1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. liuk1986

    liuk1986 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, gentilmente avrei bisogno di qualche informazione. La redazione di una successione per morte del de cuius avvenuta nel 1969 va preparata riferendosi alla normativa attuale, o a quella precedente la riforma del '75?
    Che sanzioni sull'imposta di successione devono essere pagate?
    grazie
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Non ci sono sanzioni perchè prescritte si deve procedere al calcolo con i valori dell'epoca e le relative aliquote, ed versamenti minimi per quanto riguarda imposta ipotecarie e catastale, per tassa ipot, imp bollo e trib spec quelli attuali.

    Per la legislazione fai quasta domanda perche gli eredi non sono i figli o cosa?

    Ciao salves
     
  3. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Sei sicuro che i valori catastali a cui applicare le aliquote per le imposte siano in quelle dell'epoca e non quelle al momento della presentazione dell a domanda di succesione ?
    Mi è sato riferito che l'AdE chieda visure recentissime e non sc.adute
     
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Se si fosse pratico delle varie casistiche che si affrontano in certi campi professionali certe domande non andrebbero fatte.

    Comunque visto che sei così (in riferimento a quanto in mp scritto da te, p.s. non avrei mai accettato incarichi in ogni caso) affamato di nuove nozioni ti dico un professionista dovrebbe di già saperlo come vanno questi casi, quindi, smentisci o conferma quanto da altri scritto, poichè lo scopo del forum non è fare esami a chi ne ha già sostenuti, ma intrloquire e scambiere idee, iter burocratici ecc.ecc.

    Ciao salves
     
  5. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    ho chiesto per sapere qualcosa che non mi è chiaro sul tema.
    E guardo l'aspetto concreto di chi dovrebbe procurarsi le visure "fresche" del 1969.
    Gli esami diceva il prima grande Totò non finiscono mai.
    Chiederò in AdE alla occasione.
     
  6. liuk1986

    liuk1986 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Per essere + precisi del caso in oggetto l'immobile è un fabbricato ex rurale, costruito attorno al 1930, avente un valore di Euro 28.000 circa. Oltre alla successione del '69 (morte del padre) ci sono altre successioni, successive a quella del '69, che non sono mai state fatte che interessano lo stesso immobile (morti dei figli e moglie). Essendo che le successioni sono + di una avevo pensato di mantenere il valore di Euro 28.000 in tutte le successioni. E' + corretto dare un valore dell'immobile in ogni momento della successione? e per esempio come determino il valore immobiliare nel 1969?
     
  7. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non ho esperienza di terreni, ma solo di fabbricati .

    Da dove hai preso questo valore di 28000 e quando ?
    Se recnte, vale per tutte lle successioi.
    Ma si deve procedere con ordine.
    La più vecchia e la sua variazione catastale.
    Poi la seconda successione e la sua variazione.
    E così via.
    Non credo, ma non sono sicuro, si possa fare tutto in un colpo solo.
    Poi devi fare pagare le quote ad ognuno degli eredi in ognisuccessione.
    Probabilente si tratta di valori bassi. Ma questo sarebbe una tua valutazione.
    Tieni conto che se volete vendere o dividere ci vogliono tutti gli eredi e gli eredi degli eredi. Conosco un caso di 30 eredi per un terreno di pochissimo valore.
    Lì stanno seguendo la strada dell'usucapione per sfrondare il numero dei proprietari.
    Pensa la tuo obiettivo finale e vedi se puoi eliminare alcuni eredi minori.
    Ogni caso è a se.
    Ciao
     
  8. liuk1986

    liuk1986 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Il valore di 28.000 l'ho calcolato dalla rendita catastale dell'immobile attuale. Comunque si ovvio che le successioni da fare sono una per volta.
     
  9. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Perfetto. Decidi tu come procedere in base a quanti siete proprietari e soprattutto chi siete : parenti stretti o già lontani, reperibili o meno.
     
  10. H&F

    H&F Membro Assiduo

    Altro Professionista
    salves, mi spiace avere usato un pò di diplomazia, che non mi è congeniale.
    Ma non dimenticare la circostanza, che quando alle volte smentisco, l'interlocutore insorge e nascono discussioni inutilmente accese. Sto provando questa nuova strada soft. Ti ringrazio che mi dici che a te piaceva la diretta. si dovrebbe avriare comportamnto da interlocutore ad interlocutore. E' che il forum è letto da migliaia di persone anche in contemporanea.
    La versione diplomatic/soft mi sembra mediamente la più indicata.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina