1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Boquense

    Boquense Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    buongiorno,
    ho trovato un piccolo pezzo di terra (100-150 mq) in vendita in uso come orto e che io vorrei continuare ad usare come orto. come posso regolarmi sul prezzo che mi chiede il proprietario? cioè a chi mi devo rivolgere per verificare ciò? e poi, deve essere stipulato un contratto con tanto di notaio o meno?
    grazie
     
  2. studiopci

    studiopci Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Salve, per regolarti sul prezzo richiesto indicativamente dovresti vedere il prezzo a metro quadro a cui si vendono i terreni nella tua zona, tieni presente che per questa grandezza ( 100/150 mq ) a naso potrei dire che non dovrebbe superare i 5.000 euro tutto il pezzettino di terreno, comunque puoi rivolgerti ad un Agente Immobiliare della zona per farti dare un'indicazione più esatta... la cosa da controllare è che questo pezzetto di terreno sia una particella e non una parte di essa e questo lo puoi dedurre dall'atto notarile del proprietario, anche se meglio sarebbe fargli dare un controllo da un geometra il quale potrà ricostruire anche i confini esatti del terreno; per quanto riguarda la vendita devi andare dal notaio il quale controllerà il tutto e redigerà un atto di compravendita regolare. Fabrizio
     
  3. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Nulla da aggiungere.

    Tieni presente, comunque, che, in questo caso, il prezzo lo fa l'appetibilità dell'immobile...
     
  4. pinacio

    pinacio Membro Attivo

    Altro Professionista
    Oltre al costo del del terreno e forse ancora di più mi preoccuperei di contenere le spese accessorie come quelle notarili e tecniche che è bene fare ma contrattando in considerazione della limitata superficie.
     
  5. Boquense

    Boquense Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie a tutti, professionali e gentili! grazie!
     
  6. fformica

    fformica Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    domanda: in casi simili il geometra che determina con precisione la effettiva consistenze ed i confini del terreno chi lo paga? Il potenziale acquirente o il venditore?
    A mio avviso lo dovrebbe pagare l'acquirente,in quanto il venditore è responsabile della correttezza del dato catastale,ma non per questo può essere obbligato dal promissario ad eseguire tale verifica.
    Difatti il cc a riguardo della apposizione di termini,dice che è una azione che spetta ai proprietari.

    MI date conferma di quanto sopra?

    Grazie
     
  7. desmo

    desmo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    certo che spetta ai proprietari, per questo chi compra deve acquistare una proprietá ben definita, quindi l'acquirente non deve pagare nulla.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina