1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Paolad

    Paolad Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Vorrei sapere se l'ACE è obbligatoria anche per le locazioni in Piemonte.
    Cioè, la scorsa settimana ho dato mandato ad un'agenzia per la locazione di un appartamento e soltanto ieri l'agente mi ha richiesto la Certificazione come obbligatoria anche per i contratti d'affitto.
    E' davvero obbligatoria?
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Si!
     
  3. Paolad

    Paolad Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Questo perchè il Piemonte, a questo proposito, si discosta dalla normativa nazionale?
    L'appartamento è in una vecchia costruzione che non ha subito ristrutturazioni recenti, nè negli ultimi 30 anni è stato oggetto di trasferimento di proprietà.
     
  4. Abakab

    Abakab Ospite

    La condizione descritta non esonera l'immobile dall'obbligo. Il Piemonte ha adottato una propria linea guida.
     
  5. Paolad

    Paolad Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Quindi è perchè il Piemonte ha adottato una sua linea guida?
    Grazie comunque per il parere, buona giornata.
     
  6. Abakab

    Abakab Ospite

    A Bastimento piace questo elemento.
  7. Pil

    Pil Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Riassumendo (ma è caldamente consigliata una attenta lettura al link segnalato da Abakab):
    "...In caso locazione degli edifici, l'attestato di certificazione energetica è messo a disposizione del locatario o ad esso consegnato in copia dichiarata dal proprietario (locatore) conforme all'originale in suo possesso. ...
    sono escluse dall'applicazione della l.r. n. 13/2007 e s.m.i. le seguenti categorie di edifici e di impianti:
    1. i fabbricati residenziali isolati con una superficie utile totale inferiore a 50 metri quadrati;
    2. i fabbricati industriali, artigianali e agricoli non residenziali quando gli ambienti sono riscaldati per esigenze del processo produttivo o utilizzando reflui energetici del processo produttivo non altrimenti utilizzabili;
    3. gli impianti installati ai fini del processo produttivo realizzato nell'edificio anche se utilizzati, in parte non preponderante, per gli usi tipici del settore civile.
    Inoltre, secondo quanto previsto dalle disposizioni attuative della l.r. 13/2007 e s.m.i. (D.G.R. n. 43-11965) in materia di certificazione energetica degli edifici, sono esonerati dagli obblighi inerenti l'attestato di certificazione le unità immobiliari prive di impianto termico aventi le seguenti destinazioni d'uso:
    • box;
    • cantine;
    • autorimesse;
    • parcheggi multipiano;
    • locali adibiti a depositi;
    • strutture stagionali a protezione degli impianti sportivi;
    • strutture temporanee previste per un massimo di sei mesi;
    • altre strutture o edifici assimilabili a quelli elencati.
    L'attestato di certificazione energetica non è poi necessario per gli edifici dichiarati inagibili, e per gli edifici concessi in locazione abitativa a canone vincolato o convenzionato (come ad esempio nel caso di edifici di proprietà dell'A.T.C.). "
     
    A donatella 75 e Bastimento piace questo messaggio.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina