1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Gli italiani amano “frequentare”, senza alcun dubbio, il mercato immobiliare.
    Infatti, appena riescono ad accantonare un discreto tesoretto, la prima cosa che fanno è usarlo per acquistare una casa.[​IMG]

    ( Un esempio da manuale è stato, secondo me, l’anno scorso, quello della casalinga della “porta accanto” Michela De Paoli,[​IMG]
    la simpaticissima e preparatissima vincitrice di un milione di euro della trasmissione il “Milionario”, trasmessa su Canale 5, che, appena interpellata da Jerry Scotti su come volesse investire la somma appena vinta, ha risposto, senza pensarci due volte, “Desidero comprarmi una villa bifamiliare a Pavia”.)
    Se i fondamentali economici - patrimoniali degli italiani sono ancora sani, a differenza di quelli di tanti altre nazioni, soprattutto anglosassoni, e nonostante una serie infinita di governi sciagurati, ciò è dovuto, prevalentemente, alla notevole ricchezza immobiliare detenuta dai nostri connazionali.
    E dalla loro relativamente scarsa propensione ad indebitarsi.

    Perché questa singolare inclinazione agli investimenti immobiliari del popolo italico, anche a costo di lunghi anni di rinunce e sacrifici?

    Alto senso del risparmio?
    [​IMG]

    Sentimento familiare molto elevato?
    [​IMG]

    Bisogno di sicurezza?
    [​IMG]

    Notevole senso pratico degli italiani?

    Atavico timore per investimenti finanziari fallimentari?
    [​IMG]

    Scarsa attitudine alla mobilità geografica e territoriale?

    Sentimento campanilistico della “piccola patria” molto sviluppato?[​IMG]

    Voi operatori immobiliari, come spieghereste questa peculiare prerogativa antropologica degli italiani?[​IMG]
    Questa secolare inclinazione sarà intaccata, secondo voi, dall’ IMU?
     
    A m.barelli piace questo elemento.
  2. Sunrise

    Sunrise Ospite

    secondo me dovevi usare il verbo " avevano "......

    l'epoca dell'immobiliare come si inendeva fino a 4 anni fa è finita
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' finita la corsa alla casa, ma non è finito lo spirito che porta a comprare una casa...

    Una casa è un progetto di vita....;)
     
    A Cppensa, enrikon, Rosalba2 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  4. enzo6

    enzo6 Ospite

    Innanzitutto volevo farti i complimenti perchè recentemente stai presentando diverse discussioni molto interessanti.
    Per tornare all'argomento credo che ogni popolo abbia le sue peculiarità e quello italiano, al di la dei suoi difetti, sia molto attento alla gestione delle risorse meglio di quanto fanno altri popoli.
    Grazie a questa peculiarità, che probabilmente deriva dalle ns.radici contadine e di popolo perennemente in crisi, abbiamo maturato uno schema di vita che privilegia l'acquisto della casa quale elemento essenziale per il raggiungimento del benessere.
    La frase: "mangia pane e mortadella ma comprati una casa" si è perpetrata tra le generazioni garantendo il benessere. Nè l'avvento del nuovo consumismo post anni '80 ha scalfito questa convinzione che oggi è presente anche tra i giovani, spesso affanosamente alla ricerca della casa sebbene single.
    Ritengo che l'acquisto della casa sia per gli italiani non solo una priorità ma un must penetrato nel DNA. Per questo credo che la professione AI abbia un futuro e, nonostante tutto, sono ottimista anche in momenti difficili come quello che viviamo.
    Unico rammarico è che se fossimo un popolo attento al concetto dell'istruzione/formazione come per quello della casa saremmo certamente un paese molto migliore.
     
    A Limpida, Bagudi e Graf piace questo elemento.
  5. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Lavoro fisso e casa erano le pietre angolari di ogni famiglia italiana..
     
  6. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Uno lo hanno demolito da tempo. :)
     
  7. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    stamattina al tg dicevano che da una recente indagine di mercato solo il 17% degli intervistati ritenevano in questo momento saggio investire i propri risparmi nel mattone a fronte del 33% dell'anno precedente...
    inversione di rotta?
    oppure la cattiva abitudine di qualche anno fa di poter comprare casa senza tirare fuori un euro è dura a morire?
    si fa presto ad abituarsi alle cose "belle" (se poi così si può dire) meno a quelle brutte...
     
    A enzo6 piace questo elemento.
  8. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    doppio sorry
     
  9. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Io direi, se permetti, che tirano fuori queste indagini a campione, senza indicare i campioni, quando la notizia ha un trend da soddisfare... ;) Anche se fosse vera, secondo me è basata su indagini false... o comunque poco attendibili. Un po' lo stesso motivo delle notizie a filoni, dove per un periodo vengono messi neonati nei cassonetti, cadono aerei di continuo, vengono compiuti uxoricidi... e via così. L'infrormazione televisiva è uno show, un varietà, intramezzato qua e la da qualche notizia.
     
    A Cppensa, enrikon, Limpida e ad altre 4 persone piace questo elemento.
  10. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    a bhè per carità tutto può essere ma allora se tutto si mette in discussione e si dubita a prescindere... :occhi_al_cielo:
     
  11. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Mica ho detto che hanno torto per forza, ma che dubito alla grande, eccome, delle "indagini a campione" se non mi presenti il campione. ;)
     
  12. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    vorresti conoscere ad uno ad uno gli intervistati? :p
    certo che dicono che io sono polemico però...manco tu scherzi :D
    ad ogni modo, numeni a parte, i trend mi sembrano quelli ossia minor voglia di fare sacrifici per acquistare una casa...
    finchè le banche concedevano il 120% e compravo senza tirar fuori un soldo e senza dover rinunciare a tv al plasma da 65 pollici, iphone e macchinone da cummenda bene...se devo tirar la cinghia mmm....... :innocente:
     
  13. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Vedi però, dici cose differenti. Un conto è dire "il 17% non vuole investire su un immobile", un altro è dire "il 17% ha i soldi e vorrebbe investire su un immobile" un altro ancora è dire "non ci sono soldi". :D
     
  14. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    dico che anche chi ne ha vorrebbe non utilizzarli...
    della serie non voglio "pulirmi" che non si sa mai...
     
  15. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Il che è differente da dire "non vuoi investire su una cosa" ;) Potrebbe invece voler dire "vorrei investire, ma non ho la spinta a farlo, visto la situazione". Inoltre, chi non vuole investire in immobili, vuole investire in qualcosa d'altro?Insomma, una intervista, la devi presentare a modo, se no dare solo una risposta può esser fuorviante.
     
  16. sfn

    sfn Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    io non devo presentare un bel niente :D
    questo è quel che ho sentito stamattina al tg e questo è quello che ho riportato...
    mica l'ho fatta io quell'indagine :p
     
    A Graf e Limpida piace questo messaggio.
  17. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    ma mica mi riferivo a te... :p mi riferivo proprio ai telegiornali, che come ho detto, vendono la parte che gli interessa, con l'odiens in capa... :D
     
    A enrikon e sfn piace questo messaggio.
  18. Sunrise

    Sunrise Ospite

    a parte le notizie dei mass media che secondo me sono ormai al grottesco....seguono filoni prestabiliti e danno solo non-notizie...sono d'accordo con una nuova tendenza dei giovani , giustificata da tanti fattori, di scarso o calante appeal dell'immobile...
     
    A STUDIOMINUCCI piace questo elemento.
  19. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Questa notizia riportata oggi fa a pugni con un'altra indagine che ho letto la settimana scorsa, non mi ricordo dove però... che diceva esattamente il contrario e cioè che gli italiani vorrebbero sempre acquistare la casa, con una percentuale abbastanza alta...
    D'altra parte, conosco parecchie coppie di giovani (amici di mia nipote) che stanno facendo sacrifici notevoli (anche doppio lavoro...) per comprarsela 'sta benedetta casa:innocente:
     
  20. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    MA scusate, vi risulta che la domanda di casa sia calata davvero? Falso come i soldi del monopoli. La domanda c'è eccome, sempre altissima. Solo che la gente primo, non ha soldi o se li ha ha paura a spenderli, secondo, non è disposta più a pagarle cifre assurde. (per cifra assurda si intende una cifra rapportata al proprio reddito).
     
    A Antonello, enrikon, skywalker e ad altre 2 persone piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina