1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. il Custode

    il Custode Custode del Forum Membro dello Staff

    [center:va7zklp6]Regolamento e modalità d'uso della piattaforma
    ioCollaboro

    Leggere tutto con estrema attenzione. Eventuali infrazioni a queste regole sono sanzionate con l'esclusione dalla piattaforma.[/center:va7zklp6]

    Articolo 1 sulle modalità di partecipazione.
    Ogni agente immobiliare iscritto al Ruolo può partecipare e utilizzare la piattaforma fino quando non commetta infrazione a questo regolamento la cui eventualità è sanzionata con l'esclusione/sospensione della partecipazione.
    Si partecipa personalmente e non solo tramite la propria agenzia. Ciò significa che i rapporti tra i colleghi non avvengono tra "agenzie" ma tra colleghi che devono essere iscritti al Ruolo per darsi reciproca garanzia di appartenere alla stessa categoria e di aderire alle stesse regole.
    Per partecipare alla piattaforma basterà iscriversi alla community http://www.immobilio.it di cui ioCollaboro fa parte integrante, inviare il proprio numero di ruolo e la provincia di appartenenza all'amministratore e iscriversi a http://www.casesenzasorprese.it per poter inserire i propri annunci e cominciare a collaborare coi colleghi.

    Articolo 2 sulle modalità di iscrizione.
    Ogni agente immobiliare può iscrivere se stesso e la propria agenzia immobiliare regolarmente costituita così come previsto per legge.
    Per far si che ogni collega possa col tempo e l'esperienza comune prendere confidenza con gli altri partecipanti e stendere rapporti di affidabili, è necessario durante l'iscrizione dichiarare obbligatoriamente i seguenti dati personali.
    - nome e cognome
    - nickname utilizzato sul forum
    - numero di iscrizione al Ruolo
    - Provincia della CCIAA di appartenenza.
    - numero di telefono ove rendersi rintracciabili
    - indirizzo e-mail valido e utilizzabile (sono escluse e passibili di sanzioni mailboxes sempre piene, indisponibili per qualsiasi ragione o altro che ne impediscano l'uso da parte dell'amministratore)
    - Associazione di appartenenza (FIAIP ANAMA FIMAA o nessuna)

    Tali dati personali sono necessaria alla mutua garanzia di lealtà, rispetto della concorrenza, privacy policy ecc.
    Qualsiasi dato risulti falso, mancante o parziale, varrà l'esclusione immediata dalla piattaforma.

    Articolo 3 sulle modalità di inserimento degli immobili.
    Gli immobili che possono essere inseriti sul portale http://www.casesenzasorprese.it, contenitore e pilastro della piattaforma di collaborazione ioCollaboro possono essere di qualsiasi provenienza, natura e categoria a patto che:

    • l'Agente conosca e quindi fornisca sotto la propria responsabilità esatte indicazioni su consistenza, prezzo, posizione geografica, adeguamento alle normative vigenti, termini temporali utili.[/*:m:va7zklp6]
    • inoltre sono ammessi solo immobili di cui sia dato di sapere l'importo richiesto dal proprietario, l'indirizzo (almeno la via anche senza numero civico o al più l'incrocio tra due strade se trattasi di immobili in grossi centri abitati) [/*:m:va7zklp6]
    • Sono ammessi immobili residenziali, turistici, commerciali e industriali che siano in vendita, in locazione anche turistica, in nuda proprietà, in cessione d'azienda o quant'altro a patto che le formule proposte siano deontologicamente applicabili e perfettamente legali senza ombra di dubbio.[/*:m:va7zklp6]

    All'atto dell'inserimento dell'immobile l'Agente dovrà OBBLIGATORIAMENTE inserire:
    Informazioni precise sulla posizione geografica
    Almeno un'immagine relativa all'immobile ovvero: Una foto dell'esterno, dell'interno, una planimetria, un progetto un disegno, un video e più in generale un file multimediale esplicativo dell'immobile. Esistono delle deroghe essendo alcuni immobili impossibili da fotografare. Tali deroghe sono attualmente allo studio dello staff e verranno esplicitate anche su suggerimento dei membri stessi. Ad ogni modo per tali immobili verranno fornite dallo Staff delle immagini sostitutive da utilizzare in luogo di quelle assenti rendendo il portale piacevole da navigare.
    Modalità temporali relative alla disponibilità dell'immobile, qualora esistano.
    Una descrizione ampia e precisa delle caratteristiche dell'immobile in forma testuale. Non essendoci un limite fisico alle parole di descrizione dell'immobile, auspichiamo che le stesse siano ricche di dettagli per favorire il visitatore. E' inoltre tassativamente vietato inserire notizie false o svianti. E' ammessa l'omissione di caratteristiche negative, ma non la presunzione di presenza. Annunci che riportino informazioni talmente parziali da indurre in errore il visitatore verranno rimosse e l'Agente verrà sanzionato.
    L'elenco dei media impiegati per pubblicizzare l'immobile. Tale informazione è necessaria per attuare la politica di "Pubblicità Integrata" vera punta di diamante della piattaforma.
    E' tassativamente vietato "prenotare" media cartacei o internet che poi non vengano utilizzati.
    E' fatto assoluto divieto di utilizzare gli spazi testuali e multimediali della scheda dell'immobile per pubblicizzare in qualsiasi forma la propria azienda o relativi servizi e più in generale qualsiasi nozione che non sia strettamente relativa all'immobile.


    Articolo 3a sul formato delle inserzioni testuali.
    Il formato dell'inserzione testuale è il seguente:
    FRAZIONE OPPURE QUARTIERE E ZONA DELLA CITTA' SCRITTO IN MAIUSCOLO - Descrizione dell'immobile completa, con Alcune Parole che possono Essere scritte con la Prima Lettera in Maiuscolo per dare più risalto. Non occorre e non si devono aggiungere altri dati dell'agenzia quali sito web, telefoni o indirizzo e-mail. Tutte queste informazioni sono raccolte sulla stessa scheda.

    Esempio:
    BARGAGLI - Splendida Casetta Indipendente con ampio Terreno in piano facilmente accessibile anche in automobile. Composta da un corpo di fabbrica ristrutturato nel 2006, presenta due piani fuori terra oltre ad una deliziosa Taverna Interrata ideale per raduni con gli amici. Al piano terreno troviamo uno strepitoso Salone con Camminetto e la Cucina Abitabile. Salendo al piano soprastante, scopriamo due enormi Camere Matrimoniali entrambe con un servizio a disposizione dotato di finestra estera. Una comoda e confortevole Mansarda con finestre a lucernario completano questo immobile unico. Se siete in cerca di una soluzione indipendente, con Posti Auto a volontà ad un prezzo speciale, prenotate una Visita al più presto!

    La prima parola in MAIUSCOLO, serve al visitatore a capire la sottozona ove si trova l'immobile quindi sceglietela con cura. Non è permesso inserire altre parole in maiuscolo. Gli annunci difformi verranno cancellati.


    Articolo 4 sulle modalità di collaborazione.
    Gli agenti possono usare il portale http://www.casesenzasorprese.it liberamente senza essere in alcun modo "costretti" a collaborare con altri colleghi.
    Tuttavia ognuno degli agenti immobiliari della piattaforma può "chiedere" di collaborare su un determinato immobile di un altro collega. Quest'ultimo potrà accettare tale proposta o rifiutarla senza vedersi costretto a farlo.
    Col tempo è probabile che ognuno dei partecipanti adotti delle "abitudini di collaborazione" ovvero che finisca col collaborare in modo costante con alcuni altri colleghi. Queste sagge abitudini possono essere impostate anche nella proprio pannello di controllo in modo da formare delle "sotto-reti" di collaborazione, ovvero dei gruppi di agenti che solitamente collaborano. Tali sotto reti create individualmente, condivideranno automaticamente tutti o in parte gli immobili nel proprio listino in modo automatico.

    In tutti i casi, sia che si collabori sul singolo immobile o su parte o tutto il proprio listino con uno o più agenti, una volta che l'immobile è condiviso per la durata minima prevista di 90 giorni l'agente che ha l'incarico dell'immobile non potrà "ritirarlo" dalla collaborazione a meno di cause di forza maggiore (come il proprietario che gli ritira l'incarico o in caso di scadenza dell'incarico). Ciò al fine di evitare di far sprecare tempo e soldi agli altri colleghi ammessi alla collaborazione

    Gli immobili inseriti su http://www.casesenzasorprese.it e quindi su ioCollaboro, potranno usufruire di una formula appositamente studiata che si chiama "Pubblicità Integrata". Questa formula si basa sul seguente funzionamento.
    Quando viene inserito un pezzo sulla piattaforma attraverso il portale, l'agente che lo inserisce deve dichiarare obbligatoriamente i media cartacei e digitali (giornali, quotidiani, free press, cartello portone, vetrina, portali immobiliari, ecc.) dove ha pubblicato l'immobile. Qualsiasi agente immobiliare facente parte della piattaforma potrà come abbiamo visto proporsi per collaborare. In caso affermativo egli non potrà utilizzare i media "prenotati" dall'agente che ha inserito il pezzo, ma potrà utilizzare tutti gli altri.
    Se per esempio l'agente che immette l'immobile pubblicizza il proprio immobile in vetrina, su Attico, con cartello sul portone e casa.it, l'agente che collabora potrà inserirlo su altri portali e su altri free press. E se fuori dal comune potrà anche metterselo in vetrina o sul proprio sito internet. In questo modo si massimizzerà l'investimento sul singolo immobile senza andare a duplicare pubblicità inutile e dannosa, lasciando l'agente immobiliare che ha immesso il pezzo libero di intermediare l'immobile attraverso i suoi media usuali e l'agente collaboratore di sfruttare i "buchi" pubblicitari del collega per collaborare efficacemente.
    Tale soluzione è spendibile anche in fase di acquisizione da ogni partecipante la piattaforma

    Se l'immobile (seppur condiviso) viene venduto dall'agente che l'ha immesso nella piattaforma senza l'ausilio di altri colleghi collaboratori, non dovrà nulla a questi ultimi. Viceversa gli riconoscerà quanto previsto dall'articolo apposito del regolamento.
    Se l'immobile è "collaborato" da 10 colleghi, alla fine verrà venduto autonomamente dall'agente immobiliare che l'ha inserito o grazie all'intervento di un solo collega tra tutti quelli che collaborano. Solo quest'ultimo tra i collaboratori avrà diritto alla sua parte provvigionale.

    Articolo 5 sulle modalità di divisione delle provvigioni.
    Le provvigioni complessive (acquirente+venditore) risultanti da una vendita effettuata in collaborazione saranno divise in due tra i colleghi che hanno collaborato se di diverse agenzie, ovvero normalmente al 50%.
    Qualsiasi pattuizione diversa da questa costituirà infrazione valevole l'esclusione dalla piattaforma.

    Articolo 6 sulle segnalazioni di infrazioni.
    Ogni partecipante può segnalare un'infrazione commessa da un collega qualora ritenga che questo sia realmente accaduto. Una Commissione Arbitrale eletta e costituita da membri iscritti alla piattaforma - e non coinvolta nell'infrazione in nessun modo - valuterà il merito e la gravità dell'infrazione e ne deciderà arbitrariamente la sanzione.

    Articolo 7 sulla partecipazione economica alla vita della piattaforma.
    L'iscrizione, l'uso e la partecipazione alla piattaforma sono del tutto gratuiti. Solo l'uso del portale comporta il pagamento di un piccolo contributo utile all'amministratore/i a mantenere e conservare in efficienza il sistema hardware/software e la gestione del sistema.
    Tale contibuto è ad oggi quantificato in 1€ ogni 12 mesi di utilizzo del portale di cui fa parte il progetto ioCollaboro e 1€ per ogni immobile inserito sul portale. Non esistono altri contributi più o meno celati a cui partecipare.
    Tuttavia, essendo il sistema molto costoso e bisognoso di ulteriori ampliamenti e implementazioni hardware e software, e la cifra richiesta puramente simbolica, si raccomanda ai colleghi che ne facciano uso con profitto, di effettuare una donazione di importo libero al conseguimento di ogni vendita generata dalla piattaforma stessa.
    Inoltre il portale contiene piccoli servizi pubblicitari di cui è opportuno approfittare sempre nell'ottica di concedere ai promotori più risorse per restituire maggiori e più sofisticate funzionalità, visibilità e forza contrattuale per poi ottenerne diretti benefici e un servizio ancora più ampio e raffinato.
    Ciò anche al fine di evitare che la piattaforma finisca in mano a realtà aziendali senz'altro più costose e meno inclini alle VERE esigenze dei colleghi e senz'altro più interessate a "fare abbonati" che conservare il sistema pulito e funzionante.
    E' richiesto altresì a tutti i partecipanti di pubblicizzare la propria appartenenza alla piattaforma attraverso l'apposizione di uno stemmino sul proprio sito internet, sui cartelli della vetrina e sulle inserzioni cartacee (a parte le inserzioni che si pagano a parola come su alcuni quotidiani) e in generale di fare tutto il possibile per diffondere l'uso della piattaforma a colleghi meritevoli di partecipare.


    Articolo 8 sul Collegio Arbitrale e le sanzioni.
    Le sanzioni segnalate verranno analizzate da un Collegio Arbitrale formato dai membri attivi della piattaforma il quale verrà nominato di anno in anno dai membri attivi stessi.
    I membri saranno tre, oltre a due membri "di riserva" utili qualora uno o più membri del trio eletto siano coinvolti nell'infrazione stessa. Inoltre i due membri di riserva potranno fare da auditori e da testimoni in fase di giudizio.
    Le decisioni del Collegio Arbitrale sono indiscutibili e inappellabili qualsiasi ne sia l'esito anche nel caso in cui a commettere l'infrazione siano gli amministratori della piattaforma i quali non potranno mai far parte del Collegio Arbitrale ma solo fare funzione di auditori.
    I membri del Collegio arbitrale sono eletti tutti gli anni con votazione da parte di tutti i partecipanti della piattaforma, tra i partecipanti della piattaforma. Nel caso in cui manchino completamente o parzialmente le candidature necessarie, sarà l'amministratore a nominare direttamente i membri del Collegio Arbitrale.

    Articolo 9 sull'accettazione del regolamento.
    Qualsiasi agente immobiliare si iscriva alla piattaforma e al portale http://www.casesenzasorprese.it accetta integralmente il presente regolamento e i suoi termini e condizioni d'uso.
    Qualsiasi modifica al presente regolamento verrà segnalata ai partecipanti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina