1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pierino73

    pierino73 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Gentili amici,
    vorrei acquistare la mia prima casa da un privato. Essendo pero' reduce da una fregatura :disappunto: per un altra casa che volevo comprare, temo la possibilita' di una revocatoria da parte di un qualche creditore (a tutt'oggi ignoto) del venditore dell'appartamento che mi interessa :amore:. Visto che i soldi gli servono ed anche in breve tempo, il venditore (che rimarrebbe ancora in possesso di un immobile di gran pregio e di un altro paio di proprieta' in comune con la ex-moglie) mi offrirebbe, a garanzia dell'acquisto, una fideiussione su un altro immobile di pregio di cui il figlio ha la nuda proprieta'. Che mi consigliate di fare?
    Grazie per l'attenzione, Pierino 73
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    La cosa mi sembra alquanto contorta...perchè mai dovrebbe darti una garanzia di altro immobile...per me se metti nero su bianco (da non idmenticare mai che le fregature sembrano che si hanno soltanto con l'accordo a parola, ma se ci sono testimoni, anche la parola ha valore di contratto)...dovresti pretendere il valore dell'intero immobile che a te interessa...in altro caso potresti chiedere il valore duplicato di altro immobile a garanzia che il tuo (che ti interessa) venga liberato entro una determinata data e scaduta tale data si applicheranno delle penali che si concorderanno...così potrai avere la sicurezza che non perderai i tuoi soldi....ma attenzione, il valore della garanzia fidejussoria deve essere sottoscritta dall'interessato e non intestata ad altre persone, che potresti trovarti nella condizione che questi non sanno nulla...non so se chiaro...
    spero esserti stato di aiuto...
     
  3. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    fai trascrivere il preliminare dal Notaio e vai tranquillo, sei blindato .............altre garanzie non servono.;)
     
  4. pierino73

    pierino73 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    La cosa e' abbastanza contorta infatti: il venditore non vuole fornire alla mia banca copia di una perizia che un'altra banca ha fatto sull'immobile che lui conserverebbe, non so quanto una fideiussione (garanzia personale) del figlio possa tutelare il mio acquisto ed inoltre un preliminare trascritto penso mi tutelerebbe fino ad un certo punto perche' un creditore del venditore potrebbe comunque aggredire l'immobile da me comprato a tutela del suo credito per mezzo di una revocatoria (e qui ecco i miei timori).
    A proposito di preliminare trascritto, nel mio precedente tentativo di acquisto di un immobile proprio la trascrizione da me voluta del preliminare ha impedito che perdessi la caparra quando il suddetto immobile e' stato pignorato da una persona che aveva fatto un altro preliminare ma non trascritto con la venditrice... ma questa e' un'altra storia.
     
  5. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    beh penso che a questo punto si ritorna su quello che ti dicevo prima...la tua garanzia deve essere del tutto diretta dalla parte venditrice e sull'immobile interessato, niente esterni perché potresti non avere titolo di rivendicazione...la tua polizza fidejussoria deve essere di pari valore dell'immobile...ti garantisci il tutto in particolare il tuo investimento per non perdere nulla....
    Per quanto riguarda la perizia deve essere effettuata dalla tua banca nel momento in cui chiedi un prestito mirato all'acquisto dell'immobile, altrimenti il proprietario (venditore) non è tenuto a darti la sua valutazione perché è un atto che è stato richiesto in un determinato periodo e sicuramente non ha alcun valore oggi in quanto l'immobile oggi ha sicuramente un altro valore...
    Infine, per il problema pignoramenti ed altri vincoli che incombono sull'immobile (e sullo stato patrimoniale del venditore; problemi che a mio parere non interessano questa discussione), ma ti fanno pensare che bisogna andare cauti...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina