1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lautrec1

    lautrec1 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ragazzi ho da farvi una domanda un pò particolare vediamo chi sa dirmi qualcosa di piu dato che ho gia provato con un pò di persone ma chi mi dice si chi mi dice no bo... se un ragazzo acquista casa da solo in paese "y" avrà le agevolazioni 1 casa e fino a qui ci siamo la ragazza che vive con lui nella stessa casa quindi con la stessa residenza in casa "Y" può acquistare una casa con agevolazioni 1 casa e metterla in affitto? ho saputo che per poter affittare una casa presa con agevolazioni basta avere la residenza nel comune della casa..quindi basta che la casa che acquista la ragazza sia in paese "Y" dato che lei gia ci vive col suo ragazzo e cosi può affittarla subito?? altri invece mi han detto che basta che passano 18 mesi e la si può affittare anche se si trova in un'altro paese da dove residia..mi sembra un pò strana quest'ultima..:ok:
     
  2. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Si, purché chi compra con tali agevolazioni lo faccia per la prima volta. Se infatti hai venduto un immobile "prima casa" prima dei 5 anni e ricomprato uno nuovo entro 1 anno (in modo da usufruire del credito d'imposta e non pagare more), in quest'ultimo non solo dovrai mettere la residenza, ma dovrà essere anche abitazione principale (ossia dove realmente vivi).

    per le agevolazioni prima casa devi essere residente nel comune in cui si trova l'immobile. Se risiedi altrove come fai?
     
  3. lautrec1

    lautrec1 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    quindi nn ho capito se lei vive con il ragazzo nello stesso paese dove compra la casa nn può metterla in affitto???,per gli incentivi 1 casa c'e scritto che serve la residenza nel paese in cui si trova l'immbile ma non nell'immobile..quindi potrebbe affittarla no?
     
  4. pqaffitti

    pqaffitti Membro Junior

    Altro Professionista
    Per me la ragazza che vive nel paese Y in un appartamento non suo, ma nel quale ha la residenza, può comprare una casa come prima casa nello stesso paese Y e affittarla. (non affronto il problema del riacquisto perchè diventa più complicato)
    La storia dei 18 mesi si ha nel caso il cui la ragazza abbia la residenza nel comune Z, allora se compra casa nel comune Y come prima casa ha 18 mesi per trasferire la residenza in Y indifferentemente nella casa nuova o in una qualsiasi altra casa, ma dello stesso comune Y. Per assurdo lei potrebbe comprare in Y e affittarla, poi a Sua volta abitare in affitto nello stesso comune.
    Per il riacquisto invece, se Lei aveva comprato una casa come 1a casa nel comune Z, la vende e entro i 5 anni riacquista nel comune Y, lei ha 18 mesi per trasferire la residenza nel comune Y, ma non è detto che debba essere nella stessa casa che compra.
    Vedi il sito Fisco: le agevolazioni prima casa, ma sopratutto la circolare che cita sotto:
    "per fruire delle agevolazioni prima casa non è necessario che l'immobile acquistato sia destinato ad abitazione propria e/o dei familiari, tant'è che può essere acquistata con le agevolazioni "prima casa" anche un'abitazione affittata o da affittare dopo l'acquisto (circolari n. 38 del 12 agosto 2005, n. 19/E del 1° marzo 2001 e n. 1/E del 2 marzo 1994)."
     
    A lautrec1 piace questo elemento.
  5. lautrec1

    lautrec1 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista

    quindi e come dico io può affittare in quanto basta la residenza nel comune e no nell'immobile..cmq per il discorso di riacquisto nn ci sono problemi perchp per lei sarebbe la prima casa,ma cmq sia nn ci sarebbero stati problemi lo stesso se riacquistava entro i 5 anni . grazie mille per le risposte.:ok::D
     
  6. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Si

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    E cosa cambia rispetto al precedente caso? I 18 mesi sono il tempo necessario per regolarizzare la residenza nel comune in cui si è richiesto le agevolazioni prima casa, in quanto lì vi sarà la nuova residenza. E' coosa ben diversa dire che:
    Aggiunto dopo 12 minuti :

    Credo ci sia un po' di confusione. Se uno compra una casa e la rivende prima dei 5 anni, indipendentemente dal comune, non solo perde le agevolazioni "prima casa", ma deve pagare la differenza con le imposte ordinarie + una mora del 30% (la cosa è un po' più complessa, ma semplifichiamo così per semplicità). Per non pagare differenza + mora ha un anno di tempo per ricomprare casa, mettere lì la residenza e richiedere le agevolazioni "prima casa". In questo caso non solo non paga differenza di imposte + mora, ma usufruisce di credito d'imposta. Non mi dilungo su cosa sia.
    Fatta questa operazione, ossia acquisto "prima casa", vendita prima dei 5 anni e riacquisto "prima casa" per la seconda volta (ma vale anche per le successive) è necessario che la nuova casa sia anche abitazione principale. Quindi non si può affittare.

    Se è la prima volta che si acquista come "prima casa", invece si può affittare.

    Il fatto di essere in un comune piuttosto che in un altro non c'entra ai fini dell'affitto. Tu per avere le agevolazioni devi risiedere in quel comune. Punto. La cosa è precedente all'affitto. Infatti non è che se uno non affitta, può risiedere in un altro comune e usufruire delle agevolazioni prima casa.
     
  7. pqaffitti

    pqaffitti Membro Junior

    Altro Professionista
    Si scusa mi sono accorta di aver scritto 5 anno, ma il riacquisto per non perdere le agevolazioni è entro un anno
     
  8. lautrec1

    lautrec1 Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    e chiarissimmo ragazzi..grazie,cosi ora abbiamo spiegato anche come affittare usando agevolazioni 1 casa,molti pensano ancora che per affittare o vendere casa devono sempre aspettare i famosi 5 anni,mentre di soluzioni alternative come abbiamo visto ci sono. un saluto a tutto lo staff:stretta_di_mano::ok:
     
  9. leone448

    leone448 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve, io volevo chiedere che soluzione c'è per chi, come me, volesse dare in affitto la propria abitazione principale comprata entro l'anno dalla vendita della sua precedente prima casa, senza perdere nulla (o il meno possibile), per poter poi andare in affitto in un comune diverso ma della stessa provincia.
    Basta che siano trascorsi i "benedetti" 5 anni dalla residenza nell'immobile?
    E, altra domanda, sono obbligato a prendere la residenza dove andrei in affitto con regolare contratto?
    Grazie a tutti
     
  10. Oriundo

    Oriundo Membro Junior

    Privato Cittadino
    Mi accodo a questo thread per un caso particolare che ha creato
    qualche perplessità a chi ho chiesto.

    Se voglio acquistare un immobile come prima casa nel comune in
    cui svolgo la mia attività principale (che è diverso da quello in cui
    risiedo, è un opzione prevista dalla legge che non mi obbliga a
    trasferire la residenza), lo posso affittare?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina