1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. idealista

    idealista Membro Attivo

    dal primo settembre entreranno in vigore le nuove regole per il settore dei mutui casa. a partire da questa data tutte le banche che propongono polizze collegate al mutuo dovranno infatti rendere visibile on-line il calcolo dei relativi preventivi. entra così in vigore un capitolo importante del decreto liberalizzazioni che ha come obiettivo quello di garantire una maggiore concorreza e ridurre i costi dei prestiti
    le nuove norme sonob state stabilite dall'istituto di vigilanza sulle assicurazioni private, isvap, per dare seguito alle norme che di recente sono state introdotte con l'obiettivo di rendere più trasparenti sia le operazioni che la competitività
    esistono varie tipologie di polizze sui mutui ma soltanto quella a incendio e scoppio è obbligatoria per legge e ha costi moderati. tuttavia, nonostante sia facoltativa, alcune banche condizionano l'erogazione del mutuo alla formalizzazione di un'assicurazione sulla vita, che permette all'intestatario del prestito di estinguere il debito con la banca in caso di un suo decesso, ma che contrariamente alla polizza a incendio e scoppio è più costosa e quindi anche la rata del mutuo da pagare potrà essere più alta
    il decreto liberalizzazioni impone, ora, agli istituti di credito di proporre ai propri clienti almeno due diverse polizze di compagnie assicurative che però non devono avere nessun legame o rapporto con la banca che eroga il mutuo. questo viene fatto per demotivare una pratica che in passato penalizzava i consumatori permettendo alle banche di guadagnare tramite la stipula di polizze che venivano offerte da compagnie assicurative ad essa connesse
    infine l'isvap per favorire il confronto tra diverse soluzioni ha previsto un modello standardizzato e la possibilità per i mutuatari di ricercare una polizza più conveniente rispetto a quella proposta dalla banca che eroga il mutuo, nell'arco di 10 anni lavorativi dal momento in cui vengono consegnati i preventivi

    Finisci di leggere l'articolo su idealista.it/news...
     
  2. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Il problema è sempre lo stesso: NON SI VENDE NULLA DA DUE ANNI!!!!
     
  3. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    E comunque le banche non erogano
     
  4. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    E i prezzi non scendono.....e quindi la gente non compra....e andiamo avanti così fino a Natale.
     
  5. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Natale ? e di quale anno ???:disappunto:
     
  6. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Beh, dài, se non vogliamo che le agenzìe immobiliari vengano davvero decimate speriamo che entro fine anno i prezzi scendano e qualche compravendita vada in porto.
     
  7. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    mi accontenterei di qualche fitto entro la fine dell'anno :sorrisone:
     
    A Antonello piace questo elemento.
  8. O.r.d.i.n.a.r.y. Man

    O.r.d.i.n.a.r.y. Man Membro Attivo

    Altro Professionista
    io non vedo ancora tante chiusure...credo che quando inizieranno saranno a catena...
     
  9. aironn99

    aironn99 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    io vado contro corrente, sto per aprire,,,, tra qulache mese il tempo di trovare un buon ufficio piano terra vetrinato a cifre non stratoferiche,, cosa non facile però!!
    Bisogna tenere duro e non mollare....
     
  10. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Beh, speriamo che Giulietta ti porti fortuna...da quanto ho letto è parecchio dura anche dalle parti dell'arena....In bocca al lupo!
     
  11. Samuele Brignone

    Samuele Brignone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Le banche erogano mutui a chi soldi ne ha già, quindi chi chiede mutui lo fa per convenienza fiscale e quindi effettuare investimenti oppure per acquistare la propria abitazione principale e quindi un prodotto di alto livello.

    Io mi concentro su questi due prodotti, sto lavorando e non mi lamento.

    E' un periodo un po' così, se questo periodo sta portando alla chiusura di molte agenzie è in parte colpa della crisi o chiamatela come volete, ma in parte è colpa della gestione SCIAGURATA di molti titolari di agenzie che come hanno visto qualche soldino hanno iniziato ad assumere 2 segretarie, dipendenti, ufficio grande, costi folli, macchina...quello non è un imprenditore...

    Gente brava che fa questo lavoro ce n'è, e basta leggere questo forum per vedere persone preparate, corrette e veramente in gamba...ma quanti ce ne sono che lavorano male? Ecco, sinceramente...se quelli chiudono a me non cambia la vita...non sono né contento né dispiaciuto, perché non mi cambia nulla...quelli non sono i miei competitors.
    E non dimentichiamoci che i grossi gruppi (e sapete tutti a chi mi riferisco ovviamente) avranno anche il nome, ma una società è fatta di persone. Anche loro non possono più permettersi di sbagliare qualche mossa.

    Nel momento in cui il mercato tira chiunque è in grado di fare il nostro mestiere, quindi mi preparo già al momento in cui le banche erogheranno credito a veder spuntare agenzie, franchising di ogni genere come funghi tutti con la loro fetta di mercato. Nel frattempo io sono ben contento di prendermi il lavoro di chi si è creduto il miglior imprenditore al mondo suicidandosi poi da solo.

    Scusate lo sfogo :sorrisone:
     
  12. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Purtroppo , credimi ... non basta questo per andare avanti... anzi. Fabrizio
     
  13. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Per il credito credo che dovremo aspettare ancora molto, molto tempo....
    E comunque io mi organizzerei piuttosto con le associazioni di categoria proprio per fare in modo, dopo che molti cadaveri saranno rimasti sul campo di battaglia, che lo spuntare di agenzie non si ripeta più e per avere regole molto più serie e più stringenti.
    I danni di immagine, la perdità di credibilità, la gente che si rivolge sempre di più direttamente ai privati magari facendosi appoggiare da un legale perchè tanto gli inconvenienti a cui può andare incontro in una compravendita sono gli stessi sono state e sono tuttora le conseguenze inevitabili di aver consentito l'ingresso nel settore a gente di ogni genere e dell'avere ben poca responsabilità nei confronti di chi vende o compra casa. Un eccesso di concorrenza che è stato deleterio, contrariamente a tutte le leggi di mercato. Mai come adesso avreste piuttosto bisogno di una seria selezione e di un certo corporativismo, a parer mio. O continuerete ad essere giudicati una massa indistinta, un costo aggiuntivo inutile.
     
  14. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Vista la situazione credo sia inutile sperare nei mutui....
     
    A O.r.d.i.n.a.r.y. Man piace questo elemento.
  15. Samuele Brignone

    Samuele Brignone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sulla prima parte ti do ragione, concordo e spero che si vada in quella direzione; sulla seconda no: nessuno paga volentieri una mediazione alta, ma se è proporzionata al servizio offerto è più che corretto, pagano un professionista che si comporta come tale.

    Riporto un fatto accadutoci al rogito di fronte al Notaio, si arriva al momento delle provvigioni, il Notaio si ferma e commenta a voce alta pensando di fare una battuta: "e poi dicono a noi che siamo cari", acquirente e venditore in coro "no no sono state meritate e siamo contenti di averle pagate"...tirando fuori fior fior di quattrini!!

    Questo per dirti: sono un costo aggiuntivo, non inutile...sottile, ma importante differenza.
     
  16. Mil

    Mil Membro Senior

    Altro Professionista
    Lo so benissimo, che non sono inutili. Dico solo quello che la gente là fuori può percepire, specie quando purtoppo (e capita spesso) si sente presa in giro e considerata provvigione sonante che non effettivamente consigliata a tuttotondo in una fase di vendita o acquisto di una cosa così seria come un'immobile.
    Il notaio fino a prova contraria ha una responsabilità non indifferente...sai com'è...Da un'Agenti Immobiliari ci si aspetta almeno una certa diligenza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina