• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

dude

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Salve,
ho acquistato un appartamento in cooperativa rispettando tutti i requisiti (prima casa, lavoro vicino all'abitazione, ecc). Non posso vendere a affittare prima del rogito che faremo tra poco (una volta fatto devo aspettare 5 anni). Mi chiedevo se è possibile affittare solo una stanza della mia abitazione con regolare contratto. Io naturalmente continuo a vivere nella casa.

Grazie mille!
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Nella convenzione che dovrebbe essere allegata al rogito troverà i dettami anche per l'affitto.
Ci sono delle restrizioni, in genere.
 

giuseppe59

Membro Junior
Professionista
In genere, quando si è avuto in assegnazione un appartamento da una cooperativa che ha costruito degli alloggi sociali, suppongo, con mutuo agevolato, occorre che il soggetto acquirente si obblighi a risiedere nell'immobile per un certo periodo (almeno 5 anni) pena il recupero delle agevolazioni concesse ( interessi e imposte di registro ridotte). Come è stato già evidenziato, bisogna fare riferimento alla norma a cui la convenzione fa riferimento, in genere Leggi Regionali.
In linea di massima, come già detto, è inibita la locazione o la cessione dell'immobile per un periodo di 5 anni ma alcune norme fanno rif.to ad un periodo anche più lungo.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti. Io ho un problema legato alla provvigione dell'agenzia immobiliare, spero di potermi spiegare con chiarezza.
La provvigione dell'agenzia dichiarata il giorno del rogito sul contratto notarile, é stata di euro 2000 ma, da scrittura privata tra acquirente e agente era di euro 4000. Adesso l'agente immobiliare vuole gli altri soldi tramite avvocato. É giusto tutto ciò?
Merypic ha scritto sul profilo di PyerSilvio.
Salve, piacere. Io mi muovo porta a porta ma la maggior parte delle volte mi imbatto su immobili già presenti sul mercato o fuori prezzo o entrambe le cose. C'è secondo lei un sistema per trovare case non ancora presenti sul mercato? Grazie in anticipo. Se poi si potesse parlare in privato mi farebbe piacere, mi sembra una persona che potrebbe darmi molti suggerimenti interessanti.
Alto