1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ferpac1967

    ferpac1967 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    dopo aver avuto un parere di fattibilità da parte delle banca per erogazione del mutuo ho effettuato proposta di acquisto con clausola sospensiva legata all' ottenimento del mutuo.
    Il venditore ha accettato la proposta e con questa accettazione e tutti gli altri documenti del caso ho aperto istruttoria presso la banca il 2 marzo.
    Il 17 marzo la banca ha inviato perito, il quale ha detto all' agente immobiliare che ci sarebbero voluti una decina di giorni per dare esito alla banca.
    So che oltre alla perizia la banca vorrà anche una relazione preliminare notarile ( che ancora però non mi ha chiesto ). Ne ho parlato con agente il quale mi ha detto che la relazione verrà fatta da notaio dopo che faremo il compromesso.
    Io preferirei prima in quanto potrebbe succedere che la banca dietro una relazione dubbia non eroghi il mutuo ed in questo caso perderei i soldi della provvigione dovuta all' agente. Cosa mi consigliate? Insistere sul fare la perizia prima del compromesso oppure fare compromesso e sperare che tutto vada per il meglio?
    Grazie in anticipo per i vostri consigli.
     
  2. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Puoi chiedere al notaio di effettuare la visura ventennale per verificare che non ci siano particolari problematiche legate all'erogazione di un mutuo (precedenti donazioni, trascrizioni e/o iscrizioni pregiudizievoli). Generalmente questo tipo di verifica viene effettuata già in sede di stesura del preliminare, il contenuto di questo accertamento è il medesimo poi che viene riportato sulla relazione che verrà inoltrata all'istituto di credito.
     
  3. ferpac1967

    ferpac1967 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Io sinceramente non vedrei nessun problema a far fare relazione da presentare alla banca e successivamente, se tutto è ok, il compromesso.
    Ma l' agente mi ha risposto che viene fatta generalmente dopo.
    Ora aspetto che la banca mi dica qualcosa in merito alla perizia e che mi dica come muovermi.
     
  4. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Di male non c'è nulla. La relazione ha una validità di 30 giorni. Al massimo se il rogito è spostato più avanti si richiederà al notaio l'aggiornamento e se l'affare non si concludesse perchè decorso il termine per la conclusione della pratica di istruttoria del mutuo, avrai da pagare il notaio per la relazione oltre alla perizia...
    Quello che ci tenevo a specificare è che di norma il notaio le verifiche ventennali le fa al compromesso e se ci fossero dei problemi potrebbero essere ugualmente evidenziati anche in assenza della relazione...
     
  5. ferpac1967

    ferpac1967 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Molte grazie.
    Spero il tutto si concluda per il meglio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina