1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. giuliano olivati

    giuliano olivati Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Per la prima volta Fiaip Bergamo ricevuta a Palazzo Frizzoni.
    Il punto di vista degli agenti imobiliari sul Pgt.


    Aria di novità e concretezza a Palazzo Frizzoni. Dopo mille polemiche ideologiche e in chiave pre-elettorale sulla nuova urbanistica cittadina, l’incontro sul Pgt tra Fiaip e l'assessorato all'urbanistica del Comune di Bergamo ha dato vita ad un confronto ricco di spunti di riflessione concreti e operativi. Si trattava di una prima assoluta, in quanto Fiaip non era mai stata ricevuta ufficialmente dall’amministrazione comunale, per discutere un documento organico sullo strumento urbanistico prodotto dall’Osservatorio Fiaip Bergamo (altra novità storica).

    La delegazione Fiaip, guidata dal presidente provinciale Giuliano Olivati, era composta dal Comitato scientifico Osservatorio (Roberto Boffelli, Salvatore Ranucci, Roberto Tassetti), membri del Consiglio provinciale e associati che hanno aderito all’invito rivolto a tutti gli iscritti (vedi foto allegata). La rappresentanza Fiaip Bergamo ha discusso con i progettisti del Piano archh. Giorgio Cavagnis e Marina Zambianchi, e con l'Assessore all'Urbanistica Valter Grossi, gli aspetti più rilevanti del Pgt, evidenziandone alcune contraddizioni interne.

    In un giudizio complessivamente positivo sull’impianto concettuale dello strumento urbanistico, infatti, sono stati rilevati tre rischi:

    - Rischio di auto-cannibalizzazione del mercato, dovuto ad un eccesso di edilizia convenzionata in vendita (stimata dal Comune nel 40% del fabbisogno abitativo dei prossimi 10 anni), che minaccia concretamente non solo di monopolizzare la domanda di prima casa, ma anche di danneggiare il mercato dell’usato, bloccando il volano del cambio-casa e mettendo quindi a rischio la vendita dei nuovi quartieri residenziali previsti dallo stesso Pgt.

    - Rischio di dumping dei valori immobiliari, dovuto alle previsioni edificatorie sovradimensionate rispetto alla domanda fisiologica, con uno squilibrio domanda/offerta che, se tutte le volumetrie previste fossero immesse sul mercato, minaccia di aggravare il trend ribassista, con ulteriore danno al settore strategico dell’usato.

    - Rischio di bassa qualità architettonica e urbanistica delle nuove imponenti realizzazioni, con riferimento all’impatto ambientale dei grattacieli o “case alte”.

    I tecnici e l’assessore hanno difeso il piano, accogliendo le istanze degli agenti immobiliari, che secondo l’amministrazione sono già rappresentate dal Pgt, e chiedendo la collaborazione di Fiaip per il prosieguo dell’iter dello strumento urbanistico. Tra gli aspetti tecnici approfonditi con il contributo di Fiaip il meccanismo della perequazione, che consentirà al Comune di acquisire a costo zero le aree da destinare a verde pubblico, e il Piano delle regole che inquadra tutti gli edifici sul territorio comunale.

    Fiaip ha quindi instaurato un dialogo con l’amministrazione comunale di Bergamo, avviando un processo di collaborazione istituzionale che la qualifica come associazione dei professionisti del mercato immobiliare.
    --------------------------------------------------------------------------------
    Nella foto, la delegazione Fiaip a Palazzo Frizzoni.
    Da sx: Guido Salvetti, Giuliano Olivati, Roberto Boffelli, Ezio Sangiovanni Gelmini, Franco Guerini, Roberto Tassetti, Massimo Ranucci, Silvia Gervasoni, Salvatore Ranucci.
    --------------------------------------------------------------------------------
    Per leggere la news e la rassegna stampa clicca qui:
    http://www.fiaipbergamo.it/News/dettaglio.asp?GUID=5093
     

    Files Allegati:

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina