• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

xmestessox

Membro Attivo
Privato Cittadino
Buon giorno, purtroppo dopo aver visionato l'ultima bolletta salatissima dell'acqua mi sono accorto di avere una perdita nelle tubature e per questo motivo avrei bisogno di effettuare degli scavi anche sul suolo pubblico adiacente alla mia abitazione per riparare il guasto nella parte interessata.

Volevo quindi confrontarvi con voi per sapere più o meno quanto tempo potrebbe passare per avere i permessi dal comune per scavare su suolo pubblico e soprattutto quanto potrebbe essere il costo per ottenere tale permesso. E' un intervento che potrebbe durare anche 1 settimana tra scavi, riparazioni e ripristino della strada. L'unica fortuna di questo disastro è che la strada interessata è secondaria, direi più una scorciatoia che strada ma comunque ci passano delle macchine ogni tanto. Non so se i costi variano in base al tipo di strada o meno.

Magari se qualcuno di voi ha già effettuato degli interventi simili potrebbe darmi qualche delucidazione.
Grazie.
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Direi che il problema non è tuo; mi spiego meglio.
Il problema di una perdita d'acqua dovuta a rottura di tubazioni, spetta al proprietario delle tubazioni e/o al fruitore del servizio (erogazione di acqua) dal contatore in poi.

Fino al contatore, le tubazioni sono di proprietà dell'Ente erogatore del servizio e ogni rottura, danno o anomalia che dir si voglia è a carico di tale Ente.

Spetta quindi all'Ente erogatore intervenire per riparare il danno e spettano a lui i costi.
 

xmestessox

Membro Attivo
Privato Cittadino
il guasto c'è dal contatore in poi appunto e da lì a noi c'è un pezzo di strada pubblica purtroppo quindi credo che i costi siano nostri per questo tratto.
 

angy2015

Membro Attivo
Professionista
non ci sono tariffe valide per ogni comune, se ritieni di dover presentare domanda devi andare al comune e chiedere l'autorizzazione e pagare l'occupazione del suolo pubblico per il tempo che ti necessita.
Qualche volta per interventi modesti ho provveduto senza autorizzazione ma appunto il lavoro non intralciava il regolare traffico ma solo la sosta eventuale e ho poi ripristinato il manto a nuovo.
Un pò più complicato è stato quando si è trattato di strade statali o provinciali non dismesse ma non è questo il caso.
 

marchesini

Membro Attivo
Privato Cittadino
Ora che sei a conoscenza della perdita e che la stessa interessa un'area pubblica, invece che girare per uffici comunali in cerca di permessi vari... contatterei una ditta che svolge queste riparazioni, ve ne sono tante... chiederei un preventivo e gli darei il mandato ad effettuare la riparazione.
Non conosco l'entità della tua fuga... ma se si apre una " voragine" nella strada sono problemi...
Tornando alla tua domanda la tassa per l'occupazione del suolo pubblico varia da comune a comune ma per darti un'idea và, nel caso di occupazione più onerosa, da un minimo di 1,03 euro/mq a 6,20 euro/mq giorno.
In generale di questa incombenza si occupa la ditta incaricata ad effettuare i lavori essendo a conoscenza di quanti mq gli servono e per quanto tempo.
Cosa importante, che non hai considerato, predispone anche la segnaletica stradale necessaria per evidenziare il cantiere.
 

Luigi PROIETTI

Membro Attivo
Professionista
... la tariffa è determinata in base alla categoria delle strade e degli spazi pubblici comunali in cui è ubicata l'area, al valore economico della disponibilità dell'area stessa nonché del sacrificio imposto alla collettività ...
 

xmestessox

Membro Attivo
Privato Cittadino
molto fortunatamente non c'è stato bisogno di intervenire sulla strada, ma quello che mi avete detto lo terrò corrente per un prossimo eventuale problema facendo le cornacce.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno volevo chiedervi se e' possibile accedere in una compravendita tra srl e privato in cui il privato acquista un locale commerciale pagare l imposta di registro al 4% e non al 9% grazie a tutti
Salve, ho comprato una casa in asta e c’erano DIFFORMITÀ CATASTÒ k posso sanare con 1800 euro. Ho parlato con un geometro e mi ha detto k la spesa e di 10000 euro ....E possibile k la cifra detta nella perizia del tribunale e così poco o mio geometro k nn ha capito bene la situazione...
Grz mille chi mi da la risposta
Alto