• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Chris91

Membro Junior
Privato Cittadino
Buonasera,
ho acquistato da poco un immobile, villetta a schiera di ampie metrature di fine anni 90, costruito quasi integralmente in cemento armato (pannelli prefabbricati)e come isolante un buono strato di polistirene, anche la maggior parte delle pareti interne lo sono.
Tutto ciò potrebbe comportare dei problemi? È regolare una costruzione del genere?
Dal punto di vista energetico è una soluzione migliore rispetto ad altri immobili in laterzio e travi in c.a. dell'epoca.
I vicini che ci vivono da 20 anni non lamentano problemi particolari, anzi sembrano abbastanza soddisfatti da tutto ciò.
 

Architetto

Nuovo Iscritto
Professionista
Buonasera,
ho acquistato da poco un immobile, villetta a schiera di ampie metrature di fine anni 90, costruito quasi integralmente in cemento armato (pannelli prefabbricati)e come isolante un buono strato di polistirene, anche la maggior parte delle pareti interne lo sono.
Tutto ciò potrebbe comportare dei problemi? È regolare una costruzione del genere?
Salve, la costruzione di cui fa riferimento è tipica di quegli anni, poi abbandonata per il residenziale, per ovvi motivi.
Il fatto che sia opportunamente isolata sia internamente che esternamente è normale ed ovvio per la trasmittanza del cls.
Una cosa non è chiara; cosa si intende per è regolare una costruzione del genere?, forse pensa sia abusiva forse i tecnici comunali che l'hanno autorizzata non sapevano cosa stavano autorizzando? forse il genio civile non sa quello che autorizza?; non è chiara cosa si intende.
 

Chris91

Membro Junior
Privato Cittadino
Salve, la costruzione di cui fa riferimento è tipica di quegli anni, poi abbandonata per il residenziale, per ovvi motivi.
Il fatto che sia opportunamente isolata sia internamente che esternamente è normale ed ovvio per la trasmittanza del cls.
Una cosa non è chiara; cosa si intende per è regolare una costruzione del genere?, forse pensa sia abusiva forse i tecnici comunali che l'hanno autorizzata non sapevano cosa stavano autorizzando? forse il genio civile non sa quello che autorizza?; non è chiara cosa si intende.
Salve, grazie per la risposta, sa come si chiama in gergo tecnico questo tipo di costruzione? Come mai è stato abbandonato nel residenziale?
Essendo ignorante in materia, quindi per me le costruzioni tipiche sono a strutture portanti in c.a e laterizio, non capivo il senso e la convenienza economica nel farla così e non avendo mai sentito parlare mi chiedo se sia regolare al 100% sia negli atti comune e sia per chi ci deve vivere (noi).
Non vorrei trovarmi con un pugno di mosche in mano che è anche pericoloso per la nostra incolumità.
Grazie.
 

Architetto

Nuovo Iscritto
Professionista
Salve, grazie per la risposta, sa come si chiama in gergo tecnico questo tipo di costruzione? Come mai è stato abbandonato nel residenziale?
Essendo ignorante in materia, quindi per me le costruzioni tipiche sono a strutture portanti in c.a e laterizio, non capivo il senso e la convenienza economica nel farla così e non avendo mai sentito parlare mi chiedo se sia regolare al 100% sia negli atti comune e sia per chi ci deve vivere (noi).
Non vorrei trovarmi con un pugno di mosche in mano che è anche pericoloso per la nostra incolumità.
Grazie.
Come già detto le costruzioni sono state autorizzate dalla PA, pertanto che siano illecite, non direi proprio, anche perchè al tempo si autorizzava ancora in concessione edilizia e pertanto vi era una commissione che valutava e non credo che tutti i tecnici siano così incapaci che autorizzano senza cognizione di causa; fermo restando che non si parli di costruzioni abusive.
Le costruzioni in cls è stata una verifica sull'impatto ed economicità sul territorio, essendo realizzate in officina, le pareti venivano soltanto assemblate in cantiere ed hanno le stesse resistenza del mattone, se non in alcuni casi anche maggiore; e sono state abbandonate perchè non convenienti sotto molti aspetti.
Credo che se la casa le piace così come la trova, deve sincerarsi che tutta la documentazione sia in regola e che l'atto notarile riporti la situazione di mancanze di difformità e di insolvenze da parte della parte venditrice; per il resto sono case normali come le altre.
 

Chris91

Membro Junior
Privato Cittadino
Come già detto le costruzioni sono state autorizzate dalla PA, pertanto che siano illecite, non direi proprio, anche perchè al tempo si autorizzava ancora in concessione edilizia e pertanto vi era una commissione che valutava e non credo che tutti i tecnici siano così incapaci che autorizzano senza cognizione di causa; fermo restando che non si parli di costruzioni abusive.
Le costruzioni in cls è stata una verifica sull'impatto ed economicità sul territorio, essendo realizzate in officina, le pareti venivano soltanto assemblate in cantiere ed hanno le stesse resistenza del mattone, se non in alcuni casi anche maggiore; e sono state abbandonate perchè non convenienti sotto molti aspetti.
Credo che se la casa le piace così come la trova, deve sincerarsi che tutta la documentazione sia in regola e che l'atto notarile riporti la situazione di mancanze di difformità e di insolvenze da parte della parte venditrice; per il resto sono case normali come le altre.
Si la casa è conforme allo stato di fatto a quanto presente nella concessione edilizia in comune, dal punto di vista energetico è peggio rispetto ad una casa in mattoni dell'epoca?
Ha problemi di traspirazione dell'umidita?
Ora voglio rifare completamente i bagni, con il c.a. avrei dei problemi ad effettuare degli spacchi?
 

Architetto

Nuovo Iscritto
Professionista
dal punto di vista energetico è peggio rispetto ad una casa in mattoni dell'epoca? ... Ha problemi di traspirazione dell'umidita? ... Ora voglio rifare completamente i bagni, con il c.a. avrei dei problemi ad effettuare degli spacchi?
Mi scusi ma come si fa a rispondere al buio a tale domanda? Sarebbe opportuno rivorgersi ad un TECNICO professionista del settore che sappia rispondere dopo aver visionato l'immobile e che le possa avviare anche le pratiche necessarie necessarie per i lavori. Di certo non si può spaccare come si vuole perchè ci sono alcuni vincoli, ma questo lo potrà accertare soltanto con il professionista.
 

Chris91

Membro Junior
Privato Cittadino
Mi scusi ma come si fa a rispondere al buio a tale domanda? Sarebbe opportuno rivorgersi ad un TECNICO professionista del settore che sappia rispondere dopo aver visionato l'immobile e che le possa avviare anche le pratiche necessarie necessarie per i lavori. Di certo non si può spaccare come si vuole perchè ci sono alcuni vincoli, ma questo lo potrà accertare soltanto con il professionista.
Ok, certo, come tipo di costruzione può avere problemi di umidità essendo in c.a.?
 

Architetto

Nuovo Iscritto
Professionista
Ok, certo, come tipo di costruzione può avere problemi di umidità essendo in c.a.?
Forse non sono stato chiaro, se ancora questa è una domanda, le ripeto che da qui non si può dare ne giudizi ne valutazioni perchè per poter dare una risposta bisogna vedere l'immobile ed il suo contesto.
Se invece non è una domanda, la risposta è semplice tutte le abitazioni o immobili che siano possono avere umidità al suo interno, ma questo non dipende dal fatto che sia in cls o tradizionale, perchè dipende da una miriade di fattori.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Discussioni simili a questa...

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Tommaso B ha scritto sul profilo di ingelman.
Buonasera, ho letto che ha grande esperienza in merito, ed ho anche letto una sua risposta a un quesito vecchio.

Mi trovo a 2 giorni dal rogito, a non avere ancora la minuta del mutuo, specificamente con banca BNL.

Ho letto da lei che è quasi normale purtroppo l'invio last minute della minuta al notaio.
Mi conferma anche con BNL?

Grazie mille, gentilissimo
il Custode ha scritto sul profilo di Miciogatto.
Non avevo dubbi che saresti il primo a usare la nuova funzione di modifica del nome utente 🥰
Mi dai sempre delle soddisfazioni! 😁
Alto