• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

marcanto

Membro Attivo
Professionista
Che ne pensate???
Che in Italia vige la "politica" del consumismo, ossia usi internet solo se lo paghi.
Alla propria abitazione o in ufficio arriva solamente con contrattazioni per il servizio che a volte hanno dei costi non accessibili a tutti.
Mancano le strutture o articolazioni in modo da poter usare internet in modo libero e gratuito.
Alcuni comuni si sono attivati .......ma evidentemente sono pochi.
 

Albanese

Membro Junior
Agente Immobiliare
Ovviamente è favorito da un complesso di fattori partendo dalla P.A. che svoglia e non innesca meccanismi virtuosi.

Tra una molteplicità di aspetti negativi... mi sfavo moltissimo quando penso di spingere di più sulla acquisizione "online" ma ritrovo questi dati...

Ovviamente sarebbe utile avere dati, non dico a livello comunale ma almeno regionale o provinciale.
 

pasquale99

Membro Junior
Privato Cittadino
A me le statistiche non piacciono, in ogni caso secondo me non è vero. L'Italia non ha nulla da invidiare ad altri Paesi in molti settori, tra i quali Internet. Il fatto mi ricorda poi il sonetto di Trilussa 'La statistica', facilmente reperibile appunto, sulla grande mela.
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
Quali? L'uso prevalente è quello di ottenere informazioni di ogni genere, ascoltare buona musica e vedere bei film, imparare lingue straniere, etc.
Ce ne sono molti altri, ben più futili. Comunque la musica si ascolta meglio con gli impianti stereo, i film è molto meglio vederli al cinema o in DVD, le lingue straniere si imparano andando all'estero.
 

pasquale99

Membro Junior
Privato Cittadino
Ce ne sono molti altri, ben più futili. Comunque la musica si ascolta meglio con gli impianti stereo, i film è molto meglio vederli al cinema o in DVD, le lingue straniere si imparano andando all'estero.
Sarò icastico. Su Internet la qualità della musica è accettabile (specie con le cuffie) , i film li vedo bene (a schermo intero) e le lingue le imparo benissimo. Gli usi di Internet sono futili per tutti tranne che per chi ne è interessato. Infine Internet è gratuito, il che non guasta.
 

specialist

Membro Senior
Privato Cittadino
Talmente "positivo" che il Censis oggi conferma lo splendore della situazione che viviamo...
Comunque, a prescindere dai rischi dell'abuso e della dipendenza da web, a me il 27esimo posto sembra già tanto, visto che davanti a noi ci sono sicuramente tutti i paesi dalla Francia/Svizzera in su e anche tanti paesi dell'est, mentre in Italia esistono vaste aree "depresse" dall'Italia centrale in giù.
Sarò icastico. Su Internet la qualità della musica è accettabile (specie con le cuffie) , i film li vedo bene (a schermo intero) e le lingue le imparo benissimo. Gli usi di Internet sono futili per tutti tranne che per chi ne è interessato. Infine Internet è gratuito, il che non guasta.
Se ci si accontenta di poco può anche andare bene, ma se si è più esigenti ci vuole ben altro. In particolare per imparare bene le lingue internet di certo non basta, ci vogliono anni di conversazione all'estero o almeno con madrelingua.
 

pasquale99

Membro Junior
Privato Cittadino
Comunque, a prescindere dai rischi dell'abuso e della dipendenza da web, a me il 27esimo posto sembra già tanto, visto che davanti a noi ci sono sicuramente tutti i paesi dalla Francia/Svizzera in su e anche tanti paesi dell'est, mentre in Italia esistono vaste aree "depresse" dall'Italia centrale in giù.

Se ci si accontenta di poco può anche andare bene, ma se si è più esigenti ci vuole ben altro. In particolare per imparare bene le lingue internet di certo non basta, ci vogliono anni di conversazione all'estero o almeno con madrelingua.
Ovvio.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno volevo chiedervi se e' possibile accedere in una compravendita tra srl e privato in cui il privato acquista un locale commerciale pagare l imposta di registro al 4% e non al 9% grazie a tutti
Salve, ho comprato una casa in asta e c’erano DIFFORMITÀ CATASTÒ k posso sanare con 1800 euro. Ho parlato con un geometro e mi ha detto k la spesa e di 10000 euro ....E possibile k la cifra detta nella perizia del tribunale e così poco o mio geometro k nn ha capito bene la situazione...
Grz mille chi mi da la risposta
Alto