1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. alluna48

    alluna48 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    mia madre abita in fondo a una strada larga 3 metri, a sfondo chiuso,(termina infatti al cancello che conduce all'ingresso della sua abitazione) di cui è proprietaria per la metà, l'altra metà di proprieta' di un 'altra persona. Il contratto con cui i rispettivi proprietari acquistavano e si dividevano detto viale definiva lo stesso"...di uso comune per l'accesso al fabbricato stesso(quello in cui abita mia madre).
    Sempre sul contratto è stabilito che"..il diritto di passo sul viale in parola potrà dagli.... essere ceduto ad eventuali nuovi acquirenti...".Questo recita il contratto. Di fatto, l'inquilino di un nuovo proprietario delle abitazioni costruite a lato del vialetto, parcheggia la macchina davanti al suo ingresso, situato a metà di detto viale, rendendo così impossibile l'accesso di altra macchina che voglia recarsi alla fine della stradina dove, appunto, abita mia madre, ma rendendo di fatto anche molto disagevole il passo a piedi o con una bicicletta, viste le esigue dimensioni della strada.
    Ovviamente abbiamo ripetutamente chiesto che la macchina non sia più parcheggiata facendo presente come la strada sia solo per il passaggio delle macchine.
    Nessun risultato.
    Chiedo:
    posso rivolgermi ai vigili?
    E responsabile il proprietario dell'appartamento i cui inquilini ostruiscono il passaggio con la loro macchina?
    Grazie per l'attenzione
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Da ciò che descrivi si desume che la strada in questione è di proprietà della signora X (tua madre) e del vicino Y ... I restanti inquilini o proprietari al fondo, usufruiscono del passaggio, avendone X e Y una servitù passiva (come da contratto).
    Ora se tutto ciò è corretto, allora i restanti inquilini, non possono assolutamente usufruire della strada se non per l'accesso alla propria proprietà.
    Pertanto, a mio parere, dopo i diversi avvertimenti verbali non si è ottenuto nulla, allora invierei una comunicazione legale, dove si fa presente che alla prossima si provvederà a far rimuovere il veicolo da carro attrezzi, con spese a carico del trasgressore.
    Se chiami i VVF, la Polizia Locale o Le Forze dell'Ordine, non potranno far nulla perchè si tratta di proprietà privata.
    Ma se li fai intervenire con richiesta di Carro attrezzi allora rientra nelle more di un esposto ed hanno la possibilità di far quanto di dovere.
    Infine la comunicazione la manderei a tutti coloro che accedono al fondo...
    Ovvio che una procedura del genere sicuramente arrecherà disturbi tra il vicinato...prima avviserei tutti in modo da far capire che è nell'interesse generale e poi, quando arriverà la nota allora saranno preparati e non si altereranno i rapporti...
    Spero di esserti stato d'aiuto.;)
     
    A od1n0 e alluna48 piace questo messaggio.
  3. alluna48

    alluna48 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ti ringrazio moltissimo, sei stato chiaro ed esauriente anche per quanto riguarda le considerzioni da tener presente per quanto riguarda i rapporti di vicinato. L'importante è sapere come muoversi ed essere nel giusto.. grazie mille
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina