• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Non avevo dubbi.




Eccome no.

Spesso e volentieri, le paghiamo piene, ai venditori incravattati tutti griffati come te, che si credono superiori agli acquisitori.
Portano i loro clienti, gli aprono la porta e gli mostrano le stanze.
Poi ritirano la proposta e ce la portano.

Più che intermediari dei meri passacarte.

Se i termini e i requisiti sono validi, efficaci e graditi, la pratica si conclude e si riconoscono le percentuali.
Diversamente si respinge la proposta.

Perche' "il boccino", per il trasferimento dell'oggetto, che sia di un Lo Pescio o di un Confalonieri, e' saldamente nelle mani di chi lo ha acquisito.

Te capi'? Cuccu?
Purtroppo poiche' i Golf club li guardi da fuori, insieme a LO PESCIO, MA SOLO DA FUORI, continui a non capire NULLA di cosa faccio.
Prova a chiedere a Francesca: trovera' le parole piu semplici per illuminarti.
LEI ha codesta abilita' che io invidio e stimo.
Attendendo che Francesca ti educhi, un corso sul sigaro, unito a un buon "cutlery and glasses Gentlemen training sara' fondamentale. Un"Appropriate dress code training " dara' poi il tocco finale e, a patto di limitarsi ad annuire e sorridere, ti consentira' di cominciare a comprendere che scooter, cerata e campanelli NON sono parte integrante della vita degli "acquisitori", ma forse SOLO di alcuni .
Personalmente, pur conoscendone di ottimi, non ne ho mai visto aggirarsi in cotal guisa: non che vi sia crimine nel fatto, semplicemente, forse, fuori da periferie/ bilocali / casermoni ex sovietici et similia non ve ne e' necessita'.
Per il set di mazze suggerisco un Taylormade...per te bastera' e avanzera': quando inizi il percorso ?
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Lasciando Lo PESCIO e favoriti suoi , al di fuori del recinto, mi chiedo pero COSA non funzioni ..

Vedere ragazzi del genere, sprecati mi duole non poco: lasciarli in mano a """"formatori""" improbabili, ancor di piu.

Purtroppo esiste una grande lacuna in Italia: chi "incassa" non ha tempo ne voglia e chi "forma" spesso, molto spesso , non e' in grado di "incassare". E quindi "forma". Cosa non si sa' ma ""forma", trasformando una professione proficua in un esercito di "tira a campa' " Schermata 2021-01-10 alle 19.31.08.png

SE non si trovera' una soluzione, questi ragazzi sprecheranno possibili talenti in maniera a dir poco criminale.

Schermata 2021-01-10 alle 19.31.08.png
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
continui a non capire NULLA di cosa faccio.
..ecchecivuoifare,

D'altro canto, e' un fatto risaputo e conclamato sul forum, che io sia uno poco svelto, proprio duro di comprendonio.

Cosa fai..? Presto detto:

Vendi quello che ti capita e che ti passano tra le mani.
Ne più e ne meno.

Probabilmente senza averlo neppure visto neanche una volta.

Senza metodo, senza fanteria sul territorio, con sistemi di acquisizione che si limitano a contatti e conoscenze tra figli di papa', ai passaparola e alle cenette ai ristoranti (a proposito, in tempo di coronavirus, come vi organizzate con le attivita' di clubbing..? Con il Take a way..? hi hi hi), e' chiaro che le cose stiano proprio in questo modo.

Probabilmente, l'avere una posizione più al vertice rispetto ad altri tuoi collaboratori, con la finalita' di chiudere, incastrare o forzare le trattative, ti evita di svolgere tutte quelle attivita' propedeutiche, sopratutto le più scomode, del recupero dei prodotti.
Diversamente, eserciteresti per tuo conto, senza le tue ostentazioni e senza i giudizi sprezzanti che usi, ormai ripetitivi.
Con tutta la tua vasta esperienza, la montagna di contatti accumulata in anni e anni di cenette e partitelle a golf con la "gente che conta", dovrebbe risultarti un esercizio facile, o no...??

In attesa, se ci sara', dell'intervento della tua Adulata, intanto ti svelo qualche altro segreto.

Per fare un albero ci vuole prima il seme.

La tecnica del porta a porta, e' solo una, tra le diverse che puo' sviluppare un acquisitore.
Anche se sicuramente la più efficace.

Ad ogni latitudine mondiale, anche il Super Mega Direttore Generale, nel suo attico in centro;
Sul suo divano firmato Cassina;
Davanti al suo megaschermo digitale;
Si mangia le patatine in mutande!
La questione non e' di campanello.
Ma come porsi per avvicinarlo per metterlo nel sacco.

Neppure stupisce il fatto che non hai mai visto ne conosciuto acquisitori "veri".
Diversamente, anche qui, parleresti in maniera diversa.
Con argomenti, che narrano di tredici/quattordici e più, vendite al mese.
Con "filotti" di compromessi organizzati e fissati in agenda lo stesso giorno, uno dietro l'altro.
Altro che sigarilli e minigolf.

mi chiedo pero COSA non funzioni
La voglia di darsi da fare e lavorare caro mio.
Ne più e ne meno.

Sai,

Ho una sorella più giovane di me di quasi quindici anni.

Finiti gli studi secondari di secondo grado trovo' presto impiego.
Presso un discreto studio di avvocati a Milano.
Contratto regolare, tempo indeterminato e un discreto stipendio.

Tuttavia, il classismo delle sue colleghe/superiori laureate, pessimo e banale probabilmente più del tuo che almeno si esprime in modalita' remota, la indusse nel volgere di pochi mesi, ad abbandonare il posto di lavoro per avviarsi all'universita'.

Conclusi questi altri studi volo' a Chicago dove ci resto' due anni conseguendo un master.

Ritorno' con un fidanzato italiano (che ora e' suo marito) ed entrambi avevano offerte di lavoro che gli cadevano dal tavolo.

Quando hanno comprato casa, ultimo piano centro citta', non avevano bisogno di forzature per un finanziamento.

Solo di gente in grado di reperire il prodotto che cercavano.
 
Ultima modifica:

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Vendi quello che ti capita e che ti passano tra le mani.
Ne più e ne meno.

Probabilmente senza averlo neppure visto neanche una volta.
Non hai idea di cosa stai parlando..Trattasi della sindrome dello scooter semi-periferico: inguaribile.
Diversamente, eserciteresti per tuo conto, senza le tue ostentazioni e senza i giudizi sprezzanti che usi, ormai ripetitivi.
Con tutta la tua vasta esperienza, la montagna di contatti accumulata in anni e anni di cenette e partitelle a golf con la "gente che conta", dovrebbe risultarti un esercizio facile, o no...??
Continui a non avere idea di quello che dici.

enza metodo, senza fanteria sul territorio, con sistemi di acquisizione che si limitano a contatti e conoscenze tra figli di papa', ai passaparola e alle cenette ai ristoranti
Fosse cosi semplice non avresti uno scooter. Non hai idea di cio che dici, ri ri ripeto, ma ti comprendo.
In attesa, se ci sara', dell'intervento della tua Adulata, intanto ti svelo qualche altro segreto.
Escludo abbia uno scooter, anzi siamo fedeli sostenitori della stessa marca tedesca di auto. Chiamala affinita' elettiva / professionale.
La voglia di darsi da fare e lavorare caro mio.
Ne più e ne meno.
Non vogliono girare in scooter con la borsa a tracolla ? Ma tu guarda..
Ho una sorella più giovane di me di quasi quindici anni.
Finiti gli studi secondari di secondo grado trovo' presto impiego.
Presso un discreto studio di avvocati a Milano.
Contratto regolare, tempo indeterminato e un discreto stipendio.
Faceva la segretaria a 1..200.000 al mese. A Milano..
E ci credo che e' scappata: tre cene in Galleria e via..
Si puo' mica vivere cosi.
Tuttavia, il classismo delle sue colleghe/superiori laureate, pessimo e banale probabilmente più del tuo che almeno si esprime in modalita' remota, l'ha indusse nel volgere di pochi mesi, ad abbandonare il posto di lavoro per avviarsi all'universita'.
Che la misero a far fotocopie: cattive in effetti .
"L'ha indusse" non si puo leggere: nemmeno durante un porta a porta a Rozzano.
ad abbandonare il posto di lavoro per avviarsi all'universita'
Eh almeno una..tu dici..
non avevano bisogno di forzature per un finanziamento.
E' il mio problema minore: semmai e' dura studiare come poter fare transitare i "frush"...ma non ti preoccupare: non capiresti.
Solo di gente in grado di reperire il prodotto che cercavano
Suonando campanelli.
Ho capito.

QUINDI: a parte il ridere che fa sempre bene (lo dice sempre La Trucida) RIASSUMENDO il tuo intervento, limitatamente al tema proposto ( il resto e' completamente ininfluente ) ora sappiamo che;

- i giovani non lavorano perche' non fanno porta a porta.
- tua sorella faceva la segretaria ma si e' licenziata.
- ha comprato una casa da uno che suonava campanelli in centro.
- e' stato concesso un mutuo .

DAVVERO INTERESSANTE.

Se avessi altro da dire mi raccomando, sempre a quest'ora !!!
Io e La Trucida siamo solitamente sul sofa' con un "ron" e ci farebbe davvero piacere !
Alla prossima.
 
Ultima modifica:

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
A mio parere, questa partita di ping-pong la possiamo finire qua, anche se leggervi è divertente.

Non riesco a capire per quale ragione uno dei due dovrebbe avere torto.
Potreste avere ragione entrambi, quindi è inutile che continuate a battibeccare ;)
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
inutile che continuate a battibeccare
Ma io non battibecco nulla Silvana.

Io semmai spiego.

Non devo illuminare nessuno, perfortuna
..e volevo benvedere.

A meno che non volevi venire a dirci pure tu che la formazione professionale dipende da mamma e papà.

Un pò il pensiero alla Checco Zalone espresso dal tuo incensatore ufficiale:

" Tu hai studiato..? Hai fatto gavetta..? Bene. In questo paese non serve a un catso".
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Ma assolutamente ! Anzi al contrario: trovo il suo intervento prezioso, attinente et chiarificatore . Mi auguro, di conseguenza, una lunga e continua contribuzione per la risoluzione dei temi piu complessi .

Anzi vorrei esprimere un particolare ringraziamento ..

La Trucida a leggere il racconto della povera et misera sorellina sottoposta alle atroci angherie delle potenti dame, ma che grazie alla volonta' sua estrema trova riscatto, principe azzurro e palazzotto nobiliare, durante la notte, si e' incrinata 3 costole dal ridere.

Stamani all 6.30 mi ha ufficialmente perdonato per averle bruciacchiato il persiano e, durante la colazione, sorrideva a 97 denti ( perche' oltre ai canini lei ne ha 97 ) trovando la stessa perfetta: persin le sacre scrambled eran, a suo dire, alla consistenza corretta. La nuova collaboratrice si e' inginocchiata, ha fatto il segno della croce ed e' corsa a cercare le pagine bianche alla voce ""ESORCISTI""

Ora, dopo la ricerca del fondotinta al contrario e le solite occhiate assassine alle pallide commesse caucasiche, torniamo a casa a prendere Ettore e poi pranziamo al Club: a lui piace tanto.

IL Menu e' esposto anche fuori, in area pubblica, affinche' possa essere consultato ANCHE dai diversamente abbienti: quindi volendo ci si puo' fermare un attimo e lasciare un biglietto "Bristol" con scritto "buon appetito".

Ah gia' ma quale era """l apporto""" ?? Ah..si ..che i giovani non hanno voglia. OK.

Saro' buono ma per favore basta ..
Trucida e' 1.86. Non puo incrinarsi le costole: si spezza..

Truci salutoni eh..
 
Ultima modifica:

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Torniamo a noi .
La soluzione contro i LO PESCIO sfornati dal risibile esame CI SAREBBE.
L istituzione di una scuola OBBLIGATORIA post esame.
Corso triennale con due anni di tirocinio finanziato .
Verra' versato il contributo alle aziende che rispetteranno i canoni per poter insegnare: quindi un anno in acquisizione e un anno in vendita.
Le aziende designeranno un "tutor" a cui verra assegnato il "bonus" a rimborso dell impegno profuso.
MINIMA struttura 10 acquisitori 5 venditori 3 supervisori 2 responsabili. Ed e' anche POCO.
Le aspiranti "segretarie" verranno affidate al Responsabile delle relazioni clienti.
Certo, si dovra convincere professionisti affermati a "spendere" tempo in formazione vera e non sara' certo facile.
Le multinazionali "circensi" porranno requisiti tipici: inglese e spagnolo o francese o russo o arabo fluente, non sara' certo facile. Me chi ha mai detto che la nostra sia una professione facile ?
Si potrebbe persino ipotizzare una "restituzione" del bonus , spalmata in 5 anni da parte dell ormai "formato".
Anche cosi la formazione sarebbe onerosa per i praticanti: le 2/3 multinazionali esistenti pretenderebbero standard elevati anche di immagine: niente vestiti della Coop e frequentazione assidua di determinati ambienti nel dopo lavoro . Oltre allo studio.

E ritorniamo al tanto odiato concetto ...della famiglia "bene".

DIVERSAMENTE lasciando i nuovi "patentinati" in balia di franchising / scooteristi / suona campanelli et similia, la professione, nel futuro , ne risentira' senza dubbio alcuno. Persa tra esami di accesso ridicoli, incompetenza cronica, italiano traballante, nozioni carenti, improvvisazione totale.

Giunto ai 51 e col solo desiderio del "buon ritiro" credo sia lecito, se non dovuto, un pensiero ai nostri successori. Non saranno solo inseriti in circuiti multinazionali, li ci penseranno i padri, saranno senza il nostro aiuto, in balia di un "nulla" che mi spaventa.

Questo il senso del post...e dispiace che sia stato, basilarmente, mal frequentato.
O interpretato, che dir si voglia.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
La soluzione contro i LO PESCIO sfornati dal risibile esame CI SAREBBE.
Eccola.

Il terzo tragico Fantozzi. Il ritorno.

Altro che La corazzata Potëmkin:

L istituzione di una scuola OBBLIGATORIA post esame.
Corso triennale con due anni di tirocinio finanziato .
Verra' versato il contributo alle aziende che rispetteranno i canoni per poter insegnare: quindi un anno in acquisizione e un anno in vendita.
Le aziende designeranno un "tutor" a cui verra assegnato il "bonus" a rimborso dell impegno profuso.
MINIMA struttura 10 acquisitori 5 venditori 3 supervisori 2 responsabili. Ed e' anche POCO.
Le aspiranti "segretarie" verranno affidate al Responsabile delle relazioni clienti.
Certo, si dovra convincere professionisti affermati a "spendere" tempo in formazione vera e non sara' certo facile.
Le multinazionali "circensi" porranno requisiti tipici: inglese e spagnolo o francese o russo o arabo fluente
le 2/3 multinazionali esistenti pretenderebbero standard elevati anche di immagine: niente vestiti della Coop e frequentazione assidua di determinati ambienti nel dopo lavoro
@Bagudi MAveramente..?
"Potreste avere ragione entrambi"

Ti sembrano ragionevoli ste balle spaziali...?


Trucida e' 1.86. Non puo incrinarsi le costole: si spezza..
Non dovresti preoccuparti troppo per i tuoi successori.
Al contrario.
Dopo i Max Biagi sono sempre arrivati i Valentino Rossi.
Dopo i Valentino Rossi arriveranno sempre i Mark Marquez.

Vai a lavorare va e fai il tuo dovere coniugale.
Magari la trucida da ridere ne avrebbe di meglio.

 
Ultima modifica:

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
L istituzione di una scuola OBBLIGATORIA post esame.
Corso triennale con due anni di tirocinio finanziato .
Verra' versato il contributo alle aziende che rispetteranno i canoni per poter insegnare: quindi un anno in acquisizione e un anno in vendita.
Le aziende designeranno un "tutor" a cui verra assegnato il "bonus" a rimborso dell impegno profuso.
MINIMA struttura 10 acquisitori 5 venditori 3 supervisori 2 responsabili. Ed e' anche POCO.
Le aspiranti "segretarie" verranno affidate al Responsabile delle relazioni clienti.
Certo, si dovra convincere professionisti affermati a "spendere" tempo in formazione vera e non sara' certo facile.
Le multinazionali "circensi" porranno requisiti tipici: inglese e spagnolo o francese o russo o arabo fluente, non sara' certo facile. Me chi ha mai detto che la nostra sia una professione facile ?
Si potrebbe persino ipotizzare una "restituzione" del bonus , spalmata in 5 anni da parte dell ormai "formato".
Deliri di fantascienza immobiliare. Nessun aspirante agente immobiliare e nessuna agenzia accetterebbero mai di operare a queste assurde condizioni.:risata:
Anche cosi la formazione sarebbe onerosa per i praticanti: le 2/3 multinazionali esistenti pretenderebbero standard elevati anche di immagine: niente vestiti della Coop e frequentazione assidua di determinati ambienti nel dopo lavoro .
Come se essere credibili o avere successo dipendesse dall'andare in giro vestiti come pinguini o frequentare il circolo del golf piuttosto che la bocciofila della cooperativa sociale. Ma per piacere cerchiamo di non essere montati, restando nel mondo reale ed evitando di sparare ca***te.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Nessun aspirante agente immobiliare
Ecco perche ci sono i Lo Pescio.
e nessuna agenzia accetterebbero mai di operare a queste assurde condizioni.
Questo lo hai stabilito tu in base a cosa ?
Come se essere credibili o avere successo dipendesse dall'andare in giro vestiti come pinguini o frequentare il circolo del golf piuttosto che la bocciofila della cooperativa sociale. Ma per piacere cerchiamo di non essere montati, restando nel mondo reale ed evitando di sparare ca***te.
TU puoi andare in giro come vuoi, buon uomo, basta che. non ti accompagni a me.
SE ti dovessi accompagnare per ragioni professionali se non dispiace decido io come ti devi presentare. Diversamente sentiti libero..

Altro da aggiungere buon uomo ?
IL franchising e i campanelli aspettano..
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Altro da aggiungere buon uomo ?
IL franchising e i campanelli aspettano..
@specialist non è un agente immobiliare.
In realtà potrebbe anche vestirsi in frac anche la mattina e noi non lo sappiamo...

Sta di fatto che il tuo modo di interpretare questo lavoro esula un bel pò da chi lo esercita in modo normale, senza vestirsi alla Coop nè frequentando Circoli del golf...

A volte, le buone idee che hai sono un pò sovrastrutturate dal contorno che ci metti e non tutti sono in grado di capire certe tue esternazioni....

E se il 2021 portasse un pò più di semplicità ???
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
@specialist non è un agente immobiliare.
In realtà potrebbe anche vestirsi in frac anche la mattina e noi non lo sappiamo...

Sta di fatto che il tuo modo di interpretare questo lavoro esula un bel pò da chi lo esercita in modo normale, senza vestirsi alla Coop nè frequentando Circoli del golf...

A volte, le buone idee che hai sono un pò sovrastrutturate dal contorno che ci metti e non tutti sono in grado di capire certe tue esternazioni....

E se il 2021 portasse un pò più di semplicità ???
Ognuno esterna e concepisce il mondo come lo vede e come lo vive.
Del resto io stesso non imposto una conversazione di affari con un cliente russo alla stessa maniera che farei con un cinese.
Dipende in realta' anche dall obbiettivo che ci si pone.
La semplice competenza potrebbe essere perfettamente insegnata da te anche in vestaglia, eccome. Perche NN lo fai ? Perche non ne ai il tempo Bagudi. E nnne. hai il tempo perche' eserciti ottimamente in maniera differente dalla multinazionale che e' strutturata per far fronti ai tuoi ""xxxxx"" gionalieri moltiplicati per 100 con linterazione di professionisti con mentalita e normative spesso inconciliabili..o meglio di difficile "compenetrazione" Essendo strutture in grado di affrontare questo, sarebbero automaticamente in grado, di offrire formazione.
Quindi posto che il mio e' un complimento, ritornando a determinate strutture bhe..hanno le loro regole. Tra le quali non certo solo ma anche, determinati orpelli .
Se non piace ci sono altre vie che portano ugualmente alla felicita'..ed ho amici carissimi che le hanno percorse guadagnando probabilmente in salute..(ne avevo gi a parlato) ..ma come te NON hanno il tempo ne i modo per "formare" stile "Academy" che invece e' proprio cio che servirebbe.
Non tutti capiscono dici ..? Eh bhe..che dire..semplifichiamo ? E semplifichiamo allora.. CONCETTO SEMPLIFICATO ( passo pirma del disegnino )
"" Il capo officina Porsche ha un camice bianco come quello di Trucida, la camicia bianca, e un bell orologio al polso. Conosce tutti i ""xxxxx""del suo lavoro come noi e ci sa fare eccome.
Io non mi chiedoil perche non abbia una maglietta con paperino sopra, lo so gia.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
E chi ti dice che nella mia carriera (43 anni) , nonostante mi occupassi di mille cose e avessi poco tempo, io non abbia formato qualcuno nel giusto modo ?

Pur senza frequentare circoli esclusivi e vendendo anche a numerosi Lopescio ?
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
E chi ti dice che nella mia carriera (43 anni) , nonostante mi occupassi di mille cose e avessi poco tempo, io non abbia formato qualcuno nel giusto modo ?

Pur senza frequentare circoli esclusivi e vendendo anche a numerosi Lopescio ?
Bagudi, io non parlo di singolo o sporadico ma di organizzazione stabile, certificata e riconosciuta. Ecco perche il singolo malgrado abbia le competenze necessarie (e nn certo tutti ) non PUO farlo.
Che il padre ( madre) insegni al figlio lo vedo tutti i giorni ma parlavo di un altra cosa bagudi.
Il mio era un complimento, credo si sia capito.
PS gioco anche al tennis e a bridge.
 
Ultima modifica:

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
A volte, le buone idee che hai
Quali...?
Una Silvana ti preego..

A parte qualche intervento, esposto a qualche utente quando gli e' capitato di voler fare la persona seria, non ne ricordo neanche una.

Per il resto, cenette, ristorantini, figli di papa', camici e camicette, dovrebbero essere le strategie vincenti per affermarsi come agente immobiliare del terzo millennio.

Argomenti che riportano ai tempi di quando eri giovincello.
Quando per andare in discoteca dovevi avere la maglietta firmata.

NOn e' il numero delle vendite ma il numero degli 'aspiranti " formabili il tema.
Quando ho cominciato a principiare esercitavo nelle fila di un network locale.
Fondato da tre soggetti.
Uno mio amico di adolescenza e gli altri due facenti parte delle "compagnie" dei più grandi.
In un "Paesone" facce e persone si conoscono tutti.

Nel giro di una decina d'anni il brand si era sviluppato mostruosamente.
Fino a diventare una vera e propria potenza in tutta la Lombardia.
Con oltre trenta uffici tutti quanti partecipati.
Mentre altri erano concessi in franchising.

Sabato sera Front table all'Holliwood o allo Shocking Club.
Con Champagne e frutta fresca per tutti gli affiliati e i collaboratori.
Anche gli ultimi arrivati.
Tutto pagato dal gruppo.
A quei tempi 4/5 milioni di lire per una serata e le ragazze più belle le avevano sempre in mano due di loro.
Perche' il terzo era "dell'altra parrocchia".

Facevano la loro Accademy e avevano "istituito la loro scuola obbligatoria".

Roba seria.
Con ciclostilati da studiare e corsi da frequentare una mattina a settimana.

Cravatta (fornita) coi colori sociali e spilletta col brand da indossare tassativamente.
Se (anche d'estate), in ufficio non avevi la giacca o la spilletta, oppure osavi tirarti su' le maniche della camicia, venivi immediatamente richiamato all'ordine.
Invitato a tornartene a casa se non ce la facevi a resistere.

Per mia fortuna, la sede dove si svolgevano i "meeting", era nella mia stessa cittadina.
Mentre tutti gli altri venivano da Milano e o dall'hinterland.
Cosi' ogni giovedi mattina, davanti alla sede amministrativa del gruppo, vedevi questa orda di ciabattini immobiliari, assembrati in attesa di seguire i corsi.

Polpettoni pazzeschi.
Tra i primi argomenti e le regole da osservare, la sacra scrittura citava testualmente:
"L'agente immobiliare del gruppo xxx deve sempre essere profumato"

"Essere sempre spiritoso ma senza apparire un comico"

"Camicia e giacca sempre in ordine e mai sgualcito rigorosamente in cravatta"


Quando gli argomenti erano di tipo giuridici relazionavano due avvocati.
Per quelli tecnici geometri e Architetti.
Per l'acquisizione e o la vendita intervenivano i "Big" e o i "Senatori" del gruppo.
Gli associati e o i responsabili delle varie sedi.
Ciascuno vincitore o detentore di questo o quel record conseguito.
Quasi superfluo venirti a dire qual'era il premio messo in palio ogni anno:
L'ambito Rolex di ordinanza.

Ti confesso, che a quei tempi, ci credevo anche io a tutte queste fesserie.

Nel mio completo economico, comprato alla Conbipel, non alla Coop, invidiavo ed ammiravo quelli che invece indossavano i loro gessati Pal Zileri o addirittura di Dolce & Gabbana.
Che a quel tempo, almeno in provincia, non era così facile trovare.

Raggiunto un tale livello i tre ad un certo punto si siedono.

Uno si dedicava alla sua attività di Fru' Fru'.

L'altro era sempre in vacanza.
Messico, Cuba, Caraibi.

L'altro ancora si dava alle notti brave Milanesi.

I clienti che prendevano gli appuntamenti di acquisizione si ritrovavano davanti a quelle sottospecie.
Scarpe quadre, abiti sgargianti, tanta spocchia e poca sostanza.

Poca acquisizione niente vendite.

I soci si lamentavano.
Perche loro sgobbavano mentre quelli incassavano senza lavorare.

Nel giro di neanche due anni gli uffici sono scomparsi.
Alcuni chiusi per mancanza di case.
L'unico motivo per cui un'agenzia immobiliare possa chiudere.
Altri rilevati dagli stessi soci che hanno poi proseguito cambiando insegna.

Questo significa che chi non lavora non fa' all'amore Robertino.

Perche non ne ai il tempo Bagudi
..Sei venuto a farmi le lezioncine d'Italiano e va bene..
Pero' metticela una acca ognitanto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

CRI97 ha scritto sul profilo di EB7.
Ciao! scusa il disturbo, volevo chiederti alcune cose siccome ho letto che ha fatto l'esame per agente immobiliare a Udine, io devo iniziare il corso la prossima settimana, potresti darmi alcune indicazioni su com'è il corso e come saranno strutturati gli esami (so che sono due scritti e un orale)?
grazie in anticipo!
monek ha scritto sul profilo di Ilenia82.
ciao poi come è andata? Sei riuscita a fare il rogito?
Alto