• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Alpha Capocchia 36

Membro Junior
Agente Immobiliare
Salve,
immobile in complesso edilizio anni 80 costruito con regolare rilascio di conformità edilizia , ma senza mai avvenuto rilascio di abitabilità/agibilità negli anni a seguire , poichè l'impresa costruttrice non completò mai delle opere di urbanizzazione (???) previste.
L'immobile è vendibile??? Come tranquillizzare in merito il potenziale acquirente?
 

Giuseppe Di Massa

Membro Senior
Agente Immobiliare
Salve,
immobile in complesso edilizio anni 80 costruito con regolare rilascio di conformità edilizia , ma senza mai avvenuto rilascio di abitabilità/agibilità negli anni a seguire , poichè l'impresa costruttrice non completò mai delle opere di urbanizzazione (???) previste.
L'immobile è vendibile??? Come tranquillizzare in merito il potenziale acquirente?
Ti sconsiglio di non rassicurare l'acquirente, occhio a cosa scrivi sui moduli, per ora non lo proporrei in vendita ma affiderei tutto ad un architetto.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
occhio a cosa scrivi sui moduli,

..Oi Giuseppe..

Cosa vuoi che ci sia scritto sui moduli?

Se non che il venditore garantisce la piena conformità dell'oggetto..?


con regolare rilascio di conformità edilizia , ma senza mai avvenuto rilascio di abitabilità/agibilità negli anni a seguire , poichè l'impresa costruttrice non completò mai delle opere di urbanizzazione (???) previste.
Non esistono immobili censiti invendibili.

Occorre andare a verificare, quali sono le motivazioni per cui il certificato, non è stato rilasciato.
Motivazioni che possono essere delle più svariate.
Dalle più lievi a quelle più complesse.

Se il venditore non ha le risorse per porre in essere le prassi per l'ottenimento della concessione può ottemperare l'acquirente.
Gravando sul prezzo.

L'incarico l'hai appena preso..?
Oppure te ne sei accorto mentre già trattavi e proponevo l'immobile..?
 

cafelab

Moderatore
Membro dello Staff
Professionista
poichè l'impresa costruttrice non completò mai delle opere di urbanizzazione (???) previste.
Succede quotidianamente

L'immobile è vendibile???
Fosse per me sarebbe invendibile

Come tranquillizzare in merito il potenziale acquirente?
Beh intanto dovresti sapere quali sono le opere di urbanizzazione richieste,
se io da acquirente mi sentissi rispondere con 3 punti interrogativi, mi alzerei e me ne andrei
 

marcanto

Membro Senior
Professionista
E' possibile che tra costruttore e il comune sia stata stilata anche una convenzione proprio per le opere di urbanizzazione ?
Tipo > ti faccio risparmiare gli oneri dovuti per il titolo edilizio MA mi realizzati le opere di urbanizzazione .....per esempio.
 

cafelab

Moderatore
Membro dello Staff
Professionista
certo,
magari il costruttore doveva realizzare un giardino pubblico e invece è rimasto un pezzo di terra brullo invaso dalla spazzatura di cantiere e chiuso da bandoni metallici
così il comune non rilascia agibilità e in mezzoa questo braccio di ferro chi ci va di mezzo sono gli abitanti
 

Jan80

Membro Assiduo
Professionista
Di solito i comuni si parano rilasciando un PdC condizionato alla realizzazione a scomputo delle urbanizzazioni e come requisito per l'ottenimento dell'agibilità richiedendo una congrua fidejussione. Se queste non vengono realizzate il comune può anche rimettere in discussione la legittimità di quanto realizzato, quindi è bene far verificare il tutto, compresa la presenza di una fideiussione.
 

marcanto

Membro Senior
Professionista
E' si, mi sa che il caso e' questo: Una convenzione con il comune che se non onorata può anche incidere sul titolo edilizio.

All'inizio #1 si indica di una "conformità edilizia" ma questa non avrebbe alcun valore se il titolo edilizio fosse "decaduto" per i motivi ipotizzati.
 

Giuseppe Di Massa

Membro Senior
Agente Immobiliare
..Oi Giuseppe..

Cosa vuoi che ci sia scritto sui moduli?

Se non che il venditore garantisce la piena conformità dell'oggetto..?




Non esistono immobili censiti invendibili.

Occorre andare a verificare, quali sono le motivazioni per cui il certificato, non è stato rilasciato.
Motivazioni che possono essere delle più svariate.
Dalle più lievi a quelle più complesse.

Se il venditore non ha le risorse per porre in essere le prassi per l'ottenimento della concessione può ottemperare l'acquirente.
Gravando sul prezzo.

L'incarico l'hai appena preso..?
Oppure te ne sei accorto mentre già trattavi e proponevo l'immobile..?
Le ho detto di stare attenta a cosa scrive lei nel compilare il modulo, è in quei dettagli che l'agenzia rischia di risponderne in solido con il proprietario, in materia di conformità, ad esempio.
 

Slartibartfast

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Salve,
immobile in complesso edilizio anni 80 costruito con regolare rilascio di conformità edilizia , ma senza mai avvenuto rilascio di abitabilità/agibilità negli anni a seguire , poichè l'impresa costruttrice non completò mai delle opere di urbanizzazione (???) previste.
L'immobile è vendibile??? Come tranquillizzare in merito il potenziale acquirente?
Vendibile penso proprio di si, al potenziale acquirente devi spiegare per filo e per segno perchè non c'è l'abitabilità e fai dichiarare che si assume lui l'onere di ottenerla.
 

Alpha Capocchia 36

Membro Junior
Agente Immobiliare
Scusate a tutti, e grazie per le risposte, non ho più seguito poiché ho avuto problemi di ricezione notifiche :triste: , cmq CONFORMITÀ URBANISTICA(non edilizia scusate l'errore) PRESENTE, ma abitabilità mai rilasciata poiché l'impresa costruttrice dell'epoca probabilmente non realizzo mai un area parcheggio (parcheggi comunque presenti nel complesso, si parla di un condominio a destinazione turistica di oltre 40 appartamenti in un piccolo comune.
 

gabriellina

Membro Attivo
Privato Cittadino
So che molti palazzi oggetto di sanatorie a Roma non hanno e non hanno mai avuto agibilità,ed è difficile ottenerla se tutti i condomini non sono d'accordo
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Grazie per tutti i suggerimenti all'uso del forum
marcodelia94 ha scritto sul profilo di Elena.
Buongiorno Elena.. mi sono registrato a questo forum solo per scriverle e che purtroppo sto avendo lo stesso identico problema con l'acquisto della mia prima casa. Io vengo da IntesaSanPaolo e il venditore CheBanca! volevo sapere se infine aveva risolto il suo problema e come o se è ancora bloccata in questa situazione.. nel caso le dico alcune alternative che noi stiamo adottando. Grazie mille.
Alto