1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Fabreg1611

    Fabreg1611 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti ho comprato prima casa in stato semifinito pagando quindi IVA al 4%.
    Non ho ancora l'abitabilità in quanto sto ultimando i lavori per finire la casa.
    La ditta che mi ha montato l'impianto di allarme mi dice che non avendo abilitabilità ed essendo prima casa posso avere IVA al 4%. Io ho qualche perplessità in merito e l'installatore mi ha semplicemente chiesto solo l'autocertificazione.
    Se evete esperienze in merito mi fareste cosa gradita per fare le cose correttamente e poi non trovarmi con multe.
    Grazie
    Fabrizio
     
  2. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Penso che la responsabilità dell'aliquota da applicare sia di chi vende, e quindi .....
     
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Se la responsabilita è di chi vende, perchè vuole l'autocertificazione?
     
  4. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non mi sembra significativo e mi spiego : fabreg1611 autocertifica quanto richiestogli, ovviamente se ciò è vero al 100%, e poi la responsabilità è unicamente di chi fattura.
    Mi sembra giusto che chi vende, supposto che alcune condizioni che permettano l'IVA al 4% siano sotto il controllo di chi compra, ne pretenda l'autocertificazione. ma poi la responsabilità è di chi emette la fattura.
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    tu che vendi mi applichi l'IVA al 4% che devi versare a tua volta, perchè vuoi ma mia autocertificazione' forse non sei convinto di fare le cose giuste!!
     
  6. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Mi spiego : se l'IVA ridotta è applicabile solo a determinate condizioni (supponiamo ad esempio se l'immobile appartiene ad una certa categoria energetica) deve essere il proprietario dell'appartamento che autocertifica la categoria energetica ed il venditore di antifurti applica la giusta IVA.
    Se poi il diritto all'IVA ridotta fosse per le serrande e non per gli antifurti e quindi il venditore di antifurti sbagliasse, rimane sua la responsabilità dell'errore.
    Ho fatto un esempio solo per spiegare il concetto che intendevo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina