1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    "A partire dalla presente edizione, inoltre, non verranno più pubblicati gli indici nazionali e per area territoriale delle quotazioni OMI, ma verranno prodotti solo indici e variazioni percentuali delle quotazioni medie delle principali città. Tale decisione è dettata dal fatto che l’ISTAT, nell’ambito del programma EUROSTAT, ha predisposto un indice dei prezzi delle abitazioni, già presentato il 3 luglio scorso e che sarà oggetto di pubblicazione trimestrale. Tale indice si basa sulle informazioni desumibili dagli atti di compravendita messe a disposizione dall’Agenzia delle Entrate e dall’Agenzia del Territorio ed è stato elaborato anche con l’ausilio dell’Osservatorio del Mercato
    Immobiliare dell’Agenzia del Territorio. Infatti, l’Agenzia ha messo a disposizione dell’ISTAT, nell’ambito di un ormai consolidato rapporto di collaborazione, la propria esperienza nel campo dell’elaborazione e delle analisi dei dati del mercato immobiliare italiano. Anche se, nelle fasi preliminari di studio e di analisi del nuovo indice, non sono emerse sostanziali differenze tra i due indicatori (prezzi ISTAT e quotazioni OMI), per rispettare i ruoli istituzionali e soprattutto per evitare inutili sovrapposizioni che potrebbero potenzialmente complicare la lettura dei fenomeni osservati, si è ritenuto opportuno lasciare che il mercato delle abitazioni abbia quale riferimento unico per l’andamento dei prezzi l’indice pubblicato dall’ISTAT, che sarà anche l’indice ufficiale italiano per l’Europa"

    :shock:
    non ho parole :triste:
    e questa sarebbe un'evoluzione? una novità?
    ...

    come in tutte le cose ci sono i risvolti positivi
    i professionisti non avranno più la possibilità di usare i valori OMI per le stime
    spariranno molti servizi di stima online basati sui valori OMI (ne nasceranno di altri )
    ...
    c'è quindi sempre la maggiore necessità di una rilevazione puntuale dei dati immobiliari, che va ben al di là del programma EUROSTAT :confuso: ... è una forte richiesta che proviene dal mercato immobiliare :ok:
     
    A m.barelli e H&F piace questo messaggio.
  2. stef71

    stef71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    significa che spariranno le quotazioni OMI con ricerca per le singole città ?

    tanto per quello che valevano... le microzone hanno omogeneizzato nei valori, realtà completamente differenti.
     
    A Carlo Garbuio piace questo elemento.
  3. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    e quel che è peggio è che molti professionisti usavano questi dati per le stime :occhi_al_cielo:
     
  4. stef71

    stef71 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    si... lo stanno facendo ancora adesso
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina