1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. DE CRISTOFARO

    DE CRISTOFARO Membro Junior

    Privato Cittadino
    :domanda:
    salve a tutti, la mia domanda e questa:sono proprietario di un locale catastato in categoria c2 ovvero deposito,posso affittarlo come sala x riunioni e adunanze ai testimoni di geova? a quali rischi vado incontro non cambiando la destinazione d'uso? e se la vorrei cambiare quali sono i costi? si puo' fare un contratto dove il propietario dell'immobile c2 si esclude da qualsiasi responsabilita' ne facciano uso dopo l'affitto? sicuro di una chiara risposta al piu' presto vi saluto e grazie a tutti
     
  2. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    un magazzino/deposito non è destinato alla permanenza continua di persone normalmente. Esso non è in genere dotato di servizi igienici e inoltre i locali non rispettano le norme igieniche atte alla permanenza di persone.
    Quindi no.
    E non è detto che si possa modificare quanto esposto sopra.
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  3. DE CRISTOFARO

    DE CRISTOFARO Membro Junior

    Privato Cittadino
    salve, dunque quanto riguardano servizi , uscite di sicurezza ed non e' attaccato con altri immobili da poter disturbare durante le adunanze, in tutte queste cose e' apposto. la mia domanda e sul fatto che' al catasto risulta un c2 e non e7 quali responsabilita' posso avere io in qualita' di proprietario? premetto che l'ho dato in locazione come deposito pur sapendo che dovevano farci un luogo di culto. adesso mi vorrei mettere in regola specie se vado incontro a dei rischi ingenere, quindi volevo sapere piu' delucidazioni in merito ed come dovrei fare il contratto per poi registrallo. grazie anticipatemente
     
  4. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    non è così semplice: bisogna fare tutta una serie di verifiche che sono urbanistiche (si può fare in quella zona della città?) edilizie (avanza volumetria residua nel lotto per effettuare il cambio di destinazione d'uso/verificare la destinazione d'uso in relazione al consumo di volumetria in relazione a normativa regionale specifica), statiche (l'edificio risponde alle NTC2008 per i luoghi di culto?), antincendio, ecc.

    Il suggerimento è il solito: rivolgersi ad un professionista (architetto, geometra, ingegnere) del luogo.
     
    A DE CRISTOFARO piace questo elemento.
  5. DE CRISTOFARO

    DE CRISTOFARO Membro Junior

    Privato Cittadino
    ok grazie mille per il gentile consiglio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina