1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Naoto

    Naoto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    un mio cliente x un contratto di un magazzino inferiore alle 100 righe gli e' stato chiesto di versare 16x4 = 64 euro invece di 14,62 x 2 = 28 + 2 marche da 1,81 mi sembra ...... secondo me e' strano ..... poi altra domanda ma le ricevute sull'affitto sono di euro 1.81 ma da chi devono essere pagate? e forse abnche queste sono aumentate a 2 euro? grazie e saluti
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    La marca sonopassate a 16, 00 e 2.00 sulla ricevuta va da 2.00 ed è a carico di chi riceve la ricevuts
     
  3. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Confermo le marche sono aumentate da 14,62 a 16 e quelle che erano da 1,81 a 2 euro.
     
  4. Naoto

    Naoto Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    si ma siccome il contratto di magazziono stipulato e' inferire alle 100 righe io ero a conoscenza del fatto che bastasse solo 1 marca da 14 in questo caso 16 ma solo una ovvero 2 perche' una copia rimane all'ufficio delle entrate mi sembra strana sta cosa ...........[DOUBLEPOST=1379328129,1379328021][/DOUBLEPOST]e poi altra cose se il contratto viene registrato dopo la stipula non c''e una sovratassa di 2 euro?
     
  5. jerrySM

    jerrySM Membro Attivo

    Altro Professionista
    100 righe o 4 pagine. Ricordo che le pagine devono essere in formato A4 "uso bollo" per cui se si diminuiscono i margini per rientrare nelle canoniche 100 righe (o 4 pagine) alcuni uffici sanzionano questa irregolarità applicando doppi bolli (in pratica come se si sforassero le 100 righe).
     
  6. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Posso aggiungere alle parole di jerry anche questo: mi è capitato alcune volte che gli uffici del Registro considerassero rigo anche le firme apposte a piè di pagina o ai margini di una pagina di contratto. A ben vedere non esiste uno specifico articolo di legge che stabilisca che la firma debba considerarsi rigo (l’art. 5 del DPR 642/1972 definisce solo che cosa si intenda per foglio, pagina e copia). D’altronde pare evidente che la firma in fondo o ai margini di una pagina occupi un rigo, ma non di testo, se si presta fede al comma 1 dell’art. 9 del DPR citato che dispone quanto segue: “Sulla carta bollata non si può scrivere fuori dei margini né eccedere il numero delle linee in essa tracciate. Nei margini del foglio possono apporsi sottoscrizioni ed annotazioni, visti, vidimazioni, numerazioni e bolli prescritti o consentiti da leggi o regolamenti.”.

     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina