1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Provincia di Savona.Piccolo stabile in zona rurale, a 5 km dal mare, composto da 4 alloggi. I proprietari stanno parlando di rifare il tetto di circa 80 mq, vecchio di 50 anni, con eventuale inserimento di pannelli isolanti ed usufruizione agevolazioni fiscali correnti. Esiste un vecchio preventivo di una ditta locale, risalente a 9 anni, per l'ammontare di circa 30k euro. I lavori non furono eseguiti, evidentemente non erano allora tanto urgenti. Per curiosità mi avvolgono di un portale di edilizia in rete, che garantisce 4 preventivi. Vengo contatto ben presto da 3 ditte; una locale e due dell'alto Piemonte. Il risultò è incredibile. Dopo il sopralluogo, la ditta locale pressoché riconferma l'ammontare del vecchio preventivo mentre le due piemontesi praticano importi complessivi minori della metà, presentando anche soluzioni tecniche interessante. Soffermiamoci solo sui prezzi offerti e sul fattore distanza, dietro questa calata degli Unni ci sarà qualche sorpresa e quale fenomeno (così lo definirei in quanto fino a pochi anni inpensabile) può originare una siffatta maggiore convenienza?
     
  2. andrea b

    andrea b Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Cerca di capire almeno due cose principali: il grado di esperienza, cioè se fanno tetti da 50 anni o da 3 giorni, e i materiali usati se sono analoghi nei due casi. Risparmiare sui materiali ha poco senso, se costano poco in genere valgono poco. Lo stesso sulla manodopera. Se il tetto non è un "modello base" a due falde belle regolari, meglio che sappiano il fatto loro.
     
  3. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    È normale che sia così, le ditte (che hanno pagato per avere il tuo nominativo) faranno di tutto per prendere il lavoro, o fanno una richiesta molto bassa per assicurarsi di prenderlo o un'offerta alta che copra qualsiasi contrattempo possa venire fuori.

    È sbagliatissimo basarsi sul prezzo, potresti farlo avendo in mano un capitolato, un rilievo con le dimensioni precise e un computo di riferimento; allora avresti gli strumenti per verificare l'offerta delle ditte, senza questi 3 elementi fondamentali e mi sembra di capire senza avere idea di come funzioni un tetto e come debba essere fatta la stratigrafia, che non sono 4 pannelli isolanti buttati la, vi affidate alla fortuna, sperando nell'onestá/capacità delle ditte...
     
    A Bagudi e Antonello piace questo messaggio.
  4. ssimone75

    ssimone75 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Beh, bisognerebbe vedere innanzitutto i prezzi con materiali e lavorazioni identici.
    Poi verificare l'organigramma delle ditte, i tempi di realizzazione che propongono, i pagamenti che vogliono etc.
    Sai, anche solo mandare a lavorare gente in nero o non in regola al 100% ci dà una bella botta... così come chiedere un bell'acconto oppure no...
    Poi ciò non toglie che potrebbe essere la ditta del luogo che ha prezzi fuori mercato.
     
  5. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Vedo che hai cambiato il titolo, se intendete mettere pannelli solari, gli strati isolanti (e termoriflettenti) ci vogliono per forza.
     
  6. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il titolo della discussione è stato erroneamente variato: in realtà non sono previsti i pannelli solari ma solo uno strato isolante in opzione e a totale carico dell'ultimo piano.
    Per spiegare meglio ecco uno dei preventivi pervenuti, depurato dei prezzi, con indicazione dell'incidenza percentuale di ogni singola voce sul totale, che intendo usare come riferimento per allineare le offerte.
    Ne arriverà un altro a giorni, per il quale le variazioni rispetto a quello sottoriportato previste saranno sostanzialmente queste, preannunciatemi verbalmente:
    - assenza di ponteggi da terra e sola presenza di parapetto sul perimetro del tetto, con diminuzione di più del 50% valore esposto voce 2;
    - installazione pannelli in isotek spessore 10 anzichè porontek spessore 8, la voce 3 diventerà all'incirca il 50% dell'importo totale anzichè il 20,2%;
    - posa di gronde e lattoneria varia in rame anzichè in alluminio verniciato.
    - riduzione di circa 20% dell'importo totale
    upload_2015-6-19_11-34-53.png
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina