1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Pare che la pressione fiscale in Italia, dopo l’ultima pesantissima manovra, toccherà il 48% e passa del P.I.L.
    Un livello da rapina. Una condizione da estorsione, da autentica spoliazione.
    Non è lontano il giorno in cui gli italiani dovranno lavorare soprattutto per un convitato di pietra dalle sembianze di un Moloch...:triste:
    Siamo il secondo o terzo Paese più tartassato del mondo e, contemporaneamente, uno dei più indebitati a livello di finanza pubblica. Sembra un controsenso ma è così.
    Uno dei più tartassati insieme alle Nazioni scandinave ma senza, naturalmente, gli impeccabili servizi pubblici scandinavi….
    Insomma viviamo dentro una morsa d’acciaio che si chiude inesorabilmente ogni giorno di più.

    Siamo sempre più vicini al punto di rottura?
    Ad una situazione di non ritorno?

    Può uno Stato, una democrazia, esplodere o implodere per troppe tasse?

    16 Dicembre 1773, nei pressi del porto di Boston…..dei rivoltosi, vestiti da pellirossa, gettonarono più di trecento casse da tè in mare…
    4 Luglio 1776, a Philadelphia, Thomas Jefferson emanò la Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti….
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Bentornato Graf :applauso::applauso::applauso:

    Il nostro punto di rottura è già in stato avanzato, resta vedere quello di tutto il sistema , certo che non ci si rende conto che si sta maneggiando nitroglicerina e prima o poi esploderà, ci sarà solo da vedere quanti e quali danni ci saranno... ma forse non saranno danni ???
     
    A antonello piace questo elemento.
  3. raffa85

    raffa85 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    in italia siamo pigri finchè ci resta un tetto sulla testa e un piatto di pasta puo' crollare il mondo..
     
    A Abicabiban piace questo elemento.
  4. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il discorso e che il tetto lo stanno cominciando a togliere un pò a tanti ed il piatto comincia a diventare difficoltoso da mettere a tavola...
     
    A Limpida piace questo elemento.
  5. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ma quando ritorna la lira?Massimo:fiore:
     
  6. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    lire.gif

    belle lire di una volta , che ti davano piacere a contarle e sopratutto l'idea di avere i soldi in tasca.:triste::triste::triste::triste:
     
  7. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    l' avvento dell' euro ha stravolto l' economia italiana, ma soprattutto la mia...... e dire che il fautore di ciò ne andava fiero !!!Massimo:fiore:
     
  8. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    aridateci il "Verdi" e il "Michelangelo"...:innamorato:
     
  9. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per entrare nell'Euro ( che beninteso giova ed ha giovato solo i grossi gruppi economici , Banche, Assicurazioni, Industrie e politici ) l' Italia ( come nel suo stile ) ha truccato i conti inventando la tassa per l'Europa... la ricordate ? " tutti dovevano pagare sulla base della dichiarazione dei redditi una percentuale , questo consentiva di avere i conti a posto introitando TOT miliardi e tutto sembra normale... ehhh no perchè c'era l'inganno scoperto per puro caso da me , ma sicuramente da altri nella stessa mia situazione, mi spiego.. allora ( siamo nel 1996/97 se non ricordo male ) ero ancora un Funzionario Pubblico Informatico, Part Time ( per svolgere l'attività anche di Agenti Immobiliari) ma sembra Funzionario pubblico ero... e in quanto facente parte, allora, dell'A.I.P.A. ( Autorità per l'informatica nella pubblica amministrazione ) alcuni di noi " tecnici sistemisti " fummo mandati ( gratis sia ben chiaro ) in qualche comune più piccolo per procedere alla stesura della procedura informatica per il recupero della tassa o alla integrazione nella procedura esistente... tale recupero ( tassa) agiva sulla procedura stipendi e consisteva nell'inserimento di un codice di trattenuta economica che consentiva poi l'individuazione della somma totale trattenuta a tutti i dipendenti che doveva essere poi trasferita al Ministero delle Finanze... tutto molto semplice e molto veloce ??? ehhh no perchè , ero al Comune di Santa Marinella ( Roma ) nel mentre stavo facendo il programma , ad un certo punto mi resi conto che la tassa così come era impostata comportava gli estremi di evasione fiscale o illecito amministrativo , perchè il decreto, recitava in sintesi che sulla base dell'imponibile annuo doveva essere trattenuto X % come tassa per l'Europa, ma non teneva conto e / o non era stato previsto il caso dei dipendenti che facendo il 740 potevano avere un aumento o diminuizione della base imponibile e di conseguenza avrebbero dovuto pagare in meno o in più come tassa, poichè la trattenuta per la tassa sull'Europa veniva fatta una tantum e molti mesi prima della compilazione del 730 , mi creai il problema , mi spiego meglio:

    es. di dipendente
    reddito annuo 25.000.000 - aliquota della tassa 2 ( esempio perchè non ricordo il numero esatto ) importo tassa per l'Europa Lire 500.000
    Ma se il dipende compilando il 740 ha diritto a detrazioni che abbassano il reddito imponibile da 25.000.000 a 23.800.000 , applicando l'aliquota fissa avremo un importo più basso che dovrà pagare e quindi per assurdo poichè gli è stato trattenuto molto di più e non è stato previsto la possibilità di recupero in seguito , avremo un illecito amministrativo da parte del Ministero... al contrario se il dipendente in fase di 740 ha altri redditi che innalzano la base imponibile applicando l'aliquota fissa avremo un importo più alto rispetto a quello che gli è stato trattenuto e quindi ci sarà il reato di evasione fiscale. Tralascio l'iter che ho dovuto fare per avere una risposta dal Ministero e sorvolo per educazione sulla risposta avuta perchè è da rabbrividire, tutto questo papiello per dire che sulla carta lo Stato presento una somma di xxx.xxx.xxxx.xxxx. miliardi di lire provento della tassa , ma nella realtà tale somma era molto, ma molto inferiore per miliardi a quella reale...
    Tutto questo perchè dovevamo entrare in Europa. Fabrizio
     
  10. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
  11. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In realtà, se si considerano anche INPS, ICI, TARSU e altri balzelli locali lo stato italiano è socio per circa il 60% delle nostre aziende, senza fare un emerito tubo.
    Se consideriamo poi che il sistema fiscale del bel paese (a differenza ad esempio di quello statunitense) non consente la detrazione totale delle spese sostenute ecco che la percentuale aumenta ancora di qualche punto.
     
  12. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Non mi pare un bel panorama.

    Io dico che, sulle tasse, la democrazia ci si gioca la credbiltà. Alla fine la sua stabilità.
    Dal 1945 in poi la pressione fiscale é stata sempre crescente....:triste:
    Se si continua così......

    :confuso:
     
  13. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
  14. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
  15. Graf

    Graf Nominato ad Honorem Membro dello Staff

    Privato Cittadino
    Le rivoluzioni si fanno per fame...e di solito questa è provocata da tasse troppo alte per essere sopportate....
     
  16. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Non solo, anche dalla sfiducia totale nei confronti di chi governa...

    Quando la speranza muore, la "casta" (tutti compresi) dovrebbe stare sul chi va là... e mi sembra che speranza in giro ce ne sia ormai poca :triste:
     
  17. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Il problema è che la casta ha solo certezze... la certezza che in Italia non succederà mai una rivoluzione perchè non siamo un popolo dotato di amor proprio e di unità, certezza che comunque vada a finire ... loro hanno acquisito qualcosa che nessuno potrà toglierli e certezza che non se nen andranno mai, polveroni, scandali, non cambia l'orchestra e non cambiano i suonatori. Fabrizio
     
  18. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E' proprio quando è così, che succede l'inaspettato....

    Guardiamo la primavera araba... avreste mai immaginato che lo zio della :^^: nipote di Mubarak, sarebbe stato rovesciato in un battibaleno ????
     
  19. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    aancora NO;)....
     
  20. massimoca

    massimoca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    è vero.
    Siamo un popolo di brava gente, sempre oppressi, storicamente invasi e sottomessi......sono dell' idea che molti eroi italiani, storicamente celebrati, siano stati eroi per caso e sono certo che la nostra indole non comprende la volontà dignitosa.
    Ma io spero sempre ( io sono un brava gente, lo so) in un Che italiano che imbracci il fucile e ci infonda quella dignità combattiva che non abbiamo, che ci porti sotto i palazzi e ci esorti mentre prendiamo a bastonate quei quattro burattini urlanti....... io credo che questa sia l'unica soluzione in una situazione apocalittica come questa. ( adesso mi arrestano) Massimo:fiore:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina