• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

lucman

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Salve,
vorrei utilizzare colla H40 NO-LIMITS Kerakoll per ripristinare l'intonaco di un muro interno costruito con mattoni gasbeton sul quale sono comparse crepe dello spessore di circa un millimetro.
L' idea è di frattazzare tutto il muro con colla, affondare rete di ripristino e rasare con due mani di stucco rasante.
Perché la colla?
Per due motivi:
1) compatterebbe meglio il muro rispetto al solo rasante.
2) mi è rimasto un sacco da 25 kg.
Grazie chi volesse darmi un parere
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Salve,
vorrei utilizzare colla H40 NO-LIMITS Kerakoll per ripristinare l'intonaco di un muro interno costruito con mattoni gasbeton sul quale sono comparse crepe dello spessore di circa un millimetro.
L' idea è di frattazzare tutto il muro con colla, affondare rete di ripristino e rasare con due mani di stucco rasante.
Perché la colla?
Per due motivi:
1) compatterebbe meglio il muro rispetto al solo rasante.
2) mi è rimasto un sacco da 25 kg.
Grazie chi volesse darmi un parere
Ciao, purtroppo è un errore che si commette spesso: i tramezzi si fanno con le foratelle!!!

Quei mattoni che hai utilizzato ti danno l'idea di velocizzare il lavoro, in quanto basterebbe solamente rasarli, evitando l'intonaco... Ma poi il risultato è che si formano (quasi) sempre delle crepe.

Se la scheda tecnica del prodotto è adatta all'uso, bene, altrimenti eviterei (solitamente la colla viene utilizzata per i pavimenti/rivestimenti; per intonaco dovresti fare col KC1 e rete, per esser certo del fatto che non si ripresenteranno...).
 

lucman

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Sei un genio, stai mettendo una colla per pavimenti su un muro solo perché 'ti è rimasto un sacco da 25 kg'
:risata::risata::risata:
Ciao,
Grazie per il complimento!
Comunque a parte gli scherzi, sulla scheda della H40 parla di adesivo e rasante e se vedete il video sul sito Kerakoll lo utilizzano proprio per rasare. Per ultimo il consiglio mi è stato dato da un professionista del settore, io non lo sono, quindi volevo unire l'utile al risparmio. Quali problemi potrebbe darmi?
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Ciao,
Grazie per il complimento!
Comunque a parte gli scherzi, sulla scheda della H40 parla di adesivo e rasante e se vedete il video sul sito Kerakoll lo utilizzano proprio per rasare. Per ultimo il consiglio mi è stato dato da un professionista del settore, io non lo sono, quindi volevo unire l'utile al risparmio. Quali problemi potrebbe darmi?
Leggi la scheda tecnica o rivolgiti al rivenditore.
 

marchesini

Membro Assiduo
Privato Cittadino
L' idea è di frattazzare tutto il muro con colla, affondare rete di ripristino e rasare con due mani di stucco rasante.
Onestamente io non farei un intervento così pesante se vi sono crepe di modesta entità che possono essere riprese con un normale stucco per muri sempre se dette crepe sono dovute solo ad un problema dell'intonaco.
 

lucman

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Onestamente io non farei un intervento così pesante se vi sono crepe di modesta entità che possono essere riprese con un normale stucco per muri sempre se dette crepe sono dovute solo ad un problema dell'intonaco.
Purtroppo le crepe non riguardano solo l'intonaco. Un paio di queste sono presenti da una facciata del muro e corrispondentemente anche dall'altra facciata. Fortunatamente tale muro da un lato è piastrellato e crepe si estendono solo dove finiscono le piastrelle, cioè nella partesuperiore alta circa un metro. Proprio per questo avevo pensato alla colla che potrebbe garantirsi una stabilità superiore rispetto alla sola rete e rasante.

Ciao, purtroppo è un errore che si commette spesso: i tramezzi si fanno con le foratelle!!!

Quei mattoni che hai utilizzato ti danno l'idea di velocizzare il lavoro, in quanto basterebbe solamente rasarli, evitando l'intonaco... Ma poi il risultato è che si formano (quasi) sempre delle crepe.

Se la scheda tecnica del prodotto è adatta all'uso, bene, altrimenti eviterei (solitamente la colla viene utilizzata per i pavimenti/rivestimenti; per intonaco dovresti fare col KC1 e rete, per esser certo del fatto che non si ripresenteranno...).
Il muro è già intonacato...
 

marchesini

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Un paio di queste sono presenti da una facciata del muro e corrispondentemente anche dall'altra facciata.
Non conoscendo l'immobile, posso supporre che le crepe siano dovute ad un cedimento della base dove appoggia il muro, se questo cedimento si è fermato trovando un suo equilibrio basta stuccare le crepe; se invece persiste l'operazione da te proposta sarebbe un palliativo, non puoi pensare che una retina di plastica annegata nella colla possa fermare eventuali ulteriori movimenti.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Non conoscendo l'immobile, posso supporre che le crepe siano dovute ad un cedimento della base dove appoggia il muro, se questo cedimento si è fermato trovando un suo equilibrio basta stuccare le crepe; se invece persiste l'operazione da te proposta sarebbe un palliativo, non puoi pensare che una retina di plastica annegata nella colla possa fermare eventuali ulteriori movimenti.
Se così fosse sarebbe certamente una cosa più grave, ma genericamente questo tipo di tramezzo si fessura anche in assenza di cedimenti, quasi "per definizione".
 

marchesini

Membro Assiduo
Privato Cittadino
genericamente questo tipo di tramezzo si fessura anche in assenza di cedimenti, quasi "per definizione".
Concordo, sono sufficenti dei piccoli movimenti che avvengono nelle strutture degli edifici, dovuti al loro naturale assestamento, e si formano antiestetiche crepe o cavillature, in particolare nei punti di giunzione.
Per ovviare a questo inconveniente è necessario utilizzare, per la stesura dell’intonaco, un’apposita rete porta intonaco che però non sempre risolve definitivamente il problema.
Per questo motivo consigliavo @lucman di rimandare nel tempo l'operazione che intendeva fare perchè, anche se la consigliano, spesso non è risolutiva.
Ho pensato un cedimento del fondo in quanto la crepa mi sembra di capire sia in verticale.
 

lucman

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Il muro è intonacato, rasato e tinteggiato. L'abitazione è in un condominio quindi escluderei cedimenti nel pavimento. Le crepe si sono create solo su tale muro non su quello originali della casa. Allego delle foto per cercare di chiarire meglio la situazione. L'ultima foto è ingrandita, le crepe sono della dimensione di 1 mm
 

Allegati

marchesini

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Manca un dato, l'età dell'immobile.
Come ho già scritto, questo materiale è portato a fare quei difetti.
Io stuccherei ed imbiancherei... e vedo la durata dell'operazione.
Puoi procedere anche come hai scritto tu, ma la crepa della foto 3 del post n° 13 ho il sospetto che si ripresenterà anche se in forma minore.
 
Ultima modifica:

marchesini

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Il muro è recente, confermo il mio parere, la tua idea è un intervento pesante con molte incertezze che sia duraturo nel tempo, se sei in grado di farlo non peggiori di certo la situazione e potresti avere successo sulle crepe più modeste. Il materiale che proponi và bene anche per rasare pareti.
 

lucman

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Il muro è recente, confermo il mio parere, la tua idea è un intervento pesante con molte incertezze che sia duraturo nel tempo, se sei in grado di farlo non peggiori di certo la situazione e potresti avere successo sulle crepe più modeste. Il materiale che proponi và bene anche per rasare pareti.
Grazie innanzi tutto per l'attenzione prestata nei miei confronti. Penso di utilizzare la colla per ancorare bene al muro la rete alcali-resistente stessa marca citata prima, al muro. Poi la rasatura la farei con un prodotto specifico più idoneo alla rifinitura. Se ho capito bene il tuo ultimo messaggio, non dovrei avere effetti collaterali se non l'eventuale, ripresentarsi del problema
 

Moro1974

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Purtroppo quella è una delle "caratteristiche" del gasbeton...le imprese di costruzione praticamente mai utilizzano la rete...per esperienza personale quindi, se vuoi ripristinare, utilizza sicuramente una rete.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti, dovrei acquisire una quota di proprietà di un immobile di cui sono già erede , desideri sapere i costi notarili prima di accettare la quota.
Ho bisogno di una consulenza
Alto