1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Camionisti, tassisti, autisti, farmacisti, avvocati, benzinai, contadini, pescatori, operai, cassintegrati e ora anche i pastori sardi. Tutti mobilitati. Da giorni assistiamo, sulle strade italiane, a scioperi, serrate, blocchi, ad agitazioni di forconi. Si sogna la rivolta, la “moneta popolare”, addirittura, la secessione.
    Si grida a squarciagola contro il governo, contro i politici, si protesta “contro i rincari” e “contro gli sprechi”.
    Il malessare della Nazione è in crescita, esso sta spontaneamente montando in quasi tutti i settori economici e lavorativi.
    E se i vari flussi di ribellione si saldassero insieme? Quale potrebbe essere la loro forza d’urto?
    Assisteremo presto, anche in Italia, ad una “primavera araba”?
    Si passerà dalla piazza Tahrir alla piazza dei Tir?
    :domanda:
     
  2. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
     
    A Antonio Troise piace questo elemento.
  3. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Povera patria (Franco Battiato)

    Povera Patria! Schiacciata dagli abusi del potere
    di gente infame, che non sa cos'e` il pudore,
    si credono potenti e gli va bene quello che fanno;
    e tutto gli appartiene
    .

    Tra i governanti, quanti perfetti e inutili buffoni!
    Questo paese e` devastato dal dolore...
    ma non vi danno un po' di dispiacere
    quei corpi in terra senza piu` calore?

    Non cambiera`, non cambiera`
    no cambiera`, forse cambiera`.

    Ma come scusare le iene negli stadi e quelle dei giornali?
    Nel fango affonda lo stivale dei maiali,
    Me ne vergogno un poco, e mi fa male
    vedere un uomo come un animale.

    Non cambiera`, non cambiera`
    si` che cambiera`, vedrai che cambiera`.

    Voglio sperare che il mondo torni a quote piu` normali
    che possa contemplare il cielo e i fiori,
    che non si parli piu` di dittature,
    se avremo ancora un po' da vivere...
    la primavera intanto tarda ad arrivare.
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quando alla popolazione che chiede lavoro e possibilità di poter dar da mangiare alla propria famiglia si risponde con la liberalizzazione delle tariffe forensi, c'è da aspettarsi veramente di più della "primavera araba".
     
  5. jacopoge

    jacopoge Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    piuttosto una primavera greca. Ciò che è successo nei paesi arabi ha poco che a vedere con la nostra situazione. Quello che è successo e sta succedendo in Grecia molto di più.
     
    A antonello piace questo elemento.
  6. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    Sinceramente hanno poco da "abbaiare" per me, la maggior parte delle liberalizzazioni sono giuste. Non capisco a che serve accanirsi tanto contro di esse. Quando la professione richiede qualcosa di specifico, se hai gli studi la fai...se no te la prendi nel posto lo stesso perchè liberalizzare non significa far aprire tutto a tutti...quando la professione non richiede nulla di specifico invece, a che pro mantenere chiuso il diritto di esercitarla? Conosco 1 pò, il mondo dei taxisti e degli NCC, tanto per esempio...dire che è una filiale di Regina Caeli è essere gentili...e non capisco perchè riservargli i trasporti pubblici su autovetture, se uno ha la patente KB deve poter esercitare, benchè la banda di delinquenti non ne sia felice...non dev' essere un problema della gente onesta o del governo. Io sopratutto i taxisti che fanno macelli, li precetterei tutti così ritornano da dove la maggior parte di loro proviene...:^^:
     
  7. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Prevedo un pianto greco! :confuso:
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il popolo non sta "abbaiando" (salvo che dalle tue parti sia naturale latrare o ringhiare al posto di discutere).
    Il popolo non si attendeva da questo "strano e sgradito governo" le liberalizzazioni delle pompe di carburante, delle tariffe dei commercialisti e di tutte le altre amenità partorite.
    Si attendeva l'immediato taglio degli enormi sprechi della "cosa pubblica" e l'immediato taglio alle doppie e triple pensioni e stipendi indebitamente percepiti dai soliti ignoti.
    Si attendeva l'immediata confisca, da parte di Equitalia, dei beni ricadenti nel territorio italiano e di appartenenza allo Stato del Vaticano, moroso da anni per le tasse non pagate, alla stregua dei cittadini italiani.
    Si attendeva equità e serie riforme utili al paese.
    Considerato che questo "strano e sgradito governo", a distanza di tre (3) mesi, nulla ha fatto di quanto atteso, il popolo ha cominciato a gridare (non abbaiare) la propria rabbia e disperazione (vedi i programmi in onda nelle televisioni sulla Sardegna e Sud Italia).
    Ha visto bene Graf quando scrive:
    .
    I flussi dei commercianti, dei trasportatori, dei titolari di partita IVA, dei pastori, degli agricoltori, ecc., si stanno già saldando in un'unica forza d'urto in tutta italia.
     
    A Wanda55 e Aquaryus piace questo messaggio.
  9. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
  10. m.barelli

    m.barelli Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non potrebbe essere che la partita si giochi sulla quella linea sottile che separa chi è consapevole che la crisi non è solo finanziaria e che cerca umilmente di migliorare e trovare onestamente nuove strade e chi. pur di non rinunciare alla propria ignoranza ed al proprio isolamento, punti sull’imbarbarimento generale per cercare di trascinare tutta la società al suo livello?
    Un saluto
     
    A Valeria Morselli piace questo elemento.
  11. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Poco c'entra con il perdurare feudale dei poteri e delle connivenze dei poteri. Altro che caste e categorie, quanto denuncia Antonello é sacrosanto, ben vengano i barbari per scalzare i regimi
     
    A antonello piace questo elemento.
  12. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Quando un padre di famiglia, pur presente al lavoro con costanza e serietà, non riesce a mandare i propri figli a scuola o addirittura non può garantirgli i regolari pasti, la sua protesta è sacrosanta e non barbara o inconsapevole e neppure dettata dall'ignoranza.
     
    A pensoperme, Graf, DIEGO BIR e 1 altro utente piace questo messaggio.
  13. Matisse

    Matisse Membro Junior

    Privato Cittadino
    Se ci fossero controlli con buone sanzioni, tutto sarebbe più semplice. se un tassista "FREGA" un giapponese come hanno documentato alla trasmissione "Le Iene", gli porti via la licenza e la dai gratuitamente ad un altro. così sarebbe tutto molto più semplice e sarebbero costretti a non derubare i turisti perchè rischiano il lavoro.
    Diversamente a Torino per esempio i tassisti dicono che i clienti se li devonob "coccolare" perchè non ce ne sono tanti. quindi non sono d'accordo nel liberalizzare ad oltranza, ma vedere le situazioni locali, se a Roma per i turisti ci vogliono nuove licenze ben, vengano ma questa liberalizzazione può mettere in ginocchio altre realtà che non hanno tanto lavoro perchè ci sono pochi turisti.
     
  14. valirt61

    valirt61 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    liberalizzioni pompe di carburante ................le quali poi non son avvenute.
    liberalizzazioni farmaci di fascia c (parafarmacie e centri commerciali regolarmente serviti da dottori in farmacia anche abilitati ridotti a vendere cotoni dentifrici e assorbenti ect........) l'allargamento dell'orario delle farmacie altro non fara che aumentare il monopolio di queste ultime a discapito degli altri soggetti.
    Di per sè le liberalizzazioni non sn un male (si pensi per esempio alle tariffe notarili o allo svincolo della polizza assicurativa nei mutui bancari ect........) ma certo rappresentano ben poco per ora rispetto ai problem idella nostra povera italia ridotta.........proprio male.
    tutto l'altro (stipendi parlamentari e consiglieri regionali resta fermo e nessuno lo tocca:disappunto:).
    Ma la storia d'italia dimostra che nel medio lungo periodo gli italiani se la son sempre cavata e cosi sara anche questa volta ma certo anche il video proposto da penso per me fa riflettere.
    Auguri italia paese bellissimo, devastato sì ma bellissimo e (malgrado tutto) pieno di brava gente:)
    l
     
    A m.barelli piace questo elemento.
  15. valirt61

    valirt61 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Lupi e pecore. Ostrovskij. E cosi va il mondo..............
     
  16. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    Secondo me, invece si. Lamentarsi serve a poco. Bisogna attivarsi cambiare, evolversi, non certo chiedere i bocconi a mamma stato che deve in un certo qual modo farsi carico di mantenere le categorie che protestano. Addirittura i taxisti vorrebbero pagare meno la benzina, o il diesel perchè loro ci lavorano. E io che ci lavoro lo stesso ma non guido un taxi cos' ho scritto in fronte??? Che poi, non parliamo di quanto fattura e quanto fa a nero questa categoria perchè veramente è meglio. L' unione dei forconi, è gentilmente offerta da un associazione a delinquere, lascio a te indovinare quale. I pescatori in protesta poi, che rompono i maroni per le reti a norma europea....grand problema rinunciare ai pesci microscopici, meglio svuotare il mare in 20 anni. Onestamete io in queste proteste rivedo la parte peggiore dell' Italia. Quanto al governo Monti, è nato con un ricatto, tnte cose non le può fare....tante cose che dici, in Italia non le ha fatte neanche il Duce, che non doveva rendere conto a nessuno. Le fa un finanziere che sta cercando di salvare i conti italiani?
    Quello che farei ai politici, ai vari consigli delle regioni, ecc...ecc...invece non lo scrivo. Magari si può intuire che mi piacerebbero dei giochetti come al Colosseo (touchè)....per questa ragione approverei una mobilitazione, anzi scenderei in piazza anche armato, ma non di bandiera rossa a chiedere la ciotola di pappa. Protestare e per questo fermare anche la poca produttività delle aziende italiane, è una grossa boiata. Cercare di prendere a furor di popolo i consiglieri regionali, ecc..ecc...invece potrebbe rappresentare la soluzione.
     
  17. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ringrazia se nelle tue zone c'è benessere (almeno sembra dalle tue parole).
    Da noi il Governatore si è permesso di scrivere al "premier" che "la chiusura di svariate imprese di costruzione e di alcuni stabilimenti ha avuto l'effetto di una miccia sulle polveri esplosive della crisi. Cortei, manifestazioni quotidiane, blocchi delle strade, dei porti e degli aereoporti fanno vivere questa terra nel dramma della rivolta popolare".
    L'operaio sardo che si è rivolto in TV all'ex ministro castelli non chiedeva e non chiede i "bocconi a mamma stato", ma il sacrosanto lavoro per campare.

    quote=GladiusAgenteEst;183531]Onestamete io in queste proteste rivedo la parte peggiore dell' Italia.[/quote]

    Ripeto, ringrazia non so chi se dalle tue parti c'è il lavoro ed il benessere.
    Non mi vengono altre parole.
     
    A pensoperme piace questo elemento.
  18. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Nel paese dove vivo io, dove non vedi un italiano per chilometri (a parte me e famiglia :^^:), si vive benino, e tutti, anche i non italiani, pensano che siano giustissime le proteste, semmai imputano agli italiani il tardo risveglio e la connivenza con un sistema marcio, fin quando gli faceva comodo, per poi oggi rimanerne vittima sotto il giogo di un governo che non ha nulla di democratico, questo al di la di come il governo agirà e con quale scopo, il precedente è pericolosissimo, anche se operasse bene, in quanto dimostrerebbe l'assoluta immaturità italiana nel meritare la democrazia. In grecia stanno cercando di replicare.
     
  19. GladiusAgenteEst

    GladiusAgenteEst Membro Junior

    Privato Cittadino
    Nessuno, e ripeto nessuno che abbia mai dato 1 solo voto al partito che dico io (e sono tanti) per me, ha il diritto di protestare. In Sicilia ci sono i forconi, adesso che c' è Monti, 20 anni di Forza Mafia, e prima altri 40 di chi per loro se li sono scordati. Come si sono scordati che hanno quattro volte i dipendenti pubblici di una regione che non ha la faccia come il ....... che poi, è lo stesso posto dove dovrebbero parcheggiarsi i forconi per quel che mi riguarda. Non sono contro le proeste, anche se per i miei gusti hanno uno stile troppo popolare, sono contrario a chi prima di protestare non si guarda allo specchio. La cosa quindi è ben diversa.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina