• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Abat

Membro Junior
Privato Cittadino
Un saluto a tutti. Sarò antico, ma non riesco a capire perché per una sanatoria io debba fare la registrazione spid, considerando che è tutto complesso per chi non mastica tecnologia.
Se io pago un tecnico non dovrebbe vedere tutto lui e io infine pagare?
Sto uscendo pazzo a stare dietro messaggi, codici, livelli, ecc. Senza capire se ciò mi competa oppure no.
È solo una domanda.
Grazie.
 

cafelab

Moderatore
Membro dello Staff
Professionista
Eh no,
devi fare comunque lo spid come committente,
poi se vuoi puoi comunicare i tuoi spid e login al tecnico e ci penserà lui a svolgere anche i compiti del committente

Lo SPID ti servirà anche per accedere ad altri servizi della pubblica amministrazione, ad esempio le comunicazioni inps, quindi meglio farlo
 

Abat

Membro Junior
Privato Cittadino
Eh no,
devi fare comunque lo spid come committente,
poi se vuoi puoi comunicare i tuoi spid e login al tecnico e ci penserà lui a svolgere anche i compiti del committente

Lo SPID ti servirà anche per accedere ad altri servizi della pubblica amministrazione, ad esempio le comunicazioni inps, quindi meglio farlo
Ma non sono dati sensibili? Un tecnico non dovrebbe già essere abilitato a mettere mano al catasto?
 

cafelab

Moderatore
Membro dello Staff
Professionista
certo che sono dati sensibili,
ma visto che in molti casi l'utente finale non si riesce a districare fra le istruzioni farraginose dei portali della pubblica amministrazione il tecnico si sobbarca l'onere di fare il lavoro del committente

Non so che pratica devi fare ma le pratiche urbanistiche partono sempre dal committente che da l'incarico al tecnico e all'impresa
 

Abat

Membro Junior
Privato Cittadino
certo che sono dati sensibili,
ma visto che in molti casi l'utente finale non si riesce a districare fra le istruzioni farraginose dei portali della pubblica amministrazione il tecnico si sobbarca l'onere di fare il lavoro del committente

Non so che pratica devi fare ma le pratiche urbanistiche partono sempre dal committente che da l'incarico al tecnico e all'impresa
Sanatoria. Infatti è complicato! Se pago 2000 euro almeno riuscissi ad avere meno complicazioni.
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
Posso darti ragione ma non dipende dalla volontà del tecnico e dei tecnici in generale.
Ti assicuro che anche per il tecnico e' un fastidio che tu debba espletare queste formalità.

Purtroppo ai tecnici non sono forniti gli strumenti e le possibilità di agire direttamente per conto o rappresentanza dei committenti
 

Abat

Membro Junior
Privato Cittadino
Posso darti ragione ma non dipende dalla volontà del tecnico e dei tecnici in generale.
Ti assicuro che anche per il tecnico e' un fastidio che tu debba espletare queste formalità.

Purtroppo ai tecnici non sono forniti gli strumenti e le possibilità di agire direttamente per conto o rappresentanza dei committenti
Insomma, per semplificare hanno invece complicato le cose. Penso a un anziano che sta peggio di me. Come farà a fare una pratica così?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno , una mia nipote,ha intenzione di acquistare una casa di cui siamo proprietari io (al 12,5%) le mie sorelle ( 2, al 12,5%) e mia madre al 62,5%. Vorrebbe sottoscrivere un compromesso avvalendosi della firma solo di mia madre e di sua madre, per iniziare i lavori di ristrutturazione, avendo la quota maggioritaria favorevole. Puo’ iniziare i lavori ? Grazie
Salve... E' possibile fare delle tramezzature con la creazione di stanze in un C2 (locale ad uso deposito) lasciando sempre la stessa categoria catastale?
Alto