• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

aldoiaco

Membro Junior
Privato Cittadino
Salve. Vorrei chiedere se un condomino può rifiutarsi di far fare lavori a casa sua miranti al miglioramento dell’isolamento termico (cambio classe energetica).
Grazie.
 

sara margaret

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
Il super bonus prevede che non è necessaria la maggioranza ma un terzo . Quindi se nel tuo condominio , un terzo dei condomini ha deciso di fare i lavori , ti dovrai adeguare alla decisione.
 

aldoiaco

Membro Junior
Privato Cittadino
Il super bonus prevede che non è necessaria la maggioranza ma un terzo . Quindi se nel tuo condominio , un terzo dei condomini ha deciso di fare i lavori , ti dovrai adeguare alla decisione.
Anzitutto, non c'è la doppia maggioranza, dei millesimi e delle teste?
Secondo, non posso dire che in casa mia non voglio che si facciano lavori?
Grazie.
 

sara margaret

Nuovo Iscritto
Agente Immobiliare
L’assemblea di condominio può approvare i lavori che danno diritto al Superbonus 110% introdotto dal decreto Rilancio a maggioranza semplice, con un tetto minimo di voti pari a un terzo del valore dell’edificio.
Si tratta di una regolamentazione più flessibile di quella ordinaria, che viene introdotta dal Decreto Agosto ad ulteriore spinta dell’agevolazione su lavori di riqualificazione energetica degli edifici e antisismici operativa dallo scorso primo luglio.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Ma cosi ? Tanto per rompere i "cojones" agli altri o hai un motivo ? No perche se e per rompere i marroni non ti si dovrebbe nemmeno rispondere.
 

aldoiaco

Membro Junior
Privato Cittadino
Faccio un esempio. Se il miglioramento dell'isolamento termico presuppone un intervento dall'interno di ogni appartamento consistente nel riempimento con coibente termico delle intercapedini il proprietario di un appartamento può rifiutarsi di far fare il lavoro dentro casa sua?
 

aldoiaco

Membro Junior
Privato Cittadino
Preciso che mi è stato detto che per fare il cappotto ad uno stabile in cortina occorre insufflare materiale termoisolante dall'interno degli appartamenti.
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
Riempimento con coibentante ?
Dove ?
Nell'intercapedine delle pareti della facciata ?
Sei sempre generici e vago .
Se cerchi solo le risposte a te più gradite allora lascia stare non chiarire !!!!
 

aldoiaco

Membro Junior
Privato Cittadino
Riempimento con coibentante ?
Dove ?
Nell'intercapedine delle pareti della facciata ?
Sei sempre generici e vago .
Se cerchi solo le risposte a te più gradite allora lascia stare non chiarire !!!!
Caro signore, io cerco la risposta e basta, se non vuole leggere quello che chiedo può tranquillamente farlo!
 

marcanto

Membro Assiduo
Professionista
L'ha scritto ? Dobbiamo supporlo noi ove avviene il riempimento .......in facciata o altrove . Se cerca le risposte non le ottiene con indicazioni genetiche
 

Perizio

Membro Attivo
Privato Cittadino
Se è previsto par salire di classe energetica... Dovresti chiedere al tecnico a cui si è rivolto il condominio
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti, dovrei acquisire una quota di proprietà di un immobile di cui sono già erede , desideri sapere i costi notarili prima di accettare la quota.
Ho bisogno di una consulenza
Alto