1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gio10372

    gio10372 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Salve, mi trovo in questa situazione: Il proprietario di un immobile ricevuto con donazione da 3 anni, mi ha dato incarico di vendere; quali rischi si possono prospettare per un futuro acquirente? So che la donazione può essere impugnata da parte degli eredi in caso di morte del donatore o revocata dal donatore stesso entro 20 anni. Sò che davanti al notaio si può fare una restituzione del bene donato, ma quanto viene a costare? e poi la restituzione può diventare un'altra donazione? ho sentito parlare anche di fidejussione da parte del dontore a favore dell'acquirente in caso di impugnazione della donazione?
    grazie in anticipo.
     
  2. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non tutte le donazioni possono essere revocate dal donante e comunque il termine di 20 anni è erroneo. I rischi per l' acquirente sono potenziali ed eventuali, ma il bene è compravendibile, quindi bisogna solamente valutare l' opportunità di comprare. L' escamotage per ridurre i rischi per l' acquirente è la cd risoluzione della donazione per mutuo dissenso, ma anche la fideussione ha le sue ragioni. Si deve valutare caso per caso, comunque questi "rimedi" hanno un costo sostanzioso. Chi dovrà sopportarlo è altra cosa.

    Smoker
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina