1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lbjchemistry

    lbjchemistry Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    vorrei chiedere ad un esperto sefosse possibile , aggiungendo una postilla all'atto della stipula di un vincolo patrimoniale su un immobile, considerare strade alternative per l'alienazione dello stesso. In particolare vorrei acquistare un immobile di proprietà di una coppia separata con figlio minorenne. Da controlli ipotecari sull'immobile leggo a fondo pagina che:
    si precisa che l'immobile in oggetto viene destinato al soddisfacimento dei
    bisogni della famiglia cosi' come ora composta e come potra' risultare a seguito della nascita di ulteriori figli, mediante la costituzione di un fondo patrimoniale in cui apportare il bene anzidetto. - le parti hanno preso atto che la proprieta' del bene costituente il fondo patrimoniale rimane invariata rispetto all'attuale.- si e' convenuto che il bene costituente il fondo patrimoniale costituito con l'atto in oggetto potra' essere alienato, col solo consenso di entrambi i coniugi, ma senza l'autorizzazione dell'autorita' giudiziaria.
    Il proprietario mi dice però che ha bisogno di una decisione del giudice e per questo attendo da circa 2 mesi. Non riesco a capire dove è la verità.
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina