• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Rico7

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno, vorrei porre un quesito. Sarei intenzionato a partecipare ad un asta per acquisto di un immobile residenziale, secondo la perizia del tribunale questo immobile ha delle difformità catastali che però possono essere sanate, come il piano terra che va fatto il cambio d'uso da magazzino ad abitazione e la piscina che non è stata accatastata ma è stata costruita con i relativi permessi. La mia domanda è: dovendo accedere al mutuo, la banca può erogarlo? L'agenzia immobiliare mi dice che non dovrebbero esserci problemi perchè sono mutui fatti apposta per le aste e in caso di consenso la banca poi ti da 120 giorni di tempo per fare le varie sanatorie pena la revoca del mutuo. E' vera questa cosa?

Grazie mille
 

RhPositivo

Membro Attivo
Professionista
Buongiorno, vorrei porre un quesito. Sarei intenzionato a partecipare ad un asta per acquisto di un immobile residenziale, secondo la perizia del tribunale questo immobile ha delle difformità catastali che però possono essere sanate, come il piano terra che va fatto il cambio d'uso da magazzino ad abitazione e la piscina che non è stata accatastata ma è stata costruita con i relativi permessi. La mia domanda è: dovendo accedere al mutuo, la banca può erogarlo? L'agenzia immobiliare mi dice che non dovrebbero esserci problemi perchè sono mutui fatti apposta per le aste e in caso di consenso la banca poi ti da 120 giorni di tempo per fare le varie sanatorie pena la revoca del mutuo. E' vera questa cosa?

Grazie mille
No
Partecipare ad un'asta e chiedere un mutuo con questi presupposti è da pazzi, lascia stare. Anche perché la banca non concede niente
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Buongiorno, vorrei porre un quesito. Sarei intenzionato a partecipare ad un asta per acquisto di un immobile residenziale, secondo la perizia del tribunale questo immobile ha delle difformità catastali che però possono essere sanate, come il piano terra che va fatto il cambio d'uso da magazzino ad abitazione e la piscina che non è stata accatastata ma è stata costruita con i relativi permessi. La mia domanda è: dovendo accedere al mutuo, la banca può erogarlo? L'agenzia immobiliare mi dice che non dovrebbero esserci problemi perchè sono mutui fatti apposta per le aste e in caso di consenso la banca poi ti da 120 giorni di tempo per fare le varie sanatorie pena la revoca del mutuo. E' vera questa cosa?

Grazie mille
Situazione molto molto complicata. Mi farei seguire da un tecnico urbanista della zona bravo (solitamente architetto), ma bravo bravo bravo, prima di partecipare all'asta.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

fagov91 ha scritto sul profilo di Evi.3.
Ciao Evi, piacere fausto, ho letto che anche tu hai aderito al fondo consap e noi siamo in trattativa avanzata, ovvero che la consap ha detto si ma siamo in attesa di perizia... posso chiederti alcuni chiarimenti?
jennyilmattone ha scritto sul profilo di sandroxxx.
Ciao Buongiorno, ho visto la tua discussione rispetto al piano di zona spinaceto e le case ex GESCAL. ho un problema analogo per un immobile in via frignani. se dovessi leggere il mio messaggio posso chiederi delle informazioni? grazie mille
Alto