1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Barbara.Ge

    Barbara.Ge Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti, ho un quesito da fare.
    Secondo le norme di attuazione delle varie direttive nazionali, la regione Piemonte prevede che anche nei contratti di locazione il locatore debba consegnare al conduttore l'ACE, gli unici contratti che sono esclusi dal presentarla sono i contratti a canone concordato.
    Quindi Ok al momento della stipula di un nuovo contratto di locazione, ma da quanto si capisce qui, sembra che l'ACE debba essere consegnata anche al momento della scadenza del quarto anno di locazione, ove il contratto si proroga per altri 4 anni (se non interviene disdetta naturalmente), e la stessa cosa per le proroghe dei contratti più brevi (6 mesi, 1 anno).
    Vorrei sentire il Vostro parere.
    Grazie per l'attenzione.

    Barbara
     
  2. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    credo basti una sola volta, va consegnato al proprietario non all'Agenzia delle Entrate. Al limite basta fare una fotocopia.
     
  3. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    oh, ma lo sapevate che il certificato energetico si puo' auto-farselo? basta dichiarare una classe "G" con un'auto certificazione?

    Io non lo sapevo questo, l'ho scoperto l'altra settimana.........ecco, vedi io, per queste cose c'ho un'ignoranza addosso che si taglia a fette.
     
  4. Pil

    Pil Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per quanto riguarda l'autocertificazione, sarebbe utile avere il riferimento di legge....io non l'ho trovato almeno per la regione Piemonte.
     
  5. bruno80

    bruno80 Membro Attivo

    Altro Professionista
    è vero, basta autocertificare la classe G ed è fatta! :^^:
     
  6. Barbara.Ge

    Barbara.Ge Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Per la regione Piemonte l'autocertificazione non è più valida, lo è stata sino al 20/10/2009.
    Si è logico che l'ACE va consegnata al conduttore e non all'agenzia delle Entrate, ma credo che ci sia davvero un dubbio atroce sulle proroghe: un contratto con decorrenza 01/01/2007 - 31/12/2010 (4+4), alla scadenza del primo quadriennio va consegnato il certificato?
     
  7. clorodan

    clorodan Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    salve, il concetto è che il certificato deve essere prodotto, nel senso di allegato piuttosto che presentato, alla nuova stipula o al rinnovo. il rinnovo può essere di scadenza variabile. la validità del certificato invece è di 10 anni, pertanto se nulla cambia, il certificato è sempre lo stesso. cordialmente
     
  8. Lessie

    Lessie Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    accidenti, sapevo dell'autocertificazione ma credevo fosse scaduta ad ottobre 2009. quindi si può ancora fare? ed è vero che per i concordati non serve? Nonostante i corsi di aggiornamento non lo sapevo......
    Alessandra
     
  9. rik

    rik Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    non è obbligatorio produrre l'ACE al rinnovo delle locazioni
    e lo chiarisce anche il documento visionabile sul sito della Regione Piemonte che consiglio di leggere
    studiate e buon lavoro a tutti
     

    Files Allegati:

  10. rik

    rik Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    dimenticavo: anche in merito alla possibilità dell'autodichiarazione in classe G, la regione Piemonte ha pubblicato questo documento:

    buona giornata colleghi!
     
  11. geograssini

    geograssini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    La certificazione ha valore 10 anni, pertanto ai successivo contratti, se occorrente, puoi ri-produrre la medesima!!!
    Per quanto riguarda l'autocertificazione in classe G (toscana) è vero, si può fare ma..... chi dice al proprietario che si tratta di una classeG se non fa prima fare un certificato?? mi sembra assurdo......
     
  12. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    personalmente, tutte queste certificazioni che servono solo per mantenere "mangiapane a tradimento" insieme a 1000 altri balzelli m'hanno belle rotto le......quindi benissimo l'autocerficazione in classe G oppure V o anche Z......se i certificatori vogliono mangiare, che vadano a lavorare per volontà, non per obbligo di legge.
     
  13. geograssini

    geograssini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Beh ... definire i certificatori "mangiapane a tradimento" mi sembra riduttivo, nonchè offensivo.... Sono tecnici che preparano documenti richiesti dalle normative vigenti.... più o meno corrette che queste siano..... e che... in seguito serviranno per instituire i catasti energetici con conseguenze economiche reali.... mi sembra assurdo basarli su atti falsi fatti da persone in materia incompetenti.... pensa se gli accatastamenti degli immobili fossero stati fatti con il solito criterio, oggi avremmo tutte case difformi... eppure, all'epoca, qualcuno come te avrà giudicato mangiapane a tradimento anche coloro che facevano i rilievi per il catasto immobiliare :risata: :risata: :risata:
     
  14. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    geo? la certificazione energetica nasce in Europa ed era stata richiesta all'Italia SOLO per gli edifici pubblici, di proprietà dello Stato Italiano, non per tutte le case degli italiani.....solo che in Parlamento certamente qualche amico di amico c'ha visto "l'affare" e istituirono il Certificato Energetico.....non prendiamoci in giro, il fine non è quello "buono e giusto" di risparmiare ed inquinare meno, il fine è far tirare fuori altri soldi ai contribuenti......quindi benissimo la classe G e quelli che invece hanno una casa di classe B o C faranno bene a chiamare i certificatori cosi' potranno ambire a prendere 1.000 euro in piu' di casa loro o piu'.....a Firenze, TUTTO il centro storico e la fascia allargata del centro storico minore è classe SUPER G (ma anche meno), certificare l'ovvietà per legge, mi pare ridicolo.
     
  15. geograssini

    geograssini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non ti dico sia una cosa buona e giusta..... Dico soltanto che coloro che redigono tali certificati lo fanno solo per ottemperare alle normative.... non per "mangiare pane a tradimeno".... non sono questi documenti che fanno campare una categoria!!!!
    Dal momento in cui la legge lo richiede.... mi sembra poco corretto dar tali "nomignoli" a colleghi o collaboratori. Tutto quà....
     
  16. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    allora mi scuso per l'aggettivo...
     
  17. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Occhi Seroli... in Toscana è vero che si può Autocertificare in classe G...ma poi i proprietari hanno l'bbligo di fare comunicazione di tate certificazione alla Regine Toscana a mezzo A/R mi semnbra entro 90 gg :?
    Secondo mè lo scopo della Regione è quello di censire questi immobili... e poi diranno " a causa delle nuove politiche energetiche del nostro paese" vi obblighiamo a miglioprare la classe energetiche dei vostri immobili ;) se non volete incorrere in sanzioni :triste:
    Se vogliono sapere in che classi si trova il nostro patrimonio immobiliare è solo per programmare interventi futuri... :disappunto:
     
  18. Seroli

    Seroli Membro Senior

    Agente Immobiliare
    è tutto un mangia mangia :stretta_di_mano:
     
  19. geograssini

    geograssini Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quoto mosca.... il famoso catatso energetico....
    e quoto anche seroli :risata: è tutto un mangia mangia!! :risata:
     
  20. Susi

    Susi Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    E' vero mosca, che probabilmente uno rischia di essere inserito in una sorta di catasto energetico ed un domani ti fanno adeguare qs. e così via, ma è altrettanto vero che nei nostri centri storici, anche se la certificazione viene fatta da un professionista al posto del autocertificazione, pur sempre classe G rimane, pertanto il rischio è il medesimo. basta guardare i criteri per l'assegnazione, non c'è verso, la maggior parte delle case non soddisfa assolutamente quanto richiesto per una classe migliore.
    Allora via con l'autocertificazione, perché anche spendere dei soldi ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina