme a lui, da settembre 2012 sono state fatte 2 raccomandate e siamo andati nell'ufficio preposto 3/4 volte e fino ad oggi non si vede un becco di quattrino. Cosa devo consigliare al mio amico e a me stesso di rivolgersi ad un legale per recuperare lui 600 euro (la parcella del legale costerà sicuramente di più dei 600 euro), ed io 750 euro + altri 700 rimanenza di spese fatte per conto e su disposizioni dell'ente (sostituzione della porta d'ingresso per visita da parte di "persone perbene":rabbia: lavoro dal costo di 1800 euro che io ho dovuto anticipare e che da disposizioni datomi dall'ente sto recuperando sul canone di locazione a 100 euro mensili.
     
  8. Avv Luigi Polidoro

    Avv Luigi Polidoro Membro dello Staff Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Rivolgetevi ad un legale facendovi fare un preventivo.
    Le spese per la fase stragiudiziale (lettere ed eventuali contatti telefonici con Ente) saranno certamente inferiori all'importo del deposito cauzionale, quindi è certamente conveniente perseguire il soddisfacimento delle proprie ragioni.
    Quel che conta è rivolgersi ad un legale, esporgli la questione e chiedergli un preventivo scritto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina