• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

celestino

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
a chi ci si rivolge per richiedere un'atto sottoscritto e registrato di servitu' costituite.
Cosa bisogna fare?
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
gli estremi della servitù, almeno quella più importante a favore del torrino sono indicate nella seconda immagine che hai postato

16295

devi acquisire quel atto per verificare cosa effettivamente contenga
 
Ultima modifica:

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
gli estremi della servitù, almeno quella più importante a favore del torrino sono indicate nella seconda immagine che hai postato
Temo che non sia così ; la seconda immagine parla delle servitù, ed elenca quelle certamente presenti (infattidice “in particolare”) ; cita quella a favore del torrino, E altre due , costituite nel ‘71.
In ogni caso, credo che la cosa migliore sia chiedere al notaio che ha rogitato il tuo acquisto, che potrà verificare tutte le trascrizioni presenti a carico della proprietà.
E , naturalmente, ti potrà aiutare spiegandoti meglio i tuoi diritti.
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
E altre due , costituite nel ‘71.
perchè ne indichi due:
servitù di passaggio pedonale e carraio, sul confine nord-est, per il torrino e relativi manufatti per alloggiamento macchinari.
e questa fa riferimento a quel atto del 23 marzo 71

poi all'inizio sono indicate le normali servitù di passaggio delle condutture, acqua, lice. gas. telefono etcc ........tipiche negli edifici.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
“prende atto delle servitù apparenti e non apparenti..........ed in particolare delle servitù di passaggio pedonale e carraio a fovore del torrino.....attualmente esercitata e da esercitarsi lungo il confine nord est della corte esclusiva circostante il fabbricato oggetto del presente atto”
QUESTE sono le servitù a favore del torrino


“E delle servitù costituite con atto in data 23 marzo 71 “
QUESTE sono altre servitù.
Altra cosa rispetto a quella del torrino.
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
Io interpreto, che con
"E delle servitù costituite"
chiamando l'atto 23 marzo 71 si inglobata il tutto nello stesso.

Comunque si, oltre alle condutture, a quelle relative al torrino vi sono anche delle alte chiarite in quel atto del 71
 
Ultima modifica:

celestino

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Il comune ha stipulato con le ditte telefoniche dei contratti di affitto del torrino dell'acquedotto dove sono state installate le antenne telefoniche senza averne alcun diritto.
Nel contratto di affitto, ha garantito il passaggio nella mia proprieta' senza darmene avviso.
Mi sono recato dal notaio che ha stipulato l'atto di acquisto della mia casa dove esiste il passaggio per discutere dall'accaduto, lo stesso ha confermato con documenti alla mano che gli addetti alla manutenzione delle antenne non possono entrare nella mia proprietà senza il mio permesso.

Mi sono recato negli uffici comunali per chiedere spiegazioni in merito, è passato molto tempo ed ancora non si sono fatti sentire.
Siccome in hhballo ci sono molti soldi che il comune incassa dagli affitti, come mi devo comportare per impedire l'accesso nella mia proprietà o quanto meno farmi dare metà degli affitti che percepisce il comune
 
Ultima modifica di un moderatore:

celestino

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Già interessato dovrebbe inoltrare una richiesta di accesso atti per essere sicuri su come procedere
 

possessore

Membro Attivo
Privato Cittadino
Facci sapere gli sviluppi, molto probabilmente hai ragione tu, ma senza carta bollata non si va avanti, né si ottiene ragione (e soldi).
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve vorrei chiedere un informazione molto importante hai fini di non essere raggirato, io abito lontano dovrei conferire una procura speciale a vendere degli immobili ha un avvocato , il fatto e questo una volta che la mia procuratrice, va dal notaio incassa gli assegni della vendita, la procuratrice mi scriverà sulla procura obligo di rendiconto , però dicono che si dovrebbe aprire un conto apparte per versare ?
Cioe la mia procuratrice non potrebbe versare in automatico sul suo conto .poi dopo una settimana saranno disponibili lei mi dovrebbe bonificare ha me . Mi potete indicare una procedura da starmene tranquillo? Senza correre rischi ? Che centra aprire un altro conto?
2 minuti fa
Alto