• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

luckyquid

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti,

Ho presentato un ampliamento del 20% tramite il piano casa. Si è chiesto di ampliare 27mq (135mc).

Il comune, oltre ai costi di urbanizzazione prima/secondaria e contributo di costruzione ha richiesto anche la montetizzazione delle arre destinate a standard.

Il mio geometra non mi ha saputo dire su che base venissero calcolati i costi delle aree destinante a standard e se sono per tutto il volume della casa o solo per il volume di ampliamento. Infatti il costo supera di parecchio tutti gli oneri riportati di costruzione riportati.

urbanizzazione primaria: 225E
urbanizzazione secondaria: 502E
contributo costo costruzione: 1660E
Monetizzazione aree destinate a standard: 4015E

Qualcuno ha idea sul come vengano calcolati? C'è la possibilità che ci sia stato un errore?

Grazie mille anticipatamente
 

marcanto

Membro Senior
Professionista
Il mio geometra non mi ha saputo dire su che base venissero calcolati i costi delle aree destinante a standard e se sono per tutto il volume della casa o solo per il volume di ampliamento
Se non lo sa lui........chi lo dovrebbe sapere.
Tra l'altro questi oneri, se e quanto dovuti, sono proprio determinati (calcolati) dal tecnico incaricato.
Nel tuo caso è stato il comune a richiederli/invitarti a pagare ?
 

luckyquid

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Se non lo sa lui........chi lo dovrebbe sapere.
Tra l'altro questi oneri, se e quanto dovuti, sono proprio determinati (calcolati) dal tecnico incaricato.
Nel tuo caso è stato il comune a richiederli/invitarti a pagare ?
Si nel mio caso è stato il comune a chiederli, l'unica cosa calcolata da noi sono i mc di ampliamento presenti sul permesso a costruire presentato. La risposta da parte del comune ha portato a questi importi. Volevo appunto capire quale fosse la regola e come mai si arriva a una somma del genere
 

fabio80mil

Membro Attivo
Privato Cittadino
Non sono gli oneri che il comune richiede per gli ampliamenti di volumetria o recuperi dei sottotetto, quale reperimento/costruzione di spaI pubblici destinati a parcheggio? Se ti arrivano i calcoli dal comune, penso tu sia nel diritto di chiederne evidenza.
 

Jan80

Membro Assiduo
Professionista
La norma è scritta nel regolamento edilizio del Comune, possono anche essere riferiti a tutta la superficie/volume se si tratta di frazionamento di u. I.
 

luckyquid

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Esattamente sono gli oneri destinati a opere publiche/parcheggi.
Preciso che la voce: Monetizzazione aree destinate a parcheggio è pari a 0 avendo un ampia area a parcheggio. Mi sembra di capire che ci stavo dentro nel rapporto metri cubi ampliamento/mq disponibili a parcheggio.

@Jan80: Non si tratta di frazionamento da solo di ampliamento. Non trovo nessun regolamento sul sito ufficiale del comune. Ma da subito mi è balzato all'occhio che la somma delle monetizzazione è quasi il doppio di quella degli oneri effettivi per costruzione e la cosa mi quadrava poco. Mi ritrovo a pagare complessivamente 6500E che senza la monetizzazione corrisponderebbe all'edificazione di 100mq buoni di casa
 

Jan80

Membro Assiduo
Professionista
Monetizzazione aree destinate a parcheggio è pari a 0 avendo un ampia area a parcheggio.
La monetizzazione è inerente alle dotazioni territoriali (parcheggi e verde) che dovrai cedere al comune, non ai parcheggi pertinenziali che resteranno comunque di tua proprietà. Quindi o si cedono le aree già attrezzate o si monetizzano.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Ciao a tutti,

Ho presentato un ampliamento del 20% tramite il piano casa. Si è chiesto di ampliare 27mq (135mc).

Il comune, oltre ai costi di urbanizzazione prima/secondaria e contributo di costruzione ha richiesto anche la montetizzazione delle arre destinate a standard.

Il mio geometra non mi ha saputo dire su che base venissero calcolati i costi delle aree destinante a standard e se sono per tutto il volume della casa o solo per il volume di ampliamento. Infatti il costo supera di parecchio tutti gli oneri riportati di costruzione riportati.

urbanizzazione primaria: 225E
urbanizzazione secondaria: 502E
contributo costo costruzione: 1660E
Monetizzazione aree destinate a standard: 4015E

Qualcuno ha idea sul come vengano calcolati? C'è la possibilità che ci sia stato un errore?

Grazie mille anticipatamente
Probabilmente è un errore. Non so in che Comune ti trovi ma di recente ho fatto un ampliamento di circa 15mq ed ho pagato sui 1500 tutto compreso, anche la monetizzazione dei parcheggi (che si paga quando non hai spazio da destinare a parcheggio); 4k mi sembrano troppo. Chiedi al Comune più che al tuo tecnico (oppure manda lui al Comune).
 

luckyquid

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Farò una verifica al comune, nel frattempo ho scoperto questo:

Con il piano casa si devono cedere 18 mq di standard ogni 100mc di ampliamento.
Questo vi risulta? Vale per tutti i comuni immagino. Quindi in proporzione io con 135mc dovrei cedere oltre 26mq.
Ne decuco che ho pagato circa 150E a mq da cedere.

Cosa ne pensate?

@brina82 : se applico quella formula sul tuo caso e tu hai ampliato "solo" 40mc, hai ceduto al comune 7mq di standard contro i miei 26mq. Quindi a logica se i comuni hanno più o meno lo stesso prezzario avresti dovuto pagare circa 1k di monetizzazione + oneri di urb prim/sec e costo costruzione
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Farò una verifica al comune, nel frattempo ho scoperto questo:

Con il piano casa si devono cedere 18 mq di standard ogni 100mc di ampliamento.
Questo vi risulta? Vale per tutti i comuni immagino. Quindi in proporzione io con 135mc dovrei cedere oltre 26mq.
Ne decuco che ho pagato circa 150E a mq da cedere.

Cosa ne pensate?

@brina82 : se applico quella formula sul tuo caso e tu hai ampliato "solo" 40mc, hai ceduto al comune 7mq di standard contro i miei 26mq. Quindi a logica se i comuni hanno più o meno lo stesso prezzario avresti dovuto pagare circa 1k di monetizzazione + oneri di urb prim/sec e costo costruzione
Vedi cosa ti dicono. Il mio non era piano casa.
 

luckyquid

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
@Jan80 Per quanto riguarda il parcheggio, sul progetto mi trovo scritto che ho 20mq di zona a parcheggio e che sono appunto superiori ai 13mq che avrei dovuto pagare di monetizzazione parcheggio. I 13mq sono calcolati con la formula (mc ampliamento / 10). Di conseguenza non mi hanno chiesto tali oneri. Ma i parcheggi sono di mia proprietà all'interno del mio stabile (Nella parte anteriore che da sulla strada). Quello che mi stai dicendo mi preoccupa seriamente, vorresti dire che sto cedendo la mia area a parcheggio al comune? Quello diventa un parcheggio pubblico? Cosa mi han combinato.....
 

marcanto

Membro Senior
Professionista
Il piano casa segue norme di livello regionale, poi applicate da ogni singolo comune.
E' stato fatto un ampliamento con un tecnico incaricato di produrre quanto necessario.....non comprendo perché non sia costui a chiarire i contesti che determinano le somme chieste e i motivi.

A mio personale avviso lui doveva essere già edito sulla evenienza che si dovevano tali somme e se non era edito era suo compito informarsi presso gli uffici comunali competenti.
Trovo strano che di tutto questo sia il committente a giocare con la patata bollente e non il tecnico.
Cosa e' successo con il tuo tecnico, i vostri rapporti sono in essere ?
 

marcanto

Membro Senior
Professionista
@Jan80 Per quanto riguarda il parcheggio, sul progetto mi trovo scritto che ho 20mq di zona a parcheggio e che sono appunto superiori ai 13mq che avrei dovuto pagare di monetizzazione parcheggio. I 13mq sono calcolati con la formula (mc ampliamento / 10). Di conseguenza non mi hanno chiesto tali oneri. Ma i parcheggi sono di mia proprietà all'interno del mio stabile (Nella parte anteriore che da sulla strada). Quello che mi stai dicendo mi preoccupa seriamente, vorresti dire che sto cedendo la mia area a parcheggio al comune? Quello diventa un parcheggio pubblico? Cosa mi han combinato.....
Consulenze di questo tipo le dovresti chiedere al tuo "Tecnico" che conosce i contesti anche a livello urbanistico locale
 

luckyquid

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
@marcanto, so benissimo che vanno chieste al "tecnico". Infatti è ciò che ho fatto.. e sto aspettando risposte dettagliate. Stavo solo provano a sentire "un altra campana" perchè solo così puoi capire se ti raggirano/nascondono qualcosa.. penso anche che il forum esiste per questo.. chissà quanti altri utenti hanno fatto il piano casa e ti possono dare info utili
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
A parte il fatto che non so perchè dovrebbero raggirarti o nascondere qualcosa, ogni Regione ha le sue normative e ogni comune le applica a modo suo.

E' come nel Medio Evo: tanti staterelli, ognuno per conto suo...
 

luckyquid

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Non ho detto che perforza mi devono raggirare. Ma sicuramente se ci fosse stato qualche errore di calcolo ormai irrimediabile magari tenterebbero di nascondermelo..
In ogni caso è come dice lei sul fatto degli "staterelli". Sul sito del comune sono riuscito a trovare il foglio excel con cui calcolano gli oneri di urb e costruzione a seconda degli "ampliamenti". Purtroppo però non sono presenti indicazione sul costo a mq per la monetizzazione degli standard.

Però se ho ben capito il regolamento del piano casa è regionale/nazionale e aldilà dei singoli prezzi che i nostri "feudi" fanno volevo capire se è vero che si devono cedere 18mq ogni 100mc di ampliamento
 

Jan80

Membro Assiduo
Professionista
I 13mq sono calcolati con la formula (mc ampliamento / 10).
Infatti quelli sono i parcheggi pertinenziali secondo la legge Tognoli che resteranno tuoi privati. Oltre a questi devi cedere delle aree da destinare a parcheggio pubblico o monetizzarle secondo quanto determina ogni singolo comune. A Rimini il valore varia a seconda della zona Omi, comunque arriva a 120 euro a mq.
 

luckyquid

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
@Jan80 allora direi che o il comune ha sbagliato a non "addebbitarmeli" oppure ha "caricato" tutto sugli standard.

Io ho due voci distinte.

Montetizzazione aree destinate a standard: 4015

Monetizzazione aree destinate a parcheggio: ---
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno a tutti, la settimana scorsa ho partecipato ad un webinar organizzato da Iad e sto ragionando sulla loro offerta in attesa che mi richiamino per chiarire alcuni dubb.. Qualcuno di voi ha esperienza con Iad? Potete darmi qualche parere? Grazie
CRI97 ha scritto sul profilo di EB7.
Ciao! scusa il disturbo, volevo chiederti alcune cose siccome ho letto che ha fatto l'esame per agente immobiliare a Udine, io devo iniziare il corso la prossima settimana, potresti darmi alcune indicazioni su com'è il corso e come saranno strutturati gli esami (so che sono due scritti e un orale)?
grazie in anticipo!
Alto