• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

laura1974

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Scusate se la domanda è superficiale o insensata m purtroppo sono totalmente inesperta sull'argomento e cerco consigli.
Abbiamo recentemente ristrutturato.il garage della casa al mare per ricavarci un bagno e un cucinotto in modo tale da ospitare amici, familiari etc. Ne è venuto fuori un monolocale del tutto decoroso. È a piano terra, dotato di porta a vetri e finestra . Non ha l'abitabilità, è un c/6 come codice catastale, ma mi chiedevo se per brevi periodi estivi pissa essere comunque affittato, ad esempio usando le piattaforme on line disponibili (come arbandb). In sintesi, occorre l'abitabilità per affittare un immobile per brevi periodi di vacanza?
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Scusate se la domanda è superficiale o insensata m purtroppo sono totalmente inesperta sull'argomento e cerco consigli.
Abbiamo recentemente ristrutturato.il garage della casa al mare per ricavarci un bagno e un cucinotto in modo tale da ospitare amici, familiari etc. Ne è venuto fuori un monolocale del tutto decoroso. È a piano terra, dotato di porta a vetri e finestra . Non ha l'abitabilità, è un c/6 come codice catastale, ma mi chiedevo se per brevi periodi estivi pissa essere comunque affittato, ad esempio usando le piattaforme on line disponibili (come arbandb). In sintesi, occorre l'abitabilità per affittare un immobile per brevi periodi di vacanza?
Se affitti un’ unita’ classificata C6 non occorre il certificato.
Ma neppure ti occorre, se il fabbricato fosse classificato, come regolare abitazione residenziale.

Semmai il tuo e’ un quesito diverso:

Che vuoi affittare un garage come se fosse un monolocale.

Puoi “aggirare” fiscalmente la questione, utilizzando i subalterni e i dati della casa principale, da inserire nel contratto di locazione del “monolocale”.
Che giuocoforza avra’ pure lo stesso indirizzo.
Non se ne accorge nessuno.

Ne il conduttore ne l’agenzia delle entrate.
 
Ultima modifica:

ab.qualcosa

Membro Storico
Agente Immobiliare
In sintesi, occorre l'abitabilità per affittare un immobile per brevi periodi di vacanza?
Si, o meglio, quanto meno ne devono ricorrere i presupposti, che in questo caso mancano.
Per soluzioni meno limpide puoi far riferimento a quanto suggerito da pyer però il fatto rimane, la cosa non è lecita e devi essere mentalmente predisposta in tal senso.
 

CheCasa!

Membro Supporter
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Scusate se la domanda è superficiale o insensata m purtroppo sono totalmente inesperta sull'argomento e cerco consigli.
Abbiamo recentemente ristrutturato.il garage della casa al mare per ricavarci un bagno e un cucinotto in modo tale da ospitare amici, familiari etc. Ne è venuto fuori un monolocale del tutto decoroso. È a piano terra, dotato di porta a vetri e finestra . Non ha l'abitabilità, è un c/6 come codice catastale, ma mi chiedevo se per brevi periodi estivi pissa essere comunque affittato, ad esempio usando le piattaforme on line disponibili (come arbandb). In sintesi, occorre l'abitabilità per affittare un immobile per brevi periodi di vacanza?
Airbnb non richiede la documentazione dell'immobile.
E' quindi plausibile che tu lo possa inserire all'interno del circuito di affitti brevi.
Generalmente il contratto viene stipulato on-line con il gestore che ha sede in Olanda.
Sarebbe possibile nonchè preferibile integrare il contratto con uno di locazione da sottoscriversi in loco per non avere problemi in merito all'opzione della cedolare secca. Questione superata nel tuo caso per il fatto che la cedolare secca sia prevista solo per gli immobili residenziali...

Chi loca per pochi giorni non si pone il problema della destinazione urbanistica dei locali locati. Io stesso, con Airbnb ho soggiornato in un sottotetto di un'abitazione che giurerei non idoneo alla destinazione residenziale.

Il problemone è, secondo me, legato alla responsabilità civile e ad eventuali problemi di carattere assicurativo. Quando loco gli appartamenti per il mare il proprietario stipula un'assicurazione, e a ragione, per pararsi il c..o, nel caso in cui qualcuno si facesse male... una storta... una caduta... un incendio...
Ovviamente è assai improbabile che una polizza copra per un incidente che avvenga in un garage utilizzato come appartamento...

Il gioco varrebbe la candela?
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Non ha l'abitabilità, è un c/6 come codice catastale, ma mi chiedevo se per brevi periodi estivi pissa essere comunque affittato, ad esempio usando le piattaforme on line disponibili (come arbandb). In sintesi, occorre l'abitabilità per affittare un immobile per brevi periodi di vacanza?
No, non occorre l'abitabilità se riesci a miniaturizzare gli inquilini.
 

ab.qualcosa

Membro Storico
Agente Immobiliare
Nel senso che tutto va bene tutto si fa finché magari non cambia il vento e fanno una strage.
Improbabile ma sai...
 

laura1974

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Se affitti un’ unita’ classificata C6 non occorre il certificato.
Ma neppure ti occorre, se il fabbricato fosse classificato, come regolare abitazione residenziale.

Semmai il tuo e’ un quesito diverso:

Che vuoi affittare un garage come se fosse un monolocale.

Puoi “aggirare” fiscalmente la questione, utilizzando i subalterni e i dati della casa principale, da inserire nel contratto di locazione del “monolocale”.
Che giuocoforza avra’ pure lo stesso indirizzo.
Non se ne accorge nessuno.

Ne il conduttore ne l’agenzia delle entrate.
Grazie! Il discorso fiscale si potrebbe aggirare così, rimane aperto pero' come diceva qualcuno sotto il discorso assicurativo. Se qualcuno si fa male etc.....

Airbnb non richiede la documentazione dell'immobile.
E' quindi plausibile che tu lo possa inserire all'interno del circuito di affitti brevi.
Generalmente il contratto viene stipulato on-line con il gestore che ha sede in Olanda.
Sarebbe possibile nonchè preferibile integrare il contratto con uno di locazione da sottoscriversi in loco per non avere problemi in merito all'opzione della cedolare secca. Questione superata nel tuo caso per il fatto che la cedolare secca sia prevista solo per gli immobili residenziali...

Chi loca per pochi giorni non si pone il problema della destinazione urbanistica dei locali locati. Io stesso, con Airbnb ho soggiornato in un sottotetto di un'abitazione che giurerei non idoneo alla destinazione residenziale.

Il problemone è, secondo me, legato alla responsabilità civile e ad eventuali problemi di carattere assicurativo. Quando loco gli appartamenti per il mare il proprietario stipula un'assicurazione, e a ragione, per pararsi il c..o, nel caso in cui qualcuno si facesse male... una storta... una caduta... un incendio...
Ovviamente è assai improbabile che una polizza copra per un incidente che avvenga in un garage utilizzato come appartamento...

Il gioco varrebbe la candela?
Grazie! Arbandb ti offre anche un'assicurazione se capisco bene neanche quella coprirebbe in caso che l'immobile non abbia abitabilità, giusto? Il garage è tale solo catastalmente perché poi è diventato a tutti gli effetti un monolocale. Nel condominio anche tutti gli altri ci hanno realizzato camere, cucine, etc L'unica cosa è che è un po' più basso di un appartamento normale essendo 240 cm. Mi sto solo informando....se devo rischiare non ne faccio di niente. Se il rischio non c'è vedo se riesco a trovare un modo per rientrare delle spese grosse della casa al mare
 
Ultima modifica di un moderatore:

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
In che senso? Che con i dati della casa sopra aggiro anche il problema assicurativo?
Se tuo figlio e’ coperto da un’assicurazione.
Si fa male all’interno della casa.
In giardino, in camera, in solaio, in cucina, in cantina o in garage.

Cambia qualcosa?

Lo stesso vale per i figli degli altri.

Pure i genitori di quei figli che dormono nei sottotetti di tutta Italia, oltre la meta’ della popolazione, dovrebbero andare in galera, quando quelle “mansarde” prendono fuoco.
 

laura1974

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Aggiungo.....fiscalmente come dichiarerei i redditi da arbandb o simili? Io sono dipendente, non ho partita IVA.....niente........certo sentirei un commercialista ma dato che sto solo facendo una valutazione e che vi vedo super esperti vi chiedo anche questo Quanto ci pagherei di tasse e come?
 

laura1974

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Se tuo figlio e’ coperto da un’assicurazione.
Si fa male all’interno della casa.
In giardino, in camera, in solaio, in cucina, in cantina o in garage.

Cambia qualcosa?

Lo stesso vale per i figli degli altri.

Pure i genitori di quei figli che dormono nei sottotetti di tutta Italia, oltre la meta’ della popolazione, dovrebbero andare in galera, quando quelle “mansarde” prendono fuoco.
Hai ragione!!!!!!! Grazie mille.
 

PyerSilvio

Membro Storico
Agente Immobiliare
Aggiungo.....fiscalmente come dichiarerei i redditi da arbandb o simili? Io sono dipendente, non ho partita IVA.....niente........certo sentirei un commercialista ma dato che sto solo facendo una valutazione e che vi vedo super esperti vi chiedo anche questo Quanto ci pagherei di tasse e come?
Pagherai quello che registri Laura.

Oppure, se preferisci, quello che dichiari.

Detto questo Laura consentimi un’osservazione.

Fai un intero illecito, realizzando una casa “fantasma” e poi ti preoccupi, del buonsenso e del dovere civico.

I contratti, possono essere registrati entro trenta giorni, trascorsi i quali e’ come fossero mai esistiti.

O sei carne o sei pesce.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità
Alto