1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. FERNY

    FERNY Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Mio marito con il quale sono in comunione di beni ha prenotato tramite una cooperativa edilizia un appartamento come prima casa che ci è stato assegnato formalmente ad aprile 2005 e che è soggetto a locazione per otto anni da quella data pur avendolo saldato. Il rogito dovremmo farlo nel 2013. Sih!!! Ora io vorrei acquistare un appartamentino al mare come prima casa intestandolo a me, usufruttuari noi genitori ma ci andrebbe a vivere nostro figlio. E' possibile questa operazione considerato che quello prenotato da mio marito risulta in affitto? Grazie.
     
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    sciogliere la comunione dei beni.
    tu compri la casa al mare come prima casa, ricordati che devi portare la residenza entro 18 mesi;
    il marito alla data del 2013 acquisterà come prima casa l'abitazione dove abitate.
    questa potrebbe essere una giusta soluzione.
     
  3. FERNY

    FERNY Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Antonio,

    il tuo suggerimento l'avevo pensato anch'io ma poichè non volevo spostare la mia residenza da Roma pensavo che se risulta come abitazione principale per mio figlio fosse la stessa cosa. Mi confermi per favore, grazie
     
  4. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ottima soluzione intestare la casa al figlio, se minorenne è necessario l'intervento del giudice dei minori! :ok:
     
  5. FERNY

    FERNY Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao Antonio,
    forse non mi sono spiegata bene: intendevo dire la casa intestata a me, ma ci abiterebbe mio figlio che ha 30 anni. Per intestarla a lui non ci sarebbero problemi ma siccome ho un'altra figlia dovrei intestarla a tutti e due. Mia figlia però è proprietaria di un appartamento al 50% con il suo ragazzo ed è in un altro comune. E' fattibile così: intestare ad entrambi i figli lasiandoci l'usufrutto noi genitori? Grazie per la risposta che vorrai darmi
     
  6. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    certamente è fattibile, usufrutto a voi genitori, nuda proprietà ai figli.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina